foto per san potito sanniticoS. Potito Sannitico(Ce)- Presentata ieri, 26 novembre, all’Ept (Ente Provinciale per il Turismo) di Caserta presso la Sala degli Specchi di Palazzo Reale, la 16° edizione del Mercatino di Natale 2014. Si prosegue dunque con i preparativi per 16° edizione del Mercatino di Natale di San Potito Sannitico che si svolgerà il 6 e il 7 dicembre. Interveuti alla presentazione Lucia Ranucci, commissario dell’Ept di Caserta, che si è detta entusiasta di accogliere l’evento natalizio più longevo dell’Alto Casertano, il primo cittadino di San Potito Sannitico Francesco Imperadore, la presidente della ProLoco “Genius Loci”, Mariarosaria Antonuccio e Giovanni Saladino, promotore dello spettacolo itinerante “Storie di Janare”. Tra le novità di quest’anno il tocco magico della squadra di “Comix for Africa” che sarà il cuore pulsante dell’evento. I cartoni animati e i fumetti saranno i veri protagonisti con una mostra di tavole originali, workshop con i disegnatori (Fabrizio Fiorentino, Cosimo Ferri e Antonio Bifulco), mercato di giochi e oggetti vintage, conferenza sulle sigle dei cartoni animati ed il concerto, previsto per le ore 20:00 del 6 dicembre, sulle sigle dei cartoni animati di Sonya Key e Clara Serina. Una Mostra Mercato del Tartufo del Matese toccherà l’aspetto legato alla promozione del territorio. Eccellenza tra le eccellenze insieme a tutti i prodotti dell’Alto Casertano grazie alla collaborazione del Gal Alto Casertano. Per le stradine addobbate sarà inoltre possibile degustare cibo da strada preparato con cura dalle massaie del posto e sarà possibile visitare oltre cento espositori. Una pista di pattinaggio su ghiaccio sintetico, inoltre, sarà allestita presso “l’Angolo del Caffè”. Per entrambi i giorni è inoltre prevista l’animazione per bambini a cura di “Dream Animation”. L’apertura degli stand è prevista per sabato 6 dicembre a partire dalle ore 16:00. Mentre per le ore 17:00 è prevista la presentazione del libro “Le Streghe di Benevento, la grande bugia” di Fabio Garuti presso la sala multimediale del Parco regionale del Matese. A seguire “Storie di Janare”, spettacolo itinerante di cantastorie in collaborazione con l’associazione EUSKENE’. Eventi che continueranno anche la domenica, 7 dicembre, con l’esibizione, alle ore 17:00, del Gruppo Folk “a cumpagnia e Sant’Andrea”. A seguire il Gruppo Folk “Sannio Antico” da Casalduni. Serata che si concluderà con il Didjeridoo con Christian Muela.(Comunicato a cura della gionalista Adele Consola)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci