comune castel di sassoNel campo del Programma POI Energia Rinnovabile e Risparmio Energetico, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nei giorni 25 e 28 novembre presso la Scuola Politecnica e delle Scienze di Base dell’Università Federico II di Napoli Aula “Scipione Bobbio “-Piazzale Tecchio , ha organizzato una Winter School sul tema “I Fondi Comunitari per l’efficienza Energetica e le Fonti Rinnovabili: prospettive di Sviluppo sul Territorio. Il progetto è rivolto ai funzionari della Pubblica amministrazione (amministratori, dirigenti, funzionari, tecnici regionali e degli enti locali). Il percorso didattico offerto dalla Winter School è incentrato soprattutto sulle opportunità di finanziamento. Nella gestione dei fondi europei il comune di Castel di Sasso è stato promosso “Comune Virtuoso “.Il geometra Giuseppe Mastroianni, oggi  di fronte ad una platea di specialisti, ha descritto come sono stati utilizzati in breve tempo e in modo virtuoso i Fondi Comunitari. L’amministrazione comunale di Castel di Sasso infatti, con la proposta progettuale per la ristrutturazione della chiesa Maria SS.Assunta di Strangolagalli adibita ad aula polifunzionale ,ha rispettato rigorosamente i vincoli architettonici sotto la vigilanza dei Beni Culturali, attrezzando la struttura con mezzi moderni per abbattere lo spreco energetico. Al tecnico Mastroianni accompagnato dal sindaco il dottor Francesco Coletta, durante la presentazione e la descrizione di un caso virtuoso gli è stato chiesto: Come si diventa comune virtuoso? Egli ha risposto: “Adottando pratiche di buona amministrazione, amando il territorio e le prospettive future dei propri cittadini “.(Articolo a cura di Giovanna Petruccelli)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci