lavatoioGIOIA SANNITICA(CE)– Sono ufficialmente cominciati i lavori di riqualificazione ed infrastrutturazione spazi ed aree attrezzate nell’ambito del capoluogo e delle frazioni. Come promesso nel programma elettorale di Rinascita Gioiese e come decretato precedentemente nella delibera di Giunta Comunale n.65 del 4 giugno 2013 si è dato il via ai lavori complementari per la migliore funzionalità dell’opera principale dei lavori di riqualificazione e infrastrutturazione spazi ed aree attrezzate nell’ambito del capoluogo a servizio del centro storico. Premesso che, il Comune di Gioia Sannitica, nell’ambito della programmazione delle opere pubbliche del triennio 2006-2008, ha previsto la realizzazione aree attrezzate quali parcheggi, aree mercato, verde e altri spazi ad uso collettivo nei centri urbani ai fini di incrementare la vivibilità dei centri storici, per una previsione complessiva di € 3.500.000,00, prosegue nella realizzazione di quanto programmato con i lavori, cominciati nella frazione Auduni. “Procediamo nella direzione giusta, – ha dichiarato il sindaco Michelangelo Raccio – lo scorso 17 novembre si è dato il via ai lavori che prevedono interventi su tutto il territorio di Gioia Sannitica. Proseguirà la ristrutturazione dei lavatoi nella parte alta del territorio comunale insieme alla ristrutturazione del centro storico della frazione Caselle ed altri interventi”. (Articolo a cura di Adele Consola Giornalista freelance)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci