cappello e consiglieri elettiPiedimonte Matese(Ce)- Un nuovo traguardo è stato raggiunto lo scorso 25 novembre dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Cappello. Da più di trenta anni infatti si aspettava l’incameramento delle parti comuni dei comparti di lottizzazioni, numerosi sul suolo cittadino, che per via di diversi problemi accumulatisi nei decenni passati, nessuno ha mai ceduto alle Amministrazioni trascorse.
Martedì scorso, invece, le parti comuni dei comparti n.6 e n.7, corrispondenti all’attuale via Domenico Falivene (ribattezzata tale alla fine di agosto), sono state incamerate nel patrimonio della città di Piedimonte Matese, alla presenza del segretario comunale Sandro Riccio, dell’assessore all’Urbanistica Attilio Costarella, e del responsabile del Settore Territorio e Ambiente Pietro Terreri.
Soddisfatti il sindaco Vincenzo Cappello e l’assessore Costarella, che a tal proposito hanno evidenziato come l’Amministrazione comunale, accanto all’intitolazione onomastica dell’importante asse stradale, abbia già provveduto ad emettere, a firma del Capo dei Vigili Urbani Anna Maria Ferraro, l’apposita ordinanza (n. 85/2014) per l’inibizione della fermata con rimozione dei veicoli, ambo i lati, per i primi trenta metri dall’incrocio con via Matese. Qui, infatti, a causa della vicina Athena – Clinica Villa dei Pini, molti autoveicoli sostavano selvaggiamente, creando disagi persino ai residenti.
“L’atto appena licenziato – sostengono Costarella e il primo cittadino – costituisce una necessità per il compimento dell’assetto urbanistico della città, tra le più belle della Provincia di Terra di Lavoro. Le difficoltà incontrate, legate alle relazioni dell’Ente di piazza De Benedictis con i vecchi proprietari dei fondi ed all’inquadramento catastale di questi ultimi, non ci hanno scoraggiato. E’ ora, già da subito, di esportare il metodo utilizzato per questo incameramento a tutti gli altri comparti di lottizzazione, anche in vista dell’adozione, che valutiamo imminente, del Piano Urbanistico Comunale. L’Assessorato all’Urbanistica, impegnato su questo doppio fronte, ha infatti già dato mandato all’Ufficio di procedere alla preparazione di tutti gli atti propedeutici all’incameramento delle parti relative al comparto n.16, situato in Via Paul P. Harris della frazione Sepicciano”.

Piedimonte Matese, 30.11.2014

Annunci