tomegerryCaserta- Il duro lavoro ripaga sempre. E così è stato ieri pomeriggio a Puccianiello, dopo tanto tempo e lavoro organizzativo, la grande partecipazione dei bambini al Carnevale, organizzato dalla Parrocchia SS Nome di Maria, ha ripagato tutte le fatiche profuse nei giorni precedenti all’evento. Come da programma, una sfilata per le strade circostanti la parrocchia ha avviato la festa: tutti i bimbi si sono riuniti nella piazzetta Enrico De Nicola e successivamente, proseguendo il percorso, sono rientrati nel cortile dell’Oratorio dove hanno continuato con giochi ed intrattenimento nei locali della sala Giovanni Paolo II, ed hanno atteso, con trepidazione e gioia, il ”Volo dell’Angelo” dal campanile della Parrocchia. Dopo tanto tempo la festa, con la partecipazione di un centinaio di bambini, accompagnati dai loro parenti, ha rivisto l’Oratorio al servizio delle famiglie. E’ opportuno ricordare la grande determinazione del direttore Raffaele Ventrone e di tutto lo staff: Giovanni Masiello, Gianluigi Antonini, Gianluigi Valerio, Igor, Simone Garbarino. Si ringraziano inoltre, il signor Pietro Masiello per la composizione della colombina e fattibilita’ del progetto, la Responsabile dell’Azione cattolica Lina Ferrara con Serena Grasso e Marco che con pazienza si sono dedicati ai giochi, Teresa Vanore e Rachele Puzone per la collaborazione dimostrata. Tutto ciò e’ stato possibile con la benedizione del Parroco don Saverio Russo , il quale ha più volte spronato tutti i collaboratori affinché la festa fosse realizzata nel miglior modo possibile. Ovviamente non terminano qui le  iniziative della nostra Parrocchia /Oratorio, pertanto invitiamo tutti ad ascoltare il nostro parroco durante la messa domenicale per gli aggiornamenti delle attivita’ che verranno anche pubblicate sul mensile parrocchiale, ed ovviamente sulla pagina ufficiale di FB Oratorio Anspi Giovanni Paolo II Caserta.(Comunicato a cura di Giovanni Masiello)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

 

 

Advertisements