aveconeBiodigestore: Avviata procedura autorizzazione integrata ambientale. Il Sindaco invita alla calma! Si riporta di seguito il comunicato di Avecone

Alife(Ce)- “Ho provveduto nella stessa mattinata di ieri ad inoltrare copia di quanto ricevuto dalla Regione Campania, dopo essere stato regolarmente pubblicato sull’Albo Pretorio del Comune di Alife, a tutti gli Enti di indirizzo, ai capigruppo consiliari e al Comitato Cittadino per la Tutela della Salute e dell’Ambiente. Voglio pregare tutti di non creare allarmismi su questa che è una

normale procedura che chiama ad esprimersi le parti in causa. Nel massimo della trasparenza ognuno potrà prendere visione degli atti il lunedì e il giovedì dalle 9:30 alle 13:00 e il mercoledì dalle 14:30 alle 15:30 presso la sede della Giunta Regionale della Campania, come espresso nella nota ricevuta, pubblicata e inoltrata”. Queste le precisazioni del sindaco Giuseppe Avecone dopo che la dott.ssa Norma Naim ha comunicato al Comune di Alife la procedura per il rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale per la costruzione dell’impianto nella Zona Asi attraverso una lettera indirizzata alla ditta “General Construction”; al sindaco del Comune di Alife, Giuseppe Avecone; alla Provincia di Caserta – Settore ambiente ed Ecologia; all’Arpac; all’Asl di Caserta; al Consorzio Asi; all’Ato2, la Regione Campania ha inoltrato l’avviso di inizio procedura per il rilascio dell’AIA, ovvero l’Autorizzazione Impatto Ambientale, in merito alla realizzazione di un Biodigestore presso la zona Asi di Alife. E dopo che, con delibera n. 4 del 4 febbraio 2015, si è stabilito di istituire una Consulta dell’Ambiente immediatamente esecutiva, tale Consulta si riunirà per la prima volta giovedì 5 marzo alle ore 19:30 presso la Sala Consiliare del Comune di Alife.(CS)

– Cliccare qui sopra per visualizzare il documento

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”
Advertisements