Pascale Anna MariaALIFE(CE)- Si comunica che anche l’ ISTITUTO COMPRENSIVO di ALIFE diretto dalla Dott.ssa ANNAMARIA PASCALE ha aderito allo storico passaggio della Fiaccola della Pace dei 100 anni della grande guerra. L’importante evento che si svolgerà come una vera e propria marcia della Pace lungo il corso principale del centro storico del comune, con a capo del corteo la famosa “Fiaccola” che sta girando tutta la provincia, che sarà consegnata dai delegati del Movimento per la Pace ad un rappresentante della scuola, si svolgerà nella mattinata di sabato 11 Aprile. Il corteo culminerà davanti alla piazza antistante la scuola dell’infanzia in via Porta Fiume, dove avverrà la cerimonia di alunni istituto comprensivo alife marcia pacepiantumazione dell’Albero della Pace, gentilmente offerto dall’ Amministrazione comunale( si ringrazia in particolare il Sindaco di Alife Dott. Giuseppe AVECONE) e la declamazione dell’Appello per il riconoscimento del Diritto alla Pace che sarà poi consegnato ufficialmente alla Dirigente Scolastica e al Sindaco di Alife in segno di impegno. A seguire gli interventi delle Autorità presenti, e quello dei ragazzi della scuola sul tema della giornata. Un pensiero particolare in tema di Salvaguardia del Creato e di tutela della nostra Madre Terra sarà riservato alla situazione di Alife riguardo l’ impianto Biogas. A breve daremo maggiori info con il programma della manifestazione. marcia pace alifeRingraziamo la Dott.ssa Pascale per la disponibilità e la sensibilità mostrata a queste importanti tematiche sul tema della Pace e della Salvaguardia del Creato, che toccano in particolare le giovani generazioni. E ringraziamo il Sindaco di Alife sempre disponibile alle sopracitate tematiche. Per Alife è un momento particolarmente provato, per via di quanto sta accadendo nella nostra comunità. Pertanto è necessario creare spazi di dialogo e di unione, attraverso lo spirito del cammino, della marcia, che chiama marcia pace alife4ciascuno di noi a mettere da parte i propri interessi per il BENE dell’ intera comunità, consapevoli che sono nel vivere in un ambiente sicuro e accogliente si può realizzare la Pace tra l’uomo ed il Creato. La manifestazione sarà inoltre occasione per creare spazi di dialogo con le istituzioni, consapevoli che solo insieme si possono affrontare i problemi e risolverli, e per manifestare inoltre vicinanza al Primo Cittadino, oggetto di attacchi alla sua rispettabile persona per essersi apertamente schierato a favore del “NO” al Biogas. Si invita la cittadinanza alla massima partecipazione. (Foto repertorio, manifestazione per la Pace svoltasi nello scorso novembre 2013)

Info:

-“MATESE TERRA DI PACE

La “Fiaccola della PACE” del III Millennio

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci