maddalena di muccio candidata con de luca presidenteAlife(CE)- L’Architetto Maddalena DI MUCCIO di Alife (nella foto, la seconda da sx, con con il Sindaco Cappello e il restante gruppo dei candidati al completo), già ex Sindaco facente funzioni durante la precedente amministrazione in sostituzione del compianto Sindaco Fernando Iannelli scomparso improvvisamente, entra come terza donna candidata nella lista regionale del PD con De Luca Presidente. Grazie ad un legame con l’On. Camilla Sgambato, la quale dopo una consultazione con alcuni circoli del Pd Alto Casertano, fra cui il circolo alifano, ha trovato tutti concordi sul nome della Di Muccio, per il forte senso di responsabilità e di appartenenza che la lega alla sua terra. La Di Muccio dopo un periodo passato trascorso nel centrodestra, è stata poi candidata alle comunali e alle provinciali con la lista della Margherita, e ha partecipato alle primarie del centrosinistra per la scelta del candidato alla presidenza della regione. Anche per la recente situazione che si è venuta a creare ad Alife in merito all’ipotetica costruzione di un’ impianto biogas da 75mila tonnellate di rifiuti, la Di Muccio si è mostrata fortemente contraria a questa scellerata decisione. “Abbiamo un dovere -ha dichiarato- salvaguardare il futuro dei nostri figli “. Un augurio dunque a questa donna tenace e combattiva, per la sua nuova avventura, che da sempre ha creduto fermamente con l’onestà intellettuale e morale nel suo ideale politico. (Comunicato stampa)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Advertisements