Presentazione gara podistica Corri per la Repubblica2CAPUA(CE) – Nella splendida location delle Torri di Federico II, nella serata del 25 aprile 2015, l’Associazione Sportiva Dilettantistica (ASD) “Atletica Capua” ha presentato l’XI^ edizione dell’evento sportivo “Corri per la Repubblica”. La corsa su strada della distanza di 10 km che si svolge a Capua il 2 giugno di ogni anno, in concomitanza della ricorrenza della Festa della Repubblica. La serata è stata aperta dal presidente dell’associazione Salvatore Raimondo, coadiuvato dall’intero Direttivo composto da: Giuseppe Sepulveres, Gianrico Raimondo, Stefania Fazzone, Presentazione gara podistica Corri per la Repubblica1Domenico Ricciardi e Riccardo Dugo. Presenti alla cerimonia il presidente della locale “Pro Loco”, dottoressa Mariana IOCCO che si è fatta portavoce dei saluti del Sindaco della Città di Capua, Gennaro SESSA in rappresentanza dell’Associazione Commercianti Capuani, il Vice Comandante del corpo della Polizia Municipale Antonio NIGRO e con i saluti pervenuti del delegato allo Sport Signor Gianfranco VINCIGUERRA. “Corri per la Repubblica” – ha affermato il Presidente Raimondo nel corso del suo intervento di presentazione dell’evento sportivo – “vuole essere non soltanto una mera manifestazione sportiva, ma un’occasione irripetibile di rilancio della storica città di Capua, per l’appunto definita “città delle chiese e delle caserme”. Molte saranno le iniziative parallele all’evento podistico” – ha aggiunto – “apertura del Museo Campano con biglietto d’ingresso a prezzo ridotto, visite a chiese e monumenti cittadini e, infine, la possibilità di degustare cibi caratteristici della zona presso tutti i locali della Città a prezzi convenzionati. Abbiamo lanciato l’appello alla sensibilità di tutti affinché l’impegno sia massimo per l’ottima riuscita dell’evento. Inoltre, nell’ambito dell’evento sportivo, a conferma del consolidato rapporto di collaborazione instaurato con l’Esercito Italiano, daremo la possibilità al personale dell’Esercito Italiano” – ha concluso Raimondo – “di presentare, con stands che saranno allestiti presso l’ex spianata di artiglieria “OLIVAREZ” (nei pressi dell’arrivo della corsa), i principali mezzi e materiali in uso alla Forza Armata”. Nel corso della presentazione la Società ha voluto omaggiare di una felpa con tanto di nome stampato al Maresciallo dell’A.M., Pompeo MINOIA, che con i suoi ottant’anni da poco compiuti, rappresenta il più “longevo” atleta dell’associazione. Una citazione particolare è stata fatta per l’atleta Luciano FARAGUNA che proprio in mattinata, a Mondragone, si è laureato per la terza volta Campione Regionale della categoria SM65 dei 10 km. La serata è proseguita con un momento conviviale a cui hanno partecipato gli atleti dell’associazione, familiari e convenuti con la degustazione di cibi caratteristi cucinati con maestria dall’atleta Raffaele (Lino) RICCIARDI. Infine l’evento si è concluso con il caratteristico “taglio della torta” (con tanto di logo dell’associazione e del trifoglio “simbolo” del “Corri per la Repubblica”) sapientemente preparata dalla Socia benemerita, Signora Anita SEPULVERES, sempre presente attivamente a tutte le attività dell’associazione.  (Articolo a cura del giornalista Nunzio De Pinto )

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Advertisements