CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE PREMIO LETTERARIO LA TORREIn occasione della 19° Festa della Cultura Contadina 3/4/5 luglio 2015

Presentata la prima edizione del premio letterario nazionale di poesia e narrativa “La Torre” 2015, l’iniziativa promossa dall’associazione culturale “Nodo d’amore” e dalla Pro Loco “Raiano”, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, ed in programma in occasione della 19esima Festa della Cultura Contadina prevista dal 3 al 5 luglio prossimo in paese.

Il concorso è stato lanciato nel corso di una conferenza stampa svoltasi nel tardo pomeriggio di martedì scorso, nella sala consiliare del Municipio, alla presenza del Sindaco Roberto Ruviano, del Presidente della Pro Loco Raiano Pasquale Di Meo e delle poetesse Michela Pietropaolo e Giovanna Renga, che hanno illustrato le motivazioni sottese alla istituzione di un premio letterario nazionale di poesia e narrativa, il cui nome deriva dall’imponente testimonianza storica presente nel centro cittadino, che si articolerà in tre sezioni: poesia in lingua italiana (a tema libero), narrativa in lingua italiana (a tema libero) e poesia a tema speciale “Il mondo contadino”.
Gli elaborati potranno essere sia editi che inediti e dovranno essere inviati entro il prossimo 5 giugno alla segreteria del concorso presso la sede della Pro Loco in via Municipio, dal cui sito http://www.prolocoraiano.net potrà essere scaricato anche il bando integrale del concorso.
I premi consisteranno in opere in ceramica, soggiorni in paese e diplomi di merito, con medaglie fino al decimo classificato e arrestato di partecipazione per tutti i concorrenti.
La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 4 luglio, nel bel mezzo della 19esima della Festa della Cultura Contadina.
“La cultura non può e non deve morire e anche con un piccolo gesto, una minima iniziativa si può partecipare al risveglio delle coscienze. – ha spiegato Michela Pietropaolo nel corso della presentazione – Il tema speciale è dedicato alle nostre radici, che tutti conosciamo bene, perchè ‘se non sai da dove vieni difficilmente saprai dove andare’.”(Comunicato da Enzo Perretta)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci