Giulio PapaCastel Morrone(CE)- “Il cambiamento non è necessariamente una drastica rivoluzione, il cambiamento per essere concreto ed attuabile è una presa di coscienza delle problematiche del passato con il fine di proporre soluzioni rapide, innovative e realizzabili per il futuro di Castel Morrone” in questa dichiarazione è racchiuso tutto il pensiero di Giulio Papa candidato al Consiglio comunale di Castel Morrone nella lista “Castel Morrone Paese Attivo” che vede la candidatura di Cristoforo Villano alla carica di sindaco. Una dichiarazione di intenti chiara, pulita e che non lascia equivoci di sorta quella del giovane professionista morronese, il quale continuando afferma “il territorio di Castel Morrone nell’ultimo periodo ha subito un lento ed inesorabile declino, è stato immaginato quale quartiere dormitorio della vicina Caserta, senza tener conto che il nostro territorio per la sua bellezza, la sua specificità, la sua particolarità poco si uniforma a questa maldestra ipotesi. Per tale motivo ho deciso di attivarmi, di impegnarmi in prima persona, di lavorare e mettermi al servizio del mio paese.” Ed ancora, continuando, Giulio Papa dichiara “noi della lista Castel Morrone Paese Attivo abbiamo ben chiaro una cosa le soluzioni, che saranno rapide, innovative e realizzabili, le abbiamo ben chiare perché da subito abbiamo iniziato a riflettere sui problemi del passato, ad analizzarli per non commettere gli stessi errori. Alcune soluzioni – conclude – le più urgenti ed improcrastinabili verranno adottate nei primi cento giorni di governo, altre saranno più laboriose e quindi bisognerà lavorarci ancora sopra ma saranno tutte tese al recupero, alla valorizzazione ed al bene di Castel Morrone.”(Comunicato da ufficio stampa)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”