vitelliAlife(CE)- Seconda tappa nelle frazioni e nelle borgate alifane per il candidato sindaco Roberto Vitelli e la sua squadra che domani sera saranno a Totari. La lista “Per Alife” incontrerà i residenti della zona per presentare i propri candidati alla fascia tricolore e ad uno scranno in seno al Consiglio comunale e per illustrare il programma elettorale sulla base del quale la compagine del Toro chiede la fiducia alla maggioranza dei cittadini alifani. La

squadra guidata da Vitelli, alla stregua di quanto fatto la scorsa settimana nell’altra popolosa frazione di San Michele, spiegherà gli interventi mirati per lo sviluppo e la crescita, oltre che per il miglioramento della vivibilità e della fruibilità della vasta area, che si propone di attuare nel prossimo quinquennio per rilanciare Totari, già al centro di importanti opere e di iniziative di successo nelle precedenti amministrazioni Vitelli che hanno retto il capoluogo alifano dal 1999 al 2009. Il gruppo del Toro si prefigge il raggiungimento di molteplici obiettivi in favore della frazione, fra i quali la sistemazione ed il completamento delle strade rurali via vicinale Totari, via Pietrito, via Olivetole, via delle Erbe Bianche e via Pacifico con i fondi PSR Campania 2014/2020; l’ampliamento dell’impianto di pubblica illuminazione sulle strade esterne con tanto di efficientamento energetico; la riqualificazione del centro abitato tramite la sistemazione della piazzetta principale con idonea pavimentazione, illuminazione artistica ed arredo urbano; la riqualificazione del lavatoio pubblico; l’adeguamento strutturale ai sensi della normativa antisismica in vigore dell’edificio scolastico esistente; la realizzazione di marciapiedi lungo la strada comunale Totari-centro abitato; la manutenzione dei fossi e degli alberi lungo la strada principale di accesso alla frazione; la messa in sicurezza della strada provinciale Olivetole n. 151 per Calvisi attraverso idoneo coordinamento con la Provincia di Caserta, ente proprietario della strada; la rimozione dei dossi esistenti sulla strada comunale Totari al fine di dotare la medesima di nuovi sistemi di rallentamento della velocità nel rispetto del regolamento di esecuzione del Nuovo Codice della Strada; il completamento, di concerto con la Curia Vescovile, della struttura sportiva polivalente scoperta (calcetto, basket e pallavolo) retrostante la Chiesa San Giovan Giuseppe della Croce; la programmazione itinerario podistico ed escursionistico naturale di km.10 circa per le strade sterrate di proprietà comunale all’interno della c.d. Selva di Totari, a diretto contatto con la natura, lontano dallo smog cittadino, al fine di incentivare la pratica dello sport ed il benessere fisico. Infine, sono previste la promozione di iniziative istituzionali finalizzate al recupero del centro aziendale Cirio; il completamento della rete fognaria comunale e rete idrica; la promozione di attività culturali per i giovani (attività teatrali, incontri culturali, iniziative per la gioventù, sagre tradizionali etc.) con la riscoperta e valorizzazione delle tradizioni tipiche che rafforzino l’identità di Totari. Alife, 24.05.2016(Comunicato da ufficio stampa Lista Toro per Alife)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”