toro unitiAlife(CE)- Salvatore Cirioli, medico mutualista, è stato eletto sindaco di Alife. Luca Sasso, giovane consigliere candidato nella lista di Cirioli, è lui la vera novità di questa candidatura. Infatti incassa ben 551 voti. Un record insperato se si va a considerare che il giovane è alla sua prima esperienza politica.
Sono 2768 i voti a favore della lista Uniti per Alife (55.04%) contro i 2261 (44.96%) di Toro per Alife, lista guidata da Roberto Vitelli.
Ai conti  sono risultate 40 schede bianche e 178 schede nulle.
Degli 8.135 elettori alifani, si sono recati alle urne 5247, ossia il 64,49 %. Rispetto alle ultime amministrative, si è registrata una percentuale in lieve aumento di assenteismo. In molti concittadini la sfiducia nella politica e quella di non sentirsi rappresentati da nessun candidato delle due liste, ha preso il sopravvento.
Ma ecco di seguito i dati ufficiali alla chiusura dei seggi, in ordine di vittoria:

Uniti per Alife (con Salvatore Cirioli), voti 2768.

luca sassoLuca Sasso, voti 551
Gianfranco Di Caprio, voti 508
Alfonso Santagata, voti 504
Daniela Pece, voti 485
Debora Zazzarino 395
Rosa Di Lauro, voti 359
Angelo Giammatteo, voti 357
Maria Meola, voti 338
Maria Imperadore, voti 249
Michele Grauso, voti 182
Antonio Capriata, voti 181
Renato Santagata, voti 109.

Toro per Alife (con Roberto Vitelli), voti 2261.

Michela Visone, voti 473
Caterina Ginocchio, voti 400
Enrico Palmieri, voti 380
Francesco Santangelo, voti 370
Clorinda Gaetano, voti 323
Concetta Menicillo, voti 310
Luigi Zazzarino, voti 244
Raffaele Rao, voti 243
Pasquale Sasso, voti 223
Antonio Melillo, voti 206
Angelo Delli Veneri, voti 199
Pietro Amato, voti 110.

Al di là di come sia andata questa campagna elettorale, delle parole inveite contro l’avversario, e delle scorrettezze avvenute da più fronti, ci si augura vivamente che ora sia la maggioranza che la minoranza possano lavorare insieme per il bene di Alife. Particolare di rilevata importanza: la minoranza è costituita da ben 3 Avvocati: Roberto Vitelli capogruppo consiliare di minoranza insieme a Michela Visone e Caterina Ginocchio, persone perbene e pulite, che sorveglieranno minuziosamente sull’operato della maggioranza.  A tutti la nostra redazione augura un buon e proficuo lavoro per il bene della comunità alifana. (C.S)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”