donna scomparsa bellonaBellona(Ce)- Anna Della Cioppa, 52enne di Bellona, era scomparsa mercoledì dalla sua abitazione, dove viveva con il compagno e il figlio di quest’ultimo. Il suo corpo è stato trovato carbonizzato nei pressi del cimitero di Bellona oggi. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e i medici del servizio territoriale del 118. Sul caso indaga la procura di Santa Maria Capua Vetere, il procuratore capo Maria Antonietta Troncone e l’aggiunto Antonio D’Amato. La scoperta del cadavere è stata fatta dai volontari della Protezione Civile di Vitulazio ieri sera, giovedi 9 giugno, alle ore 19.30. Il compagno della donna, un sottufficiale dell’Esercito, è stato interrogato tutta la sera nella stazione carabinieri di Vitulazio. Anna aveva lasciato a casa la sua borsa, il telefono cellulare e il denaro. L’ultima volta, mercoledì pomeriggio, era stata vista davanti al cimitero da sola. Poi, il nulla. La procura non esclude alcuna ipotesi. Il cadavere è stato trasferito nel reparto di Medicina Legale di Caserta dove, nei prossimi giorni, si svolgerà l’autopsia. (Cs.)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”