gemellaggioPiedimonte Matese(Ce)– Manca ancora qualche mese a Piedimonte Matese per l’anniversario dei 5 anni dalla stipula ufficiale del gemellaggio con la cittadina tedesca di Seligenstadt, ma già l’Amministrazione comunale guidata da Vincenzo Cappello è al lavoro nell’approntare un programma delle iniziative con cui la città festeggerà la ricorrenza, non soltanto con la celebrazione dell’atto siglato pochi anni fa, ma anche rinnovando questo legame ormai diventato solido e costruttivo tra le due comunità, votato allo scambio culturale e alla condivisione di alcuni aspetti della fede. Occasione di questo grande evento è l’assegnazione al Comune, da parte della Comunità Europea, di un fondo di 20mila euro nell’ambito del programma “Europe for citizens” che promuove le iniziative finalizzate all’ avvicinamento tra cittadini dell’Unione Europea. Il gemellaggio tra le due città ha origine nella comune devozione per il patrono San Marcellino: è da qui che presero il via i primi rapporti a distanza, grazie agli interventi del professore Michele Malatesta e della parrocchia di Santa Maria Maggiore, culminati poi dopo diversi anni nella solenne cerimonia del gemellaggio vero e proprio, nell’ottobre 2011. Sono state tante, da allora, le occasioni di consolidamento dei legami di amicizia, concretizzatesi in numerose visite reciproche, opportunità di formazione per gli studenti di entrambe le città, contatti a distanza e iniziative a carattere locale, come l’intitolazione di una delle strade di Piedimonte proprio a Seligenstadt. Un’opportunità di arricchimento del tessuto sociale e culturale di Piedimonte Matese, a cui l’Amministrazione comunale ha sempre puntato molto, proponendo per i primi giorni del prossimo ottobre un programma che porterà in città una folta delegazione di cittadini di Seligenstadt, circa un centinaio, per partecipare a vari eventi dedicati da un lato all’anniversario nei 5 anni di gemellaggio, dall’altro alla trasmissione di conoscenze sui temi della cucina e della relativa dieta mediterranea, tipica dei nostri territori, con visite ad aziende e agriturismi locali e il coinvolgimento degli istituti scolastici cittadini,in particolare dell’Agrario e dell’Alberghiero. Spazio anche alla cultura e agli approfondimenti sul gemellaggio e sulla storia di Seligenstadt, momenti di incontro in cui tirare le somme di 5 anni di amicizia e tracciare nuove rotte comuni per i prossimi anni. Lo scambio culturale e la conoscenza reciproca diventano quindi sempre più solidi, tra due comunità che diventano così ancora più vicine. “Ci fa davvero tanto piacere che questa bella realtà si stia consolidando sempre di più – dice il sindaco Vincenzo Cappello – la Comunità Europea ha voluto anche quest’anno premiare la città di Piedimonte finanziandone le iniziative di scambio culturale, questo ci permette di realizzare in maniera sempre migliore il gemellaggio a cui l’Amministrazione comunale è riuscita a dare concretezza dopo molti anni di progetti e idee. Le iniziative del prossimo ottobre saranno occasione per ospitare ancora una volta gli amici tedeschi, e far conoscere la nostra bella città per la prima volta al nuovo sindaco di Seligenstadt Daniell Bastian”. Piedimonte Matese, 12/06/2016 (Comunicato da ufficio stampa Sindaco Cappello)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”