consorzio_sannioalifanoIn merito a quanto dichiarato sulla stampa dal candidato della lista Impegno per il Sannio Alifano, Alfonso Simonelli, la Delegata Regionale in seno al Consorzio di Bonifica con sede in Piedimonte Matese, Dott.ssa Maria Eremenziana Gianfrancesco, dichiara quanto segue:

“L’avvicinarsi della scadenza elettorale riscalda gli animi e spinge talvolta la dialettica verso spiagge lontane dal rispetto istituzionale e personale.

Il comunicato stampa a firma di Simonelli è, purtroppo, carente in questo aspetto perché lo stesso dimentica, o fa finta di dimenticare, che la sottoscritta non ha tradito alcun territorio, essendo stata nominata quale Delegata regionale nella Deputazione e nel Consiglio Generale del Consorzio del Sannio Alifano dal Presidente della Giunta Regionale, e non attraverso l’elezione da parte dei consiglieri delegati.

Eppure chi ambisce alla carica di presidente dell’Ente dovrebbe saperlo bene!
Chi mi conosce, inoltre, sa molto bene che non è stato mai nel mio stile barattare principi e valori che mi hanno sempre contraddistinta, tantomeno per una nomina, nel cui esercizio ho sempre agito con correttezza e nell’interesse del territorio.
Costante è stata la mia attività di controllo e monitoraggio sull’attività amministrativa del Consorzio nell’espletamento delle funzioni afferenti al mio ufficio.

Del resto, anche in base a quanto Simonelli potrà leggere dai verbali della Deputazione, è evidente che non ho mai “avallato” alcun progetto politico, avendo sempre agito nel pieno ed esclusivo interesse dei consorziati, tanto da sottolineare sempre, sia al Presidente che ai colleghi della Deputazione, la necessità di agire nel pieno rispetto delle leggi. In diverse occasioni, dietro le mie osservazioni, sono stati anche rinviati argomenti poiché a mio parere richiedevano un approfondimento.

Caro Simonelli, comprendo che in ogni campagna elettorale alzare i toni fa conquistare qualche voto, ma la invito con l’educazione che contraddistingue la mia persona a rivolgersi ai suoi avversari, e non a chi, come la sottoscritta, non è neanche candidata perché, in fondo, gli attacchi gratuiti e ingiustificati ritornano sempre a chi li compie”.
Dott.ssa Maria Eremenziana GIANFRANCESCO

(COmunicato inviato da ufficio stampa Consorzio di Bonifica S.A.)