La Commissione Provinciale per il Congresso di Caserta continua ad ignorare la decisione della Commissione Regionale di garanzia che ha approvato ufficialmente il 29 marzo un dispositivo in cui accoglie il ricorso dei sottoscritti.
L’anagrafe degli iscritti non è ancora stata adeguata ai deliberati a meno di 20 ore dal convenzione cittadina che avrà inizio domani 1 aprile alle ore 15,30 presso l’hotel Europa.
Ancora non è stata adeguata la platea congressuale e non è stata fatta la cancellazione delle 186 tessere sottoscritte in violazione del regolamento.
I sottoscritti quali rappresentanti della mozione renziana a Caserta chiedono alla Presidente della Commissione Provinciale per il Congresso l’immediato adeguamento al deliberato regionale.
Contestualmente i sottoscritti decidono di informare di tali gravi irregolarità tutti gli organi del Partito Democratico fino alle strutture nazionali e al Presidente Renzi e, permanendo questa situazione, decidono di convocare una conferenza stampa in concomitanza con l’inizio della Convenzione del Circolo di Caserta presso il Royal Caserta alle ore 16.

Caserta,31-3-2017.
I firmatari

Giovanna Abbate, Mauro Desiderio, Maria Canzano, Antonio Ciontoli, Pietro Canzano ,Mario Troiano, Angela Cerrito, Antonio Tuorto, Mimmo Suppa, Domenico Dell’Aquila.

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Advertisements