Apparizioni miracoli e prodigi


statua madonnina forcellaC’è una Madonnina nel quartiere di Forcella, non al centro di una chiesa, ma in un angolo, dentro una teca, dal mantello azzurro e dai (altro…)

Pubblicità

santuario divina misericordia filippine segno nel cieloFOTO NOTIZIA- SEGNO NEL CIELO: L’ ARCOBALENO, SIMBOLO DI PACE E DI GIUSTIZIA (ANZI, NELLA FOTO SI NOTA UN DOPPIO ARCOBALENO), APPARSO AL SANTUARIO (altro…)

CELEBRAZIONE ANNUALE(Settembre anno 2014) DELLA MADONNA DELLE GRAZIE DI ALIFE A MONTREAL DA PARTE DEI CONCITTADINI EMIGRATI CHE VIVONO DA ANNI IN CANADA. E’ STATA UNA GIORNATA FREDDA MA DENSA DI FEDE E DI AMORE VERSO LA (altro…)

anthemisAd Ospedaletto d’Alpinolo (AV), con la partecipazione di migliaia di fedeli provenienti da tutta ‘Italia, si è conclusa l’appuntamento religioso-folcloristico della “ Juta a Montevergine “, giunta alla sua sedicesima edizione rievocando l’antico rito del pellegrinaggio al Santuario di Mamma Schiavona.
La Juta è una grande manifestazione che vanta circa otto secoli di storia.
Si saliva e si sale a piedi per espiare i propri peccati e per donare la propria fatica alla Madonna nel giorno della festa.
Nel corso degli anni,però, la “Juta” si sta evolvendo proponendo novità ed iniziative che aiutano a promuovere ed a valorizzare il territorio, ma si sono persi alcuni elementi tipici dell’evento, come “ l’ arretanata” ovvero la sfida tra i carri più veloci sulla via del ritorno dal Santuario di Montevergine, o della “ Cantata ‘a figliola “, una gara tra cantautori improvvisati che si sfidavano a suon (altro…)

cfiliceDon Antonello De Luca Parroco di Piane Crati Cosenza e Cristian Filice rispondono alle precisazioni  prive di fondamento  fatte dalla sig. Anna Ricigliano Presidente della Fondazione Regina del Castello di Oliveto Citra (SA).
Gentilissima signora ci dispiace il fatto che lei non sia riuscita a capire niente di quello che io Don Antonello De Luca e il sig. Filice Cristian abbiamo precisato giorni fa.
Vista la sua difficoltà cercheremo adesso di essere più chiari. (altro…)

REGINA DEL CASTELLO OLIVETO CITRADopo aver letto sulle pagine del suo giornale on-line la smentita del sig. Cristian Filice(si unisc, nonché la e il link in coda) precisazione del parroco di Piane Crati (CS), don Antonello  De Luca,  riguardo l’incontro che il primo ha avuto con Giuseppe D’AMBRA di Manfredonia  a Medjugorie il  25 settembre 2013 ed alla sua partecipazione alla guarigione dello stesso, sento il dovere di esternare anch’io qualche pensiero che, in proposito, si affaccia alla mia mente ed al mio cuore. (altro…)

cfiliceIn merito ad alcuni articoli pubblicati sul caso della guarigione di Cristian FILICE a Medjugorie ( si uniscono in coda), legati ad un certo “Giuseppe”, veggente di Oliveto Citra, ci perviene questa precisazione da parte del signore miracolato dalla SLA (leggi qui articolo), ovvero Cristian FILICE, che attraverso questa  lettera intende smentire categoricamente il suo coinvolgimento con il predetto veggente. Riportiamo di seguito la sua precisazione:

“Sono Cristian Filice, preciso quanto segue: riguardo alle false ricostruzioni della guarigione che è avvenuta a MEDJUGORJE e alla pretesa e menzognere attribuzione del “Miracolo” che ne fa un certo Giuseppe sedicente veggente di Oliveto Citra. (altro…)

REGINA DEL CASTELLO OLIVETO CITRAEgr. Sig.  Direttore Alto Casertano-Matesino & dintorni, Innanzitutto Le voglio esprimere il mio ringraziamento personale e di tutta la Fondazione Regina del Castello per la cortesia e l’attenzione prestata nell’accogliere le mie richieste e pubblicare quanto inviatoLe. L’amore per la verità ed il desiderio ardente di far conoscere e diffondere i veri messaggi della Madonna  mi hanno spinto a reagire contro il tentativo di mistificazione del sacro che si sta cercando di attuare ad Oliveto. (altro…)

REGINA DEL CASTELLO OLIVETO CITRAOliveto Citra(Sa)– Apparizioni della Madonna: Il prossimo 24 maggio ad Oliveto per la ricorrenza del 29° anniversario dell’apparizione: ci sarà la riunione dei Gruppi di preghiera provenienti da molte parti d’Italia e di numerosissimi pellegrini per rendere lode e omaggio alla Regina del Castello

Di seguito riportiamo il comunicato della Fondazione “Regina del Castello”, Organo ufficiale responsabile delle Apparizioni mariane che diffida quanto diffuso e pubblicato sui siti web da parte di altri gruppi esistenti non autorizzati. (altro…)

Madonna-di-PompeiNell’udienza generale di mercoledi 7 Maggio mattina, Papa Francesco ha ricordato che l’ 8 maggio, è il giorno in cui la Chiesa eleva la Supplica alla Madonna del Santo Rosario di Pompei. Il Santo Padre ha esortato il popolo di Dio ad unirsi alla preghiera (altro…)

 cevo-crollo-croce-Papa«Il crollo della croce del Cristo a Cevo? E’ una tragedia ma è anche un segno».
E’ la “lettura” che dà della tragedia capitata nel Brescianodove un giovane di 21anni di Lovere è rimasto schiacciato sotto il crollo del manufatto dedicato a Papa Giovanni Paolo II, Renuccio Boscolo, studioso di simbologia e semantica all’Adnkronos. (altro…)

pompei santuarioPOMPEI(NA)- Era paralizzata da 11 anni, ma non aveva mai smesso di pregare, finché al momento della Comunione, nel Santuario della Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei, avverte un gran caldo in tutto il corpo e un intenso profumo di fiori. Michelina Comegna, 74 anni, di Castellammare di Stabia, madre di 5 figli e nonna di 12 nipoti, è guarita. Ora cammina e a Pompei, da Castellammare, vuole andare in (altro…)

 Madonna-4(Moltissimi fedeli hanno testimoniato di avere ricevuto miracoli o Grazie particolari, recitando ogni giorno con Fede questa preghiera)
Preghiera dell’Associazione Cattolica “Gesù e Maria”
Immacolata Concepita senza peccato originale,
Madre di Dio e Onnipotente per Grazia,
Regina degli Angeli, Avvocata e Corredentrice
del genere umano,
ti supplico di non guardare le mie indegnità,
ma di volermi accogliere come tuo figlio
peccatore addolorato
(altro…)

cfiliceIl trentasettenne originario della provincia di Cosenza guarito dalla Sla a Medjugorie ha partecipato alla veglia di preghiera che si è tenuta nel centro del Savuto. L’uomo, che è arrivato camminando da solo, ha invitato alla preghiera.

E’ arrivato camminado da solo, insieme alla moglie, ed è stato accolto da un applauso, nel corso di una veglia di preghiera a Pianecrati, Cristian Filice, il (altro…)

REGINA DEL CASTELLO OLIVETO CITRAMESSAGGI DONATI ATTRAVERSO IL GRUPPO DELL’AMORE DELLA SS. TRINITÀ
http://www.gruppodellamoredellasstrinita.it
FACEBOOK:
http://www.facebook.com/#!/pages/Gruppo-dellamore-della-SSTrinit%C3%A0/171002968446?fref=ts
MESSAGGIO DI DOMENICA 1 SETTEMBRE 2013 OLIVETO CITRA (SA)
LINK VIDEO MESSAGGIO http://it.gloria.tv/?media=494487

MARIA VERGINE SANTISSIMA

Figli Miei, Io sono l’Immacolata Concezione, Io sono Colei che ha partorito il Verbo, Io sono Madre di Gesù e Madre (altro…)

prima pagina mantovaSul quotidiano della mia provincia “La Voce di Mantova è comparso un articolo sconvolgente.
Un paraplegico era a letto.
Ad un certo punto, questi è alzato e ha iniziato a parlare in una lingua incomprensibile, invocando Satana.
Gli infermieri non sono stati in grado di tenerlo fermo e neppure i sedativi hanno fatto effetto.
Hanno dovuto chiamare un esorcista.
Quando è arrivato il prete, il malato è tornato alla sua infermità ed immobilità.
Quando ho letto questa cosa sono rimasto sconvolto.
Il male esiste. Il diavolo esiste.
Non è fisicamente possibile che un paraplegico si alzi e (senza avere un minimo di conoscenza) inizi a parlare in una lingua sconosciuta (come greco antico, ebraico antico, babilonese, aramaico o latino) e si metta ad invocare Satana.
Una persona malata chiede aiuto a Dio, perché Egli consola e salva.
Invece, Satana distrugge perché egli è nemico dell’umanità.
Questo è molto grave e significa che purtroppo il male è presente.
Noi dobbiamo vigilare e stare bene attenti. QUESTI SONO I TEMPI IN CUI LA BESTIA INFERNALE ATTRAVERSO I SUOI SERVI INIZIATI (MASSONERIA – NWO) SI STA SCATENANDO SUL MONDO PER DISTRUGGERE LA VITA ED IL CREATO. SIATE VIGILANTI! (altro…)

GUERRA IN SIRIA- MESSAGGIO DA MEDJUGORJE pervenuto attraverso il gruppo di preghiera di Medjugorje. Sta circolando un urgente messaggio via FB e via Sms cellulari, che ci è stato segnalato da lettori amici. La Madonna che (altro…)

REGINA DEL CASTELLO OLIVETO CITRARICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

MESSAGGI DONATI ATTRAVERSO IL GRUPPO DELL’AMORE DELLA SS. TRINITÀ (altro…)

Riceviamo e pubblichiamo

MESSAGGIO DONATO ATTRAVERSO IL GRUPPO DELL’AMORE DELLA SS. TRINITÀ

www.gruppodellamoredellasstrinita.it

FACEBOOK:

http://www.facebook.com/#!/pages/Gruppo-dellamore-della-SSTrinit%C3%A0/171002968446?fref=ts

MESSAGGIO DI DOMENICA 7 LUGLIO 2013 (altro…)

Avvocatura in missioneL’Associazione “Avvocatura in Missione”

Propone

agli avvocati, magistrati, operatori del diritto

ed amici

un viaggio a MEDJUGORJE

dal 29 aprile al 4 maggio 2013 (altro…)

Le dimissioni di Benedetto XVI non sono soltanto una notizia esplosiva, ma un evento epocale, senza precedenti moderni (si può citare il caso di Celestino V, settecento anni fa, ma fu una vicenda diversissima in tutt’altro contesto). Quello che accade davanti ai nostri occhi è un avvenimento che, per la sua stessa natura planetaria e spirituale, fa impallidire tutte le altre notizie di cronaca di questi giorni e certamente non ha alcun legame con esse (a cominciare dalle elezioni italiane).

Ieri Ezio Mauro, nella riunione di redazione di “Repubblica” trasmessa sul sito e che ovviamente è stata dedicata al pontefice, ha rivelato che Benedetto XVI è arrivato a questa decisione “dopo una lunga riflessione. Stamattina” ha aggiunto Mauro “ci hanno detto che la decisione l’ha presa da tempo e comunque l’ha tenuta segreta”. In effetti la decisione risale almeno all’estate 2011 e non è più una notizia segreta dal 25 settembre 2011, quando, su questo (altro…)

prmio nobel lourdesStrano dialogo quello fra un premio Nobel per la Medicina, celebre per aver scoperto il virus dell’Hiv, e un monaco cappellano per lunghi anni a fianco di reclusi di Francia. Un uomo di fede e uno di scienza uniti da una comune vocazione: la ricerca, l’uno della verità terrena, l’altro della verità eterna. Preoccupati entrambi per la dignità dell’uomo e per l’auspicio di un’alleanza positiva tra uomini di scienza e di fede.

Lo scienziato è Luc Montagnier, già direttore dell’Istituto Pasteur e Nobel per la medicina nel 2008, quello di fede è padre Michel Niaussat, monaco cistercense. I loro dialoghi sono raccolti nel testo appena uscito Oltralpe, Le Nobel et le Moine. Sollecitati dalle domande del giornalista Philippe Harrouard, hanno messo a confronto le loro (altro…)

vaticanofulmineROMA – Un fulmine colpisce la cupola di San Pietro durante un temporale, nel giorno dell’ annuncio choc delle dimissioni di  papa Benedetto XVI che é coinciso con l’anniversario delle apparizioni della Madonna nella grotta di Lourdes. La Madre di Dio, che si dichiarò “Immacolata Concezione”, in questi ultimi tempi é scesa più volte sulla (altro…)

Ruviano(Ce)- Il giorno 19 settembre, nella chiesa parrocchiale di san Leone Magno in Ruviano, Sua Eccellenza il Vescovo Mons. Valentino Di Cerbo, insieme al parroco don Lucio D’Abbraccio e a un padre religioso, ha celebrato la santa Messa in una chiesa gremita di persone. Al termine della celebrazione eucaristica, il Vescovo insieme al parroco e ai fedeli hanno recitato l’atto di consacrazione alla Madonna. Subito dopo, per le strade del paese, è stata portata in processione la Statua della Madonna di Fatima. Il Vescovo ha guidato la processione e il Rosario. Alla processione erano presenti il parroco Don Lucio, due suore e due religiosi nonché una massiccia partecipazione del popolo. Rientrando in chiesa, prima della benedizione del Vescovo, Don Lucio ha ringraziato Sua Eccellenza Mons. Valentino Di Cerbo e il popolo. Nostra Signora di Fátima è uno degli appellativi con cui la Chiesa cattolica venera Maria, madre di Gesù. Fra le apparizioni mariane, quelle relative a Nostra Signora di Fatima sono tra le più famose. Secondo il loro racconto, tre piccoli pastori, i fratelli Francisco e Giacinta Marto (9 e 7 anni) e la loro cugina Lucia dos Santos (10 anni), il 13 maggio 1917, mentre badavano al pascolo in località Cova da Iria (Conca di Iria), vicino alla cittadina portoghese di Fátima, riferirono di aver visto scendere una nube e, al suo diradarsi, apparire la figura di una donna vestita di bianco con in mano un rosario, che identificarono con la (altro…)

Tutto il tam tam mediatico sul 2012, l’apocalisse profetizzata e la fine del mondo ha preso spunto dal Calendario Maya. Ma molto è stato frainteso, strumentalizzato e piegato ad altri fini. Ecco cosa dice un anziano vivente della Tradizione Maya a proposito del Calendario, di questa epoca storica, delle dinamiche sottili e profonde in corso di svolgimento. Jervè.
L’umanità continuerà, ma in modo diverso. Le strutture materiali cambieranno. Da questo avremo l’opportunità di essere più umani. Stiamo vivendo nell’era più importante dei calendari e delle profezie Maya. Tutte le profezie del mondo, tutte le tradizioni stanno ora convergendo. Non c’è tempo per i giochi. L’ideale spirituale di questa era è l’azione”.
“Stiamo vivendo nell’era più importante dei calendari e delle profezie Maya. Tutte le profezie del mondo, tutte le tradizioni stanno convergendo. Non c’è tempo per i giochi. “
Carlos Barrios, Maya anziano e Ajq’ij è un sacerdote cerimoniale e guida spirituale del Clan dell’Aquila. Carlos ha aperto un’inchiesta sui diversi calendari Maya circolanti. Carlos, insieme al fratello Gerardo ha studiato con molti insegnanti e ha intervistato quasi 600 anziani della tradizione Maya per ampliare il loro campo di conoscenze.
Carlos ha scoperto che c’erano diverse interpretazioni contrastanti dei geroglifici Maya, petroglifi, Libri Sacri ‘Chilam Balam’ e vari testi antichi ed ha trovato alcune parole forti per coloro che possono aver contribuito alla confusione.
Carlos Barrios: “Gli antropologi visitano i templi, leggono le iscrizioni e inventano storie sui Maya, ma non leggono i segni correttamente. E ‘solo la loro immaginazione. Altre persone scrivono profezie in nome dei Maya. Dicono che il mondo finirà nel dicembre 2012. Gli anziani Maya sono arrabbiati con questo. Il mondo non finirà. Si trasformerà “.
“Non siamo più nel mondo del Quarto Sole, ma non siamo ancora nel Mondo del Quinto Sole. Questo è il tempo di mezzo, il tempo di transizione. Mentre attraversiamo la transizione vi è una colossale convergenza globale di distruzione ambientale, caos sociale, guerre e cambiamenti della Terra in corso. ”
E continua: “L’umanità continuerà, ma in modo diverso. Le strutture materiali cambieranno. Da questo avremo l’opportunità di essere più umani. Stiamo vivendo nell’era più importante dei calendari e delle profezie Maya. Tutte le profezie del mondo, tutte le tradizioni stanno ora convergendo. Non c’è tempo per i giochi. L’ideale spirituale di questa era è l’azione.
Carlos ci dice: “Gli indigeni hanno i calendari e sanno interpretare con precisione – e non altri. Nei calendari Maya la comprensione di tempo, stagioni e cicli ha dimostrato di essere vasta e sofisticata. I Maya comprendono 17 diversi calendari, come la Tzolk’in o Cholq’ij, alcuni dei quali tracciano con precisione il tempo in un arco di oltre dieci milioni di anni.
“Tutto era stato previsto dai cicli matematici dei calendari Maya. Cambierà, tutto cambierà. I calendari Maya visualizzano il 21 dicembre 2012  come data di una rinascita, l’inizio del Mondo del Quinto Sole. Sarà l’inizio di una nuova era derivante dal significato e dal meridiano solare che attraversa l’equatore galattico della Terra che si allinea con il centro della galassia. ”
Al sorgere del sole il 21 dicembre 2012 per la prima volta in 26.000 anni il Sole sorge congiuntamente all’intersezione della Via Lattea e il piano dell’eclittica. Questa croce cosmica è considerata una forma di realizzazione dell’Albero Sacro, l’Albero della Vita, un albero ricordato in tutte le tradizioni spirituali del mondo.
Alcuni osservatori dicono che questo allineamento con il cuore della galassia, nel 2012 aprirà un canale di energia cosmica che fluirà verso la Terra, che farà pulizia di tutto ciò che si sofferma su di essa, alzando tutto ad un livello superiore di vibrazione. Carlos ci ricorda: “Questo processo è già iniziato. Il cambiamento sta accelerando ora e continuerà ad accelerare. Se il popolo della Terra può arrivare a questa data 2012 in buona forma, senza avere distrutto troppo della Terra, salirà a un nuovo livello superiore. Ma per arrivarci, dobbiamo trasformare le forze enormemente potenti che cercano di bloccare la strada.”
La data specificata nel calendario del solstizio d’inverno nel 2012 non segna la fine del mondo. Molte persone esterne stanno scrivendo del calendario Maya sensazionalizzando questa data, ma non lo so. Quelli che sanno sono gli anziani indigeni cui è affidata la custodia della tradizione.
Carlos ci dice: “L’economia è una finzione. Il primo quinquennio tratto di transizione da agosto 1987 ad agosto 1992 è stato l’inizio della distruzione del mondo materiale. Abbiamo progredito dieci anni più profondamente nella fase di transizione ormai, e molte delle cosiddette fonti di stabilità finanziaria sono infatti vuote. Le banche sono deboli. Questo è un momento delicato per loro. Possono bloccarsi a livello globale, se non prestiamo attenzione. Ora, la gente sta prestando attenzione.”
Il poli nord e sud sono entrambi sul punto di rottura. Il livello dell’acqua oceanica è destinato ad aumentare. Ma allo stesso tempo la terra nel mare, soprattutto vicino a Cuba, è destinata ad innalzarsi. Carlos racconta una storia sulle cerimonie maya più recenti sul Capodanno in Guatemala. Ha detto che un rispettato anziano Mam, che vive solitario tutto l’anno in una grotta sui monti, ha fatto un viaggio a Chichicastenango per parlare con la gente durante la cerimonia. L’anziano ha consegnato un messaggio semplice e diretto. Ha esortato gli esseri umani a riunirsi a sostegno della vita e della luce.
“In questo momento ogni persona o gruppo sta andando per la sua strada. L’anziano delle montagne ha detto che c’è speranza se le persone della luce possono incontrarsi e unirsi in qualche modo. Viviamo in un mondo di polarità – giorno e notte, uomo e donna, positivo e negativo. Luce e oscurità hanno bisogno l’uno dell’altro. Si tratta di un equilibrio.”
“Proprio ora il lato oscuro è molto forte e molto chiaro su quello che vogliono. Hanno la loro visione e le loro priorità ben mantenuta, e anche la loro gerarchia. Stanno lavorando in molti modi così che saremo in grado di connettersi con la spirale del mondo di Quinto Sole nel 2012.”
“Sul lato della luce ognuno pensa di essere il più importante, e che le loro proprie comprensioni, o intese del loro gruppo, sono la chiave. C’è una diversità di culture e opinioni, quindi c’è concorrenza, non c’è diffusione, e nessun obiettivo unico.”
Carlos ritiene che il lato oscuro lavora per bloccare l’unità attraverso la negazione e il materialismo. Funziona anche per distruggere coloro che stanno lavorando con la luce per portare la Terra ad un livello superiore. Amano l’energia del mondo vecchio e in declino del Quarto Sole, il materialismo. Non vogliono che cambi. Non vogliono l’unità. Vogliono rimanere a questo livello, e hanno paura del livello successivo.
Il potere oscuro del mondo in declino quarta non può essere distrutto o sopraffatto. E ‘troppo forte e chiaro per questo, e questa è la strategia sbagliata. L’oscurità può solo essere trasformata quando si confronta con semplicità e apertura di cuore. Questo è ciò che conduce all’unità, un concetto chiave per il Mondo del Quinto Sole..
Carlos ha detto l’era emergente del Quinto Sole richiamerà l’attenzione ad un elemento tanto trascurato. Considerando che i quattro elementi tradizionali della Terra, Aria, Fuoco e Acqua hanno dominato varie epoche nel passato, ci sarà un quinto elemento fare i conti con il tempo del Quinto Sole – tale elemento è l’ETERE’.
Il dizionario definisce l’etere come un “ipotetica sostanza dovrebbe occupare tutto lo spazio, postulato per spiegare la propagazione delle radiazioni elettromagnetiche attraverso lo spazio.” Forse potrebbe essere definito come lo “spazio tra spazio”. Vorrei suggerire che potrebbe essere manifesta come l’allineamento di particelle cariche del nostro sistema solare (Sun), e la nostra galassia (Via Lattea). L’elemento etere rappresenta l’energia spirituale.
“L’elemento del Quinto Sole è celestiale. Nell’ambito di Ether ci può essere una congiunzione delle polarità. Non più oscurità o luce nelle persone, ma una unità sollevata. Ma in questo momento il regno delle tenebre non è interessato a questo. Sono organizzati per bloccarlo. Cercano di squilibrare la terra e il suo ambiente in modo che saremo impreparati per l’allineamento nel 2012. ”
“Dobbiamo lavorare insieme per la pace, e l’equilibrio con l’altro lato. Abbiamo bisogno di prenderci cura della Terra che ci nutre e protegge. Abbiamo bisogno di mettere tutta la nostra mente e il cuore nel perseguire l’unità e l’unità ora, ad affrontare l’altro lato e preservare la vita. ”
“Siamo turbati – non possiamo più giocare. Il nostro pianeta può essere rinnovato o devastato. Ora è il tempo di risvegliarsi e agire. Ognuno è necessario. Non sei qui senza una ragione. Chiunque è qui ora ha uno scopo importante. Questo linguaggio è duro, ma il momento è speciale. Abbiamo l’opportunità di crescita, ma dobbiamo essere pronti per questo momento nella storia “.
Carlos dice: “I cambiamenti profetizzati stanno per accadere, ma il nostro atteggiamento e le azioni determinano in che modo duro o lieve lo saranno. Abbiamo bisogno di agire, di apportare modifiche, e di eleggere le persone a rappresentarci che capiscono e che prenderanno l’azione politica di rispettare la Terra “.
“La meditazione e la pratica spirituale sono buone, ma anche l’azione. E ‘molto importante essere chiari su chi siamo, e anche sulla nostra relazione con la Terra. Svilupparsi secondo la propria tradizione e la chiamata del proprio cuore. Ricordate di rispettare le differenze, ma lottare per l’unità. Mangiate saggiamente – un sacco di cibo è corrotto sia in modo sottile che grossolano. Prestate attenzione a ciò che sta assumendo nel vostro corpo. Imparate a conservare il cibo, e per risparmiare energia. Imparare alcune tecniche di respirazione buone, in modo da avere padronanza del vostro respiro. Siate chiari. Seguite una tradizione con radici grandi. Non è importante quale tradizione, il vostro cuore vi dirà, ma deve avere grandi radici. ”
“Viviamo in un mondo di energia. Un compito importante in questo momento è quello di imparare a sentire o vedere l’energia di tutto e di tutti – persone, piante, animali. Questo diventa sempre più importante, come ci avviciniamo al Mondo del Quinto Sole, perché è associato con  l’elemento ‘etere’  il regno in cui l’energia vive e si intreccia. Andate nei luoghi sacri della Terra a pregare per la pace, e abbiate rispetto per la terra che ci dà il nostro cibo, vestiti e riparo. Abbiamo bisogno di riattivare l’energia di questi luoghi sacri. Questo è il nostro lavoro “.
“Una tecnica di preghiera semplice ma efficace è quello di accendere candele di colore bianco o candele baby-blu. Pensate un attimo in pace. Dite la vostra intenzione alla fiamma ed inviate la luce di esso al leader che hanno il potere di fare la guerra o la pace “.
Carlos ci ricorda questo è un momento di cruciale importanza per l’umanità e per la Terra. Ogni persona è importante.
Ha detto che gli anziani hanno aperto le porte in modo che altre razze può venire verso il mondo Maya per ricevere la tradizione. “I Maya hanno a lungo apprezzato e rispettato il fatto che ci sono altri colori, altre razze e altri sistemi spirituali. Sanno che il destino del mondo Maya è legato al destino del mondo intero. ”
“La più grande saggezza è nella semplicità. Amore, rispetto, tolleranza, condivisione, la gratitudine, il perdono.Non è complesso o elaborato. La vera conoscenza è libera.E ‘codificata nel vostro DNA. Tutto ciò che serve è dentro di voi. Grrandi Maestri hanno detto che fin dall’inizio. Trova il tuo cuore e troverai la tua strada “.
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Guardate questa foto “spettacolare” scattata  il 15 Agosto  2012 giornata di Ferragosto e Solennità dell’Assunta in Cielo  nei pressi dell’ Etna, in Sicilia, sembrerebbe una grande Aquila, oppure una grande Colomba….Questa foto (altro…)

Una scia luminosa ha illuminato il cielo di mezza Sicilia, la notte del 13 Luglio 2012 intorno all’ 1.30, provocando stupore e meraviglia tra chi ha assistito al fenomeno. Anche nei nostri archivi molti lettori hanno scritto esternando il loro stupore per quella (altro…)

Alto Casertano(Ce)– SCIE MISTERIOSE DI LUCE ARCOBALENO..Un Fenomeno straordinario del tutto raro fotografato nel cielo della zona dell’ Alto Casertano dal prof. Antonio Da Conca ( di Conca della Campania) in data  Mercoledì, 04 lug2012 alle ore 19.23  e precisamente nella zona di “Cave di Conca della Campania”, proprio vicino (altro…)

Pagina successiva »