Attualità Informazione


vigili-del-fuocoVIGILI DEL FUOCO, GIOVEDI’ 16 FEBBRAIO 2017 DALLE ORE 10:00 ALLE ORE 14:00 GRANDE MANIFESTAZIONE DEI VIGILI DEL FUOCO IN DIVISA A MONTECITORIO. IL CONAPO: CHIEDE TOTALE EQUIPARAZIONE DI RETRIBUZIONI E PENSIONI AGLI ALTRI CORPI DELLO STATO ATTRAVERSO L’INSERIMENTO NEL COMPARTO SICUREZZA.  Il segretario Provinciale CONAPO LEONETTI GIANFRANCO e il segretario aggiunto GALA DAVIDE, annunciano che anche i (altro…)

si-in-comitato-ponte-margherita

PER MAGGIORI INFO VISITARE LA PAGINA PUBBLICA DEL COMITATO( CLICCARE QUI SOPRA)

 

 

lavorniaFINALMENTE IL COMITATO PRO PONTE GETTA LA MASCHERA E CONFERMA COME IL SUO OBIETTIVO VERO NON SIA LA RIAPERTURA DI PONTE MARGHERITA, MA LA GUERRA PERSONALE ALL’ATTUALE PRESIDENTE DELLA PROVINCIA.

“La indizione di un sit in per sabato mattina davanti al comune di Dragoni è la prova provata della strumentalizzazione politica ormai da mesi in atto da parte (altro…)

ponte-1Dopo il silenzio degli ultimi mesi da parte della Provincia di Caserta ed in particolare del Presidente f.f. sulla questione del Ponte Margherita, nella giornata di ieri, la stessa, è torna prepotentemente alla ribalta delle cronache provinciali.
Nello stesso giorno in cui il Genio Civile di Caserta ha chiesto integrazioni alla Provincia per il progetto di messa in sicurezza (non sufficiente a risolvere il problema, come ampiamente chiarito dai tecnici della società 4 Emme) lo stesso Ente con solerzia, ha dovuto chiarire la propria posizione circa l’incredibile sequestro da parte dei Carabinieri, dell’autocarro inviato sul posto di proprietà della società incaricata per la chiusura definitiva dello snodo viario che fino ad oggi è risultato comunque, contro ogni logica rispetto alle scelte intraprese, transitabile.
Ancora dispendio di denaro pubblico – dichiarano dal Partito Democratico – è per questo che chiediamo un approfondimento da parte dei nostri Consiglieri provinciali visto che sono stati impegnati ulteriori dieci mila euro di fondi pubblici per una storia che ha superato ogni immaginazione e sembra purtroppo senza fine.
Apprendiamo della collaborazione data al Genio Civile – continuano – ne prendiamo atto, ma a questo punto chiediamo che su tale dinamica a parlare siano i documenti ufficiali ed è anche per questo che invitiamo i nostri (altro…)

ponte-4Alife / Dragoni(Ce)- Martedi 07 febbraio 2017 l’ordine di chiusura della Provincia di Caserta sul Ponte Margherita. Un numero costituito di dipendenti provinciali in uniforme che bloccavano da entrambi i lati del Ponte (lato di Dragoni e lato di Alife) la viabilità, deviando i veicoli per strade secondarie. In più la ditta appaltatrice con tre automezzi carichi di materiale e mezzi da lavoro in sosta sul Ponte perché bloccati dall’ intervento del Comitato Pro Ponte e da qualche passante. Ci (altro…)

locandina-ciaspolate-ultima-dg2PROGRAMMA
per la ciaspolata di domenica 12 Febbraio

Ore 9.00 – Raduno sede Sci Club – Via Pigna 32 Piedimonte Matese.

Ore 10.00 – Raduno Sella del Perrone e partenza ciaspolata.

Ore 15.30 – Fine ciaspolata e partenza rientro

Colazione a sacco – Acqua – Abbigliamento invernale a strati.

Tutti i tipi di scarpe impermeabili sono buoni, escluso i dopo sci tipo “mammut” perchè imbottiti e non (altro…)

c-arn-il-cavalcavia-della-sp-333-che-sovrasta-la-sp-18Monta lo sdegno di residenti e viaggiatori per rallentamenti e inevitabili gimkane

CANCELLO ED ARNONE(CE)- (Di Raffaele Raimondo) – Ormai sulla strada provinciale 18 (nel tratto
che collega Villa Literno ad Arnone) si viaggia come in zona di guerra. E così per la complessiva viabilità intercomunale dell’intero Basso Volturno. Verrebbe da dire “scordàti da Dio e dagli uomini…”.
Le intemperie dei giorni scorsi hanno vieppiù aggravato la situazione preesistente. Lunedì 6 febbraio, lasciando la SS 7 bis e imboccando la Sp 18 verso nord, lo scenario appariva fosco, snervante, incredibile: pioggia battente, in piena i Regi Lagni, il manto stradale dissestato per chilometri, buche qui e là, ampie pozzanghere ai lati ed autovetture o camion in continua gimkana. Gomme e cerchi a dura prova, come la pazienza dei guidatori. Ma perché – in molti si chiedevano – correre pericoli ad ogni decametro sp-333-nel-tratto-cancello-ed-arnone-grazzaniseimpercorribile? Dove abitano i sindaci e gli assessori comunali? Che esito hanno di fatto i rapporti che certamente firmano gli agenti della Polizia Stradale?
La Sp 333, una volta SS 264, dal cavalcavia di Arnone alla curva della Foresta (non lontana dal Real Sito di Carditello) la musica non cambia. Sul lato destro della carreggiata (altro…)

Pagina successiva »