Campania


mario adinolfiMario Adinolfi insulta il popolo campano della Terra dei Fuochi: “Popolo di merda”
Un tweet dell’ ex deputato Pd scatena le polemiche. “Espressione gravemente offensiva”.

Leggi qui(clicca) le reazioni del popolo (altro…)

roghi 2La TERRA DEI FUOCHI non solo dolore e rabbia ma proposte risolutrici.

Sono vicino al dolore dello strazio di queste nostre terre e della nostra gente.

Ma credo che non basta solo questo, urge passare ai fatti. Così non si può restare. (altro…)

marcia per la vita 50 mila personeOrta di Atella- Caivano MARCIA PER LA VITA. PIU’ DI 50000 PERSONE IN MARCIA PER LA TERRA DEI FUOCHI. PADRE MAURIZIO PATRICIELLO: “E’ PER I NOSTRI FIGLI”
 Sono migliaia le persone che stanno prendendo parte alla marcia per la vita che è partita da Orta di Atella per dirigersi verso Caivano. La marcia intende mantenere viva l’attenzione sul problema della “Terra dei Fuochi”. (altro…)

custodia-creato-manifesto-diocesanoDomani, 4 ottobre alle ore 17, corteo silenzioso da Orta di Atella a Caivano: “Dobbiamo difendere il grande bene che Dio ci ha donato” (altro…)

La denuncia partita attraverso il programma Le Iene di martedi scorso 1 Ottobre 2013  (Vedi e leggi qui articolo con video )  mha suscitato una forte ondata di protesta da parte della (altro…)

Screen_Abete_DiscaricaMondragone (Ce): esalazioni tossiche nella discarica autorizzata dal comune.

Un dramma che si consuma quotidianamente da anni e che nonostante tutto riesce a sorprendere con episodi sorprendenti. (altro…)

Caserta– Una iniziativa di solidarietà che sta facendo molto parlare si sé. A proporla è la giornalista e blogger Selvaggia Lucarelli che ha chiesto a tantissimi personaggi dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della musica italiana di “adottare” un comune della “Terra dei fuochi” (la terra tra Napoli e Caserta) dove c’è un’alta incidenza di malattie tumorali per via dello smaltimento illegale di rifiuti tossici e speciali. La Lucarelli ha chiesto questo gesto di solidarietà affinché “questo territorio e la sua gente non muoiano avvelenati e dimenticati da tutti”. A questo link è possibile trovare la pagina facebook dedicata all’ iniziativa: (altro…)

« Pagina precedentePagina successiva »