Cerro al Volturno(Is)&d


Cerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco) Ai fedeli manca don Ennio Lembo (nella foto il primo da sx). Dopo la partenza del parroco un senso di scoraggiamento ed abbandono ha colpito numerosi cittadini del posto. Si spera che l’uomo di chiesa possa rientrare in paese prima del tempo previsto per i suoi studi di approfondimenti. A circa una settimana dalla sua partenza il paese non è più lo stesso. Stiamo parlando di Cerro al Volturno dove già si sente forte la mancanza di don Ennio Lembo, che si è trasferito a Roma per motivi di studio. In questi giorni, in paese, si stanno alternando diversi parroci che in attesa della nomina ufficiale del sostituto del giovane parroco “emigrato”, per così dire, stanno celebrano negli orari canonici le sante messe e si stanno occupando di tutto quello che ruota intorno alla parrocchia. In molti, soprattutto i fedeli più assidui alla frequentazione della santa messa, hanno messo in atto anche una forma di protesta silenziosa, recandosi in altre parrocchie e chiese limitrofe per seguire le celebrazioni sacre. Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is)- (Di Michele Visco) finisce l’avventura del mensile d’informazione “L’Eco del Castello”. Con la partenza del parroco Don Ennio Lembo terminerà anche l’attività comunicativa dell’interessante “progetto” editoriale. La partenza di Don Ennio Lembo da Cerro al Volturno (nella foto particolare de: il Castello Medievale di Cerro) continua a lasciare il segno giorno dopo giorno. Il parroco tanto amato dai giovani, saluterà tutti domenica 28 febbraio per recarsi a Roma per motivi di studio. Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is)- (di  Michele Visco)  un Carnevale all’insegna del divertimento per gli studenti dell’Istituto comprensivo “Dante Alighieri”. Apprezzato lo spettacolo offerto ai più piccoli dall’amministrazione comunale. Giornata particolare quella di martedì 16 febbraio per gli alunni della scuola materna, elementare e media dell’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” di Cerro al Volturno che hanno potuto assistere con piacere allo spettacolo offerto dall’amministrazione comunale in occasione del Carnevale. Continua a leggere

Cerro al Volturno(IS)- (di Michele Visco)  dopo 4 anni di servizio Don Ennio lascia il paese. Si recherà a Roma per motivi di studio presso l’istituto gregoriano. Tanto il rammarico dei fedeli in paese affezionati all’uomo di chiesa. Un annuncio che ha lasciato tutti di sorpresa. A farlo è stato il diretto interessato dall’altare di una chiesa gremita di fedeli. Stiamo parlando di Don Ennio Lembo (nella foto a sx), parroco di Cerro al Volturno da oltre 4 anni che ha annunciato ai suoi fedeli e concittadini che a partire dal prossimo 28 febbraio, lascerà la sua parrocchia per recarsi a Roma a studiare presso l’istituto gregoriano. La notizia di questa “triste” partenza si è diffusa in paese e in gran parte della Valle del Volturno, dove Don Ennio è molto conosciuto, lasciando quantomeno esterrefatti molti fedeli. Il giovane parroco ha raccolto le redini della Parrocchia Assunzione di Maria Vergine nel lontano 2006, quando l’allora vescovo Andrea Gemma, lo nominò parroco di Cerro al Volturno, in sostituzione di Mons. Nicola Spina, divenuto una sorta di istituzione in paese a virtù dei suoi sessant’anni ed oltre di carriere ecclesiastica. Continua a leggere

Valle del Volturno e Matese(Is/Ce)- (di Michele Visco) La neve coglie tutti di sorpresa. Era da anni che non si verificavano precipitazioni di questa intensità anche a quote collinari. La coltre bianca ha superato i 10 centimetri. Pochi i problemi alla viabilità. La tanto temuta perturbazione è arrivata ed ha portato con se neve e tanto freddo. La Valle del Volturno , il Matese e tutti i suoi paesi sono stati colti in pieno dalle abbondanti nevicate della giornata di venerdì 12 febbraio e in molti, poco attrezzati all’evenienza sono stati colti letteralmente di sorpresa. Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is)- (Di Michele Visco)  devianze giovanili, abuso di alcol ed utilizzo di social network. Tutti questi temi trattati in un incontro alla presenza dell’Arma dei Carabinieri. Si è svolto nei giorni scorsi presso l’istituto comprensivo “Dante Alighieri” di Cerro al Volturno (nella foto particolare di Cerro: il Castello )un importante incontro realizzato grazie alla collaborazione del dirigente scolastico e dell’Arma dei Carabinieri, Relatori dell’evento sono stati il maresciallo Antonio Corbaglia, Continua a leggere

Cerro al Volturno(IS)- (di Michele Visco)  si è costituita l’associazione denominata “Gli amici del Pane”. Si occuperà dell’organizzazione della sesta edizione 2010 della manifestazione tanto amata in paese. Si fanno passi in avanti nel mondo dell’associazionismo a Cerro al Volturno dove da qualche giorno si è costituita ufficialmente l’associazione denominata “Gli amici del Pane” che ha l’obiettivo comune di potare avanti tutta una serie di iniziative che avranno il culmine, come ogni anno, nella consueta festa del pane che nel 2010 toccherà la sesta edizione Continua a leggere

Castel Volturno(Ce)- Qualche settimana fa, dopo aver raccolto centinaia di firme dai cittadini, inoltravamo all’Enel Servizio Elettrico, all’Autorità per l’energia elettrica e il gas, al Sindaco facente funzioni di Castel Volturno ed al Prefetto di Caserta, una denuncia pubblica per segnalare che ormai da moltissimo tempo su tutto il territorio di Castel Volturno, in particolar modo nella località di Pinetamare e zone limitrofe, il servizio pubblico di fornitura dell’energia elettrica sta determinando rilevanti disagi a tutti i cittadini per le continue interruzioni. Chiedevamo che il problema venisse affrontato e risolto quanto prima. Ebbene, in data 19/01/2010 questa sezione ha ottenuto un’ulteriore successo. Infatti, l’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha riscontrato la nostra denuncia con grande solerzia (foto). Nello specifico, l’Autorità garante ci ha inviato per conoscenza una nota trasmessa all’Enel spa con la quale l’ente chiedeva delucidazioni relativamente alle interruzioni della fornitura elettrica, chiedendo al contempo di comunicare le eventuali misure adottate per la soluzione del caso. Continua a leggere

Cerro al Volturno(IS)- (di Michele Visco)  i cerresi hanno reso omaggio a Sant’Emiddio. Una processione partecipata con la statua del santo ha attraversato gran parte del centro abitato. Celebrazioni molto sentite in paese. Due giorni di festeggiamenti a Cerro al Volturno in onore del santo patrono Emiddio ricordato con celebrazioni solenni e processioni all’interno del paese. La parrocchia guidata da don Ennio Lembo ha ricordato il santo patrono nella giornata di martedì 12 gennaio e in quella di mercoledì 13. Tanti i fedeli che per l’occasione hanno fatto rientro nel popoloso centro della Valle del Volturno per rendere omaggio al santo e per rivivere la tradizione legata “storicamente” alla figura di questo santo tanto amato. Nella mattinata di martedì 12 gennaio la processione alla quale hanno preso parte numerosi cittadini e diverse autorità come il sindaco Vincenzo Iannarelli, il maresciallo dei Carabinieri della stazione di Castel San Vincenzo Antonio Corvaglia e diversi amministratori locali, si è estesa nelle vie del centro cittadino. Il traffico per l’occasione è stato egregiamente regolato e diretto da alcuni volontari dei Carabinieri in congedo. Toccanti le parole del parroco di Cerro al termine della solenne processione che ha ringraziato il santo per la riuscita dell’evento e soprattutto per le egregie condizioni climatiche,

Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is)- La presente per informare che è in corso di costituzione un comitato “Pro Mario Di Ianni” che ha l’obiettivo di arrivare alla realizzazione di una piazza o di una struttura pubblica in memoria del compianto politico cerrese degli anni 80. Ricordiamo che mario di ianni è stato sindaco di Cerro al Volturno dal 1965 al 1980, divenendo segreatario provinciale della DC negli anni 70. Seguace di Giustino D’Uva e Giacomo Sedati, è stato poi Consigliere Regionale ed Assessore dal 1980 al 1992 ricoprendo la carica di Assessore alla Sanità, all’Ambiente, allo Sport, Cultura, Turismo, Finanze, Edilizia pubblica e privata, Turismo, Caccia e Pesca. Ha fatto parte delle Giunte Nuvoli, Di Laura Frattura e Santoro. Leader della corrente dorotea che puntava su di lui in tutto il Molise. Cerro al Volturno deve proprio il suo splendore a Mario Di Ianni, che con il suo innegabile sapere agire ha portato il nostro paese alla ribalta regionale e nazionale. Molte le opere pubbliche da lui realizzate e lasciate in eredità al paese. Cosi come le manifestazioni che hanno dato un ritorno di immagine a Cerro. Allo stesso tempo si sta procedendo alla realizzazione di un libro su Mario Di Ianni dal titolo ” Mario Di Ianni, Cerro al Volturno e la Dc…storia di un grande amore”. A tal proposito, la preghiera è quella di far arrivare il messaggio a tutti i politici di allora e di oggi, da Santoro, a Gino Di Bartolomeo, da Natalino Paone a Ettore Di Domenico, da Di Laura Frattura e Augusto Massa, da Veneziale a Pellegrino, Nuvoli, Del Torto, Verrecchia, Elio Marcaccio, Nicolino Colalillo, Di Rocco, Franco Mancini, lo stesso presidente Iorio, Domenico Pellegrino, Gabriele Biello, Gabry Melogli…ai Senatori Di Giacomo e Domenico Lombardi, all’onorevole Eugenio Riccio, affinchè possano fornire testimonianze, raccontare aneddoti, e donare fotografie al fine di arrivare alla stesura di un libro che racconti in maniera esauriente la vita politica di Mario Di Ianni. Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco)  Gesto d’amore e d’affetto di alcuni cittadini cerresi che donano al sindaco Vincenzo Iannarelli (nella foto) e quindi al comune di Cerro diversi beni immobili presenti nel centro storico. <Andremo così a realizzare un progetto ambizioso che è quello della creazione di un centro colturale polivalente> Così il primo cittadino. A volte basta poco per dimostrare l’attaccamento e l’affetto che si prova per il proprio paese e per la propria terra d’origine. E’ questo il senso del gesto di “donazione” effettuato da tre persone che da anni non vivono più a Cerro, dove posseggono alcuni beni immobili nella parte alta del paese, zona Via Garibaldi e Via Portico. Infatti, i signori Paolo Saragosa, Maria Teresa Saragosa e Virgilia Di Silvestro, tramite una lettera dettagliata hanno comunicato al primo cittadino Vincenzo Iannarelli la volontà di donare alcuni beni immobili di grande valore, soprattutto “storico”. Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco) presentata “La settimana della solidarietà” organizzata dall’associazione benefica “La Squadra del cuore”. La manifestazione illustrata in conferenza stampa all’interno dei locali comunali. Un natale all’insegna delle solidarietà a Cerro al Volturno è quello proposto dall’associazione “La Squadra del cuore” presieduta dal dottor Giulio Farrocco. La manifestazione denominata “Settimana della solidarietà” è stata presentata nel pomeriggio di lunedì 14 dicembre in conferenza stampa all’interno dell’aula consiliare comunale gentilmente messa a disposizione dal sindaco Vincenzo Iannarelli. Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco) Consiglio comunale senza grosse sorprese. Nominato il rappresentante presso la Comunità montana Centro Pentria – Volturno. Approvate anche alcune variazioni di bilancio. Si è riunito nella serata di giovedì il Consiglio comunale di Cerro al Volturno durante il quale non ci sono stati grandi sussulti e soprattutto sono stati trattati argomenti di minore portata rispetto al passato. Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is) -( di Michele Visco)  il sindaco Vincenzo Iannarelli (nella foto)punta alla “nuova” presidenza della Comunità montana Pentria-Volturno. Clamorose indiscrezioni lo darebbero interessato all’ente montano. All’atto della ricostituzione degli organi potrebbe presentare la propria candidatura. Nei giorni scorsi è stato comunicato a tutti i sindaci della Valle del Volturno che rientrano nella zona facente parte della rinominata Comunità montana Pentria-Volturno, da parte del commissario straordinario dottor Antonio Di Ludovico, di designare un proprio rappresentante comunale presso l’ente montano. Tutto questo servirà, proprio, per andare a ricostituire, naturalmente in maniera ridotta, gli organi degli enti montani e in questo caso della Comunità Pentria-Volturno. Una delle novità più importanti delle ultime ore riguarda il comune di Cerro al Volturno dove ci sarebbe un forte interessamento dell’attuale sindaco Vincenzo Iannarelli a questo discorso e soprattutto alla “poltrona”da presidente. Continua a leggere

patrocinio Madonna Assunta edizione passataCerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco)  torna la festa del patrocinio della Madonna Assunta. L’organizzazione a cura della parrocchia e del comitato creato per l’evento. Appuntamento religioso da non perdere quest’oggi (sabato 14 novembre) a Cerro al Volturno dove il comitato festa formato da Riccardo Rossi, Ialongo Michele, Entino Paolone e Mattia Lemme in collaborazione con la parrocchia guidata da don Ennio Lembo, ha organizzato le celebrazioni dedicate al patrocinio della Madonna Assunta. Continua a leggere

Ester GianantonioCerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco) Il rosso il colore del sangue e quello dei fiori e quello di tanta parte degli oggetti esposti nella mostra contemporanea che Ester Giannantonio di Cerro al Volturno ha allestito con enorme successo al piano terra della propria abitazione in via Aldo Moro in occasione della festa del pane 2009. Non pochi sono stati coloro che nell’addentrarsi nel mondo di Ester (“ Qualcosa di personale” il titolo del suo improvvisato Bazar”), hanno colto la natura eclettica della sue personalità ed un estro che si manifesta nella multiforme espressione. Oggettistica di vario genere, frutto del lavoro scolastico con le centinaia di studenti che negli anni di insegnamento, ben 33, hanno alimentato la creatività di Ester. Lavori in ceramica, pitture su materiali diversi come legno, stoffa e tela, riproduzioni di celebri opere d’arte che si affiancano senza sovrapporsi a disegni di abiti “stile anni 50”, puntualmente realizzati e cuciti a mano dalla stessa Ester Giannantonio. Continua a leggere

Castello_di_Cerro_al_Volturno1Cerro al Volturno(IS)- (di Michele Visco) L’associazione la “Squadra del Cuore” si prepara al Natale della solidarietà. Una serie di eventi in fase di allestimento per festeggiamenti natalizi da ricordare. Mancano più di due mesi a Natale ma le varie associazioni presenti sul territorio si stanno già organizzando come d’altronde sta facendo da tempo la “Squadra del Cuore” di Cerro al Volturno (nella fotopanoramica con il Castello del noto borgo della Valle del Volturno) che proporrà per le feste natalizie eventi indimenticabili per la comunità di Cerro al Volturno e dell’intera provincia pentra. Continua a leggere

I muretti rimasti ormai senza pietre di contenimentoCerro al Volturno(IS)- (di Michele Visco) Sulla strada provinciale che collega Cerro al Volturno ad Acquaviva d’Isernia è in voga la strana mania di rubare pietre che compongono i muretti di sicurezza dell’arteria. I cittadini hanno segnalato più volte il problema alle autorità competenti, ma gli episodi continuano. Continua a leggere

Castel San Vincenzo(Is)- (di Michele Visco) Volontariato e diritto alla vita, manifestazione di successo. Ottimo il riscontro in termini di presenze presso la zona camping del lago. L’ Amministrazione Provinciale ha fatto nuovamente centro. Si è svolta domenica 6 settembre presso la zona camping del lago di Castel San Vincenzo(nella foto), ormai deputata a grandi eventi, l’edizione annuale della manifestazione organizzata dall’ Amministrazione Provinciale di Isernia, presieduta da Luigi Mazzuto, denominata “Volontariato e diritto alla vita”. Un appuntamento che oltre a richiamare turisti ed amanti del mondo del sociale sulle rive del lago ha risvegliato, quest’anno, anche le coscienze di gran parte dei cittadini della Valle del Volturno che hanno presenziato alla manifestazione. Continua a leggere

una processione di SantEmidioCerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco) al via i festeggiamenti in onore della Madonna Addolorata e di Sant’Emidio. Domenica 30 previsto il concerto dei Nuovi Angeli. Grande attesa tra i fedeli. Un intero paese in fermento per i solenni festeggiamenti patronali in onore della Madonna Addolorata e di Sant’Emidio. Cerro al Volturno a partire da oggi vestirà i panni della festa. La parrocchia guidata da don Ennio Lembo e il comitato festa hanno allestito un cartellone di eventi religiosi e appuntamenti ricreativi di primi livello. Il programma religioso prevede alle ore 8.30 di stamane il buongiorno a Maria eseguito dal complesso bandistico “Città di Raviscanina”, la santa messa alle ore 11.30 a la processione delle ore 18. Quello civile si aprirà alle ore 21 con una serata danzante in piazza e con il giro della bancarella di Sant’Emidio per le vie del paese. Domenica 30 agosto sarà il giorno della solenne festività dedicata a Sant’Emidio, patrono del comune di Cerro al Volturno. Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco)  <Il nostro non era un rave ma solo una manifestazione artistica>. I giovani cerresi organizzatori dell’evento non autorizzato rispondono stizziti alle critiche degli ultimi giorni. Dopo il mancato svolgimento del primo festival di musica elettronica a Cerro al Volturno non sono mancate le polemiche.

Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is)- La presente per comunicarvi che in occasione delle festività patronali di S. Emidio a Cerro al Volturno, il 30 agosto in Piazza G. Sedati ci sarà il concerto de “I NUOVI ANGELI”, Continua a leggere

cerro-a-volturnoCerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco)  <Mancata festa elettronica su Monte Santa Croce, il sindaco ha fatto bene a non concedere le autorizzazioni, noi genitori più tranquilli>. Dopo le polemiche alcuni cittadini si esprimono a favore di Vincenzo Iannarelli. Il rischio di un rave party scongiurato. Continua a leggere

Castel San Vincenzo(Is)- (di Michele Visco)  Comune che punta sul “sociale”. Apprezzate dalla cittadinanza le numerose iniziative proposte dall’amministrazione comunale guidata da Domenico Di Cicco (nella foto). Il comune di Castel San Vincenzo e l’amministrazione comunale che lo guida vanno sempre contro tendenza. Infatti, nell’intero panorama della Valle del Volturno e forse dell’intera provincia di Isernia, sono gli unici a rendersi protagonisti sempre per iniziative lodevoli riguardanti il mondo del “sociale”. L’ultima in ordine di tempo ha riguardato l’organizzazione della prima giornata dei ragazzi. Continua a leggere

LE PREMIAZIONI VARIERocchetta a Volturno(Is)- l’associazione “La squadra del cuore” ha festeggiato il suo quarto anno di vita. In pochi anni raggiunti numeri da “grande” grazie alle adozioni a distanza. Impegno, sacrificio, volontà ed amore per il prossimo. Sono questi i sentimenti e le parole che vanno utilizzate per descrivere il “lavoro” dei componenti dell’associazione benefica “La squadra del cuore” di Cerro al Volturno presieduta dal dottor Giulio Farrocco. Continua a leggere

Vincenzo Iannarelli consegna la targa ricordo ad Amalio MassucciCerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco)  il sindaco Vincenzo Iannarelli omaggia di una targa commemorativa il centenario Amalio Massucci. L’arzillo nonnino risiede nella frazione di San Vittorino. Il primo cittadino già attivo sul territorio. Continua a leggere

Vincenzo Iannarelli sindaco di Cerro al VolturnoCerro al Volturno(Is)- (di Michele ViscoVincenzo Iannarelli e la lista “Insieme per Cerro, Voltiamo Pagina” conquistano il paese. Sconfitto l’avversario Filomeno Di Pascale. <Ora bisognerà lavorare sodo>. Così il nuovo sindaco. Non sta nella pelle Vincenzo Iannarelli, nuovo sindaco di Cerro al Volturno, che dopo i festeggiamenti che sono proseguiti per tutta la nottata di ieri, ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni subito dopo la proclamazione degli eletti fatta in comune e la conseguente conoscenza della conformazione del nuovo Consiglio comunale. <E’ stata una grande vittoria. Continua a leggere

Cerro al Volturno(Is)- (di Michele Visco) Importante novità a Cerro al Volturno dove delle ultime ore il neo-nato movimento giovanile ha comunicato, tramite una nota inviata agli organi di stampa, ai appoggiare il candidato sindaco Vincenzo Iannarelli (nella foto) in occasione delle prossime elezioni amministrative del mese di giugno per il rinnovo dell’ amministrazione comunale. <Il movimento giovanile cerrese – si legge nella nota – in occasione delle prossime consultazioni elettorali per il rinnovo del Consiglio comunale, dopo aver incontrato i candidati alla carica di sindaco, aderisce alla lista facente capo al consigliere provinciale uscente Vincenzo Iannarelli e denominata “Insieme per Cerro, Voltiamo Pagina”. La decisione è stata manifestata con l’indicazione di due candidati nell’ambito della campagna guidata da Iannarelli, e cioè Colicchio Nico e Taglienti Enrico. Continua a leggere

« Pagina precedentePagina successiva »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower