Comuni Vesuviani(NA)


terremoto-vesuvio-napoli-oggiNel pomeriggio di sabato 4 Febbraio 2017  si è verificato un terremoto nella zona vesuviana. Il sisma è stato registrato dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia). Il terremoto è stato di magnitudo 2.2 con una profondità di 1 Km ed è avvenuto alle 18,14. Nonostante sia stato avvertito dalla popolazione, per fortuna, non sono stati registrati danni a cose o persone.

Di seguito l’elenco dei comuni in cui è stato avvertito il sisma

(altro…)

ENTE D’AMBITO SARNESE VESUVIANO – ATO n.3

Traguardo storico quello raggiunto nell’ultima Assemblea dei Sindaci, svoltasi lo scorso sabato, per la definitiva risoluzione di antiche problematiche che si trascinavano da circa dieci anni.

È stato, infatti, approvato con oltre il 75% dei voti favorevoli, lo schema d’accordo con la Regione Campania, attraverso il quale vengono risolte le questioni relative al costo delle forniture idriche da parte della Regione in favore della società GORI, al trasferimento delle opere regionali alla GORI e, più in generale, all’efficientamento della gestione del Servizio Idrico Integrato. (altro…)

Sondaggio di Bagnoli: per evitare confusione basta agire sempre trasparentemente per la sicurezza dei  cittadini rispettando le regole.

La Repubblica ha pubblicato un’intervista fatta da Carlo Franco ad un noto vulcanologo napoletanto circa la perforazione in atto a Bagnoli. (altro…)

RICEVIAMO E PER DOVERE DI INFORMAZIONE PUBBLICHIANO: “POSSIBILE ERUZIONE DEI CAMPI FLEGREI A CAUSA DELLE TRIVELLAZIONI GEOTERMICHE”

I Campi Flegrei (campi ardenti) sono in realtà un’enorme caldera di 12×15 km, nata a seguito di catastrofiche eruzioni che ebbero luogo 36.000 e 14.000 anni fa. (altro…)

Tragedia a Pollena Trocchia (NA): una ragazza (Valeria Sodano leggi quì articolo)  muore in una strada trasformata in torrente

Alle prime ore del 21 ottobre un violento temporale si è scatenato tra Napoli ed il Vesuvio inondando la superficie del suolo con una pioggia di notevole intensità. Gli alvei e le strade dei Continua a leggere

La tragedia di Pollena

Napoli-  Una ragazza di 23 anni, Valeria Sodano, è morta a causa del maltempo, travolta in auto da un fiume di fango a Pollena Trocchia, alle falde del Vesuvio, in provincia di Napoli. Salva, invece, un’amica che era con lei. Le due ragazze stavano rientrando a casa in auto quando si sono trovate improvvisamente in mezzo a una colata di fango e detriti che scendeva lungo Via del Cimitero, una strada in pendenza che proviene dalle falde del vulcano.La 23enne è stata trascinata sotto la sua auto, una Y10, da un fiume di acqua e detriti che l’ha travolta e lì è morta annegata, forse dopo aver perso i sensi. Inutile l’intervento degli uomini dei soccorsi. La ragazza è infatti giunta già priva di vita alla clinica Villa Betania di Napoli. Tutto è avvenuto in pochi istanti, intorno all’una di notte, in concomitanza con il violento nubifragio che ha colpito una vasta zona del Napoletano. La giovane era in compagnia di un’amica in via del Cimitero, una strada in leggera pendenza su cui sfocia via Apicella, una ripida discesa che stanotte si è trasformata in un fiume d’acqua che scendeva a valle. Probabilmente è scesa dalla macchina per cercare aiuto o studiare una via d’uscita e il fiume di fango l’ha spinta sotto la vettura, dove è rimasta incastrata.  Solo quando il livello dell’ acqua si è abbassato e la pioggia ha smesso di imperversare, è emerso il giubbotto e il corpo della giovane. Sono stati alcuni abitanti del posto – alle cui Continua a leggere

Somma Vesuciana(Na)- Il Palio di Somma è alla 21 edizione, una grande festa storica e popolare e una proposta: coniugare memoria e futuro, incoraggiare i giovani a partecipare alla vita e alla crescita della propria città, cogliere verità e bellezze delle nostre tradizioni e della nostra Continua a leggere

Pagina successiva »