dati epidemiologici


roberto-manciniRoberto Mancini è l’investigatore che per primo si è messo sulle tracce dei veleni sversati in terra di Gomorra. “Io morto per dovere” è il libro in uscita la prossima settimana che racconta la sua storia: dal collettivo comunista alle informative in cui descriveva il sistema camorra- massoneria- politica che ha ucciso un’intera regione. Fino alla sua morte, stroncato da un tumore contratto durante i sopralluoghi sui terreni colmi di veleni

DI GIOVANNI TIZIAN

(altro…)

Annunci

PIETRASANTA. Il veleno di Agatha Christie ha inquinato i pozzi della Versilia. Da almeno tre anni. Nell’acqua di Pietrasanta, cuore turistico e culturale della riviera con i suoi 39 (altro…)

ebola-americans-africaEpidemia di Ebola in Africa occidentale. Aggiornamento epidemiologico sui dati OMS
L’8 agosto scorso, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato lo scoppio del virus Ebola (EVD) che sta evolvendosi in Africa occidentale, al livello di emergenza di sanità pubblica di preoccupazione internazionale (PHEIC). Come associazione che per prima ha reso pubblica in Italia il diffondersi della (altro…)

iene pomodoriCome si vedrà nel servizio che andrà in onda questa sera martedi 15 Ottobre 2013, la Iena ha fatto analizzare una delle piante di pomodori. Dentro questi ortaggi è stata riscontrata la presenza di notevoli quantità di metalli pesanti, che possono determinare gravi patologie se consumati per un periodo molto lungo (altro…)

Gian Mario Frattolillo denuncia: Casi di tumore in aumento nella zona del Matese. Di questo e altro se ne parlerà alla Manifestazione dedicata alle “vittime dell’inquinamento ambientale” prevista per il 29 Settembre (cliccare qui sopra per tutte le info) , dove oltre a Gian Mario Frattolillo, saranno presenti altre autorevoli istituzioni, fra queste il Dott. Antonio Marfella, Tossicologo-Oncologo dell’ Istituto Nazionale per la Cura dei Tumori I.R.C.C.S. “Fondazione Sen. G.Pascale” , membro dell’ I.S.D.E. Napoli (Medici per l’Ambiente) e Difensore Civico Assise di Palazzo Marigliano.

Alife(Ce)- (Di Maria Rosaria Martino) “La vita non conta”; questo il titolo di un manoscritto con cui Mario Giovanni Frattolillo detto Gian Mario (nella foto) da Alife denuncia, con un riflessivo esposto, il preoccupante fenomeno dell’aumento delle morti per cause tumorali nella zona del Matese. E lo ha fatto già fa scrivendo alla Presidente Caldoro della Regione Campania, all’assessore regionale alla sanità, al Presidente del Consiglio Berlusconi, al Ministro della Salute Fazio, come pure all’Arpac ed al Presidente della provincia Zinzi. “Qualche anno addietro ho dato alle stampe un mio scritto: “Dubbi per sempre”, col quale denunciavo il continuo aumento dei casi di tumore tra gli abitanti della Valle del Medio Volturno, sperando che le autorità preposte avviassero almeno un sistematico monitoraggio del fenomeno ed invece… ho dovuto registrare il più completo e totale disinteresse per la materia, quasi che fosse un argomento di pura discussione teorica e non meritevole di un (altro…)

02-09-2012-casapesenna-ce-1658 albero pace giornata creato 2012Dalla pagina del gruppo   su Fb: 2011 Anno di Pace, La grande Marcia contro le Ingiustizie apprendiamo la seguente segnalazione:

1 Settembre 2013 8a Giornata per la custodia del Creato sul tema: “La famiglia educa alla custodia del creato” . L’ associazione di volontariato del “Movimento per la Pace e la Salvaguardia del Creato- III Millennio” della provincia di Caserta- Regione (altro…)

Carissimi, il ragazzo che ha scritto è uno studente di Medicina che è diventato nostro iscritto e che porterà a Roma la petizione con un nostro chiaro messaggio che induca il mondo sanitario a ben leggere il rapporto Ambiente e Salute.

Gaetano Rivezzi
Altre 500 persone hanno da poco firmato la petizione “Ministro della Salute Beatrice Lorenzin: Istituire il Registro Tumori nella Regione Campania” di Gianuario Cioffi –– adesso questa è una delle petizioni più importanti su Change.org.  (altro…)

Pagina successiva »