Diritti violati violenze dittature


Giuristi per la vita, logoReggio Emilia – Il 30 maggio 2014 nel corso della trasmissione “LOL” in onda su Rai2, dopo il telegiornale delle 20.30, veniva presentato uno sketch “comico” il quale mostrava Gesù Cristo, gli apostoli ed una donna riuniti in un allegro e spensierato banchetto. A mano a mano che l’inquadramento della scena si allargava, diventava sempre più chiaro che il contesto fosse quello dell’Ultima Cena. Le note della celebre aria di Mendelssohn trasmesse in sottofondo alludevano evidentemente ad una scena di matrimonio, (altro…)

lacqua-non-si-vendeCASERTA- Il comitato acqua bene comune di Caserta e provincia denuncia con preoccupazione e sconcerto la grave svendita in atto di un bene primario quale l’acqua ad opera dell’ amministrazione di Castelmorrone guidata dal sindaco Riello che nello scorso consiglio comunale del 6 giugno non ha esitato a votare (con il solo voto contrario del consigliere Aniello Riello dell’opposizione) l’affidamento dell’acqua pubblica (acquedotto, rete fognaria e depuratori) a una società dell’agro aversano senza gara pubblica  e calpestando il voto dei suoi stessi (altro…)

mondiali vergognaMondiali di calcio di Brasile 2014; rimozione forzata di migliaia di residenti di comunita’ povere che sorgevano nei pressi dei cantieri della Coppa.

Ben 170mila persone povere sono state sfollate dalle loro case per consentire i lavori per il 2014 ed anche per le Olimpiadi di Rio 2016. Sono stati spesi milioni per un Mondiale di calcio MENTRE I POVERI MUOIONO DI FAME. Le Star hanno aperto l’evento ballando e cantando, pagate a fior di dollari, uno spreco, e un’ indifferenza spaventosa (altro…)

povertaCaserta- (di Nando Silvestri) E’ l’Istituto di statistica europeo a sentenziare l’amara realtà economica afferente Terra di Lavoro e provincia di Napoli. Già un’analisi condotta dal Sole 24 Ore qualche tempo fa, recentemente rielaborata dalla rubrica “Avidi & Impavidi” alla luce delle nuove tendenze del fisco nazionale e locale, denunciava il profondo malessere finanziario della Campania. Più precisamente sono i consumatori casertani e napoletani a totalizzare il record negativo per quanto concerne la Propensione Marginale al Consumo in Europa. La suddetta (altro…)

Caserta- Maietta: La Legge protocollata dall’ onorevole Gennaro Oliviero è stata preparata dai comitati e associazioniGennaro OLIVIERO « Campania, Operatori e imprese del welfare a rischio sopravvivenza, abbandonate le fasce sociali deboli »
“Operatori e imprese del Welfare a rischio sopravvivenza, in Campania la programmazione dell’assistenza socio-sanitaria e la compartecipazione alla spesa per anziani e disabili è solo sulla carta – afferma lapidario il capogruppo regionale del Pse, Gennaro Oliviero, il quale ha presentato, nella giornata di oggi una interrogazione consiliare urgente, indirizzata all’Assessore alle Politiche Sociali, Ermanno Russo, finalizzata all’accelerazione della liquidazione dei debiti di compartecipazione sociosanitaria assunti dagli Ambiti territoriali della Regione Campania nei confronti delle ASL, per gli anni riferiti al Primo Piano sociale regionale (2010-2012). (altro…)

poste_reclamo1Napoli Nord Sud, raccogliendo le numerose proteste, sia verbali che scritte, di tantissimi (altro…)

sanleucio eventoStefano MoscaAmnety Caserta e l’Associazione Spazio Donna, presentano il libro Le ali di Christina

sagra della disoccupazione

Firma QUI(clicca) per chiedere l’individuazione dei responsabili di una procedura criminale e contraria alla dignità umanaPurtroppo devo comunicarti una notizia davvero orribile, proveniente dal Regno Unito. Dopo un’indagine giornalistica, il Servizio Nazionale del Paese si è trovato costretto ad ammettere che i corpi di almeno 15.500 bambini abortiti sono stati trattati come generici “rifiuti ospedalieri”, finendo in molti casi con l’essere utilizzati come combustibile da parte degli stessi ospedali per produrre energia elettrica e calore. (altro…)

crisi idricaAlife(Ce)- Improvvisa interruzione idrica dal primo pomeriggio di giovedi 27 febbraio. Danni improvvisi alla condotta idrica all’ altezza della Strada Provinciale 331 Alife – Piedimonte Matese, in direzione Sud. Sono in corso i lavori di ripristino della fornitura d’acqua dalla rete idrica, ma è difficile prevedere i tempi di ripristino del servizio. Ad oggi infatti, venerdi 28 febbraio,  mentre si scrive quest’ articolo (ore 18:40), di “sora acqua” non c’è la minima goccia che esce dal rubinetto. La Città di Alife e i Comuni del Matese nel caos. Cittadini infuriati: “Paghiamo le tasse per un servizio che funziona a singhiozzo come ai tempi del dopoguerra..” . C’è da evidenziare però che il problema non è solo dei privati, ma soprattutto di chi esercita attività pubbliche, le scuole per esempio. In giornata odierna infatti, sono stati registrati tantissimi disagi nelle scuole. A causa dell’ interruzione idrica i bagni delle scuole alifane, non funzionavano e molti studenti hanno accusato forti malori a causa della scarsa igiene…Ma non solo, i titolari di molte attività commerciali dove è richiesto l’uso dell’ acqua, costretti a lavorare con i (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- Non posso restare indifferente, alla notizia del panettiere di Casalnuovo di Napoli che si è suicidato per il verbale di 2000.€ avuto dall ‘ Ispettorato (altro…)

Comitato fuochiRICORSI ALLA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI UMANI DI STRASBURGO
Proseguono le attività si supporto e assistenza degli avvocati del Coordinamento Comitati Fuochi (altro…)

Alife(Ce)- Il Caso: Prof. Giacomo Venditti contro i disservizi dei trasporti pubblici della ferrovia alifana: Viaggi impossibili?

QUESTIONE CHIUSURA FERROVIA METROCAMPANIA( Ex Alifana). L’ ASSESSORE REGIONALE TRASPORTI VETRELLA SMENTISCE le VOCI CHE STANNO CIRCOLANDO . CHI MENTE E CHI DICE LA VERITA’?  INTANTO  SU FB E’ PARTITA LA PROTESTA CON l’ATTIVAZIONE DI UNA PAGINA DEDICATA AL CASO DAL TITOLO: NO alla chiusura della ferrovia exAlifana“. I CITTADINI dell’ ALTO CASERTANO NON SI SENTONO TRANQUILLI. PER ISCRIVERSI e partecipare alla discussione sul CASO CHIUSURA EX ALIFANA cliccare sopra questa scritta

Alife(CE)- Dichiarazione dell’Assessore ai Trasporti della Regione Campania, Prof. Sergio Vetrella: “Come già ho avuto modo di ribadire in più occasioni negli ultimi tre (altro…)

Dopo la terra, a sussultare, com’era prevedibile, è anche il web nei tantissimi post di commento allo sciame sismico che ieri e questa notte ha spaventato il MATESE, il Sannio e gran parte della Campania. E, tra foto di persone in strada, aggiornamenti (altro…)

TARES e la stangataL’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE HA AUGURATO UN BUON NATALE E UN BUON ANNO NUOVO AI CITTADINI ALIFANI CON L’ARRIVO DELLA (altro…)

Alife(Ce)- Il futuro dell’Italia è più precaria che in qualsiasi altro periodo dalla seconda guerra mondiale, l’economia Italiana potrebbe essere peggiorando, con il numero di persone impoverite dalla crisi crescente. Ma ci sono indicatori economici che suggeriscono che nel’ 2014 l’Italia uscirà lentamente dalla recessione? dove sta la verità? La cosa preoccupante e che ci sono persone che (altro…)

allevatori matese protestaL’ ASSESSORE REGIONALE ALL’ AGRICOLTURA NUGNES E L’ASSESSORE PROVINCIALE GIAQUINTO CHE SI SONO VISTI TANTISSIME VOLTE NEL MATESE A FARE CONVEGNI E  PROMETTENDO TANTE BELLE COSE..  AL  DI LA’ DELLE BELLE PAROLE E DELLE PASSERELLE MEDIATICHE COSA HANNO FATTO DI CONCRETO PER TUTELARE IL COMPARTO?

DI SEGUITO IL COMUNICATO STAMPA DEGLI ALLEVATORI DEL MATESE

Abbiamo appreso, con costernazione e rabbia, dai nostri associati, che il Dirigente (altro…)

Il segretario generale del sindacato della provincia di Ferrara e vicario regionale per l’Emilia Romagna del sindacato ha comunicato di essere solidale con chi protesta nelle piazze e ha inviato ai giornali una copia della sua tredicesima per denunciare le difficili condizioni economiche delle forze dell’ordine in Italia

“Io non ho paura, io mi tolgo il casco e mi metto dalla parte dei manifestanti”. È un poliziotto a parlare. Un rappresentante sindacale. Che si firma con nome e cognome. E, (altro…)

cappelloPiedimonte Matese(Ce)- Vincenzo Cappello scrive alla Direzione regionale e a quella provinciale di Poste Italiane per sottolineare i disservizi che si stanno verificando da diverse settimane a Piedimonte Matese nel recapito della corrispondenza, come lamentano numerosi cittadini che hanno segnalato più volte al sindaco matesino i disagi (altro…)

CASERTA- Da un messaggio diramato in data odierna, si è venuti a conoscenza dello Sciopero nazionale indetto dal “Movimento dei Forconi” contro la crisi nazionale che sta (altro…)

Lino Martone1Lettera aperta alla Stampa, al signor Prefetto, alle Forze Politiche, alla Regione e alla Provincia.

Castel Volturno(Ce)- lunedì 9 dicembre 2013, è stata convocata dagli allevatori bufalini un’assemblea per definire modalità e tempi di attuazione di un percorso da seguire per (altro…)

Il caso dei rifiuti tossici sepolti in Campania. Il giorno dopo la pubblicazione del verbale dell’audizione del boss pentito Carmine Schiavone, avvenuta nel ’97 davanti alla Commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, Schiavone parla al microfono di Alfredo Di Giovampaolo.

Ascolta l’intervista(cliccare qui sopra per aprire la pagina e ascoltare l’intervista)

ORA E’ PANICO GENERALE !
Dopo la desecretazione delle dichiarazioni di Carmine Schiavone 16 anni fa davanti alla Commissione Parlamentare d’inchiesta sui rifiuti, é giusto che siano in molti a tremare.
Innanzitutto i negazionisti, coloro cioè , che fino ad ieri hanno tentato di screditare lo Schiavone dandogli del buffone e dell’ inattendibile.
(altro…)

Dichiarazione shock di Antonio Marfella: “Scoprire che Giorgio Napolitano era il Ministro dell’Interno all’epoca delle dichiarazioni segretate di Schiavone è una pugnalata al petto”.

Le dichiarazioni fatte dal boss pentito Carmine Schiavone nel lontano 1997 alla Commissione d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti e rimaste segrete fino ad oggi, sono davvero raccapriccianti. I (altro…)

zanotelli alexVERSO IL COP 19- VARSAVIA, 11-12 NOVEMBRE 2013 SULL’ ORLO DELL’ ABISSO ECOLOGICO

APPELLO del padre Missionario comboniano Alex ZANOTELLI per SALVARE IL PIANETA TERRA – PACHA MAMA

Stiamo andando nel silenzio generale verso un altro importante appuntamento internazionale: la Conferenza delle Parti (COP 19) che si terrà a Varsavia, 11-12 novembre. Eppure non c’è nell’ agenda dei nostri politici. (altro…)

Riceviamo e pubblichiamo l’amaro sfogo del disabile caiatino Roberto Diiorio abbandonato da Comune e Chiesa, imprigionato nel proprio vicoletto, che impossibilitato a muoversi chiede AIUTO!

Caiazzo(Ce)- Io sono piu’ che certo,che ciò che sta accadendo a me,accade pure in altri paesi di questa bella Italia,un disabile prigioniero in casa,non fa notizia,un disabile abbandonato dalle Istituzioni e dal Clero,non è cosa per cui perdere (altro…)

I consiglieri regionale campani del Pse Gennaro Oliviero e Gennaro Mucciolo si sono incatenati all’interno dell’Aula dove oggi è prevista una seduta consiliare “per bloccare i lavori all’ordine del (altro…)

campania-500x336C’è un forte oscuramento morale per tutto quello che sta avvenendo intorno a quella che viene definita terra dei fuochi. Collera e dolore per una terra a cui prima è stata scavata la fossa, e adesso gli è stato fatto anche il funerale. Quando si parla di funerali dovuti a fatti tragici, di conseguenza si indice il lutto nazionale. Per la Campania va indetto il lutto nazionale a tempo indeterminato, fino a quando la regione Campania e il ministero (altro…)

marfella patricielloClaudio Velardi ieri ha accusato don Maurizio Patriciello di essere un “piccolo sciacallo” della Terra dei fuochi. Oggi l’ex consigliere di D’Alema ha pubblicato la replica indirizzatagli dal medico Antonio Marfella, amico e compagno di battaglie di Patriciello.
Velardi ha però affiancato una piccola premessa carica di sarcasmo alla replica: “Il dottor Marfella – scrive – è l’esponente più (altro…)

« Pagina precedentePagina successiva »