Ercolano(NA)


Palumbo 2014Sotto i campi coltivati a pomodori, campeggiavano fusti di rifiuti. E’ quanto è stato rinvenuto dalle forze dell’ordine in contrada Castelluccio nella città di Ercolano sita alle pendici del Vesuvio in provincia di Napoli. Accanto ai fusti della capienza di 200 litri e di (altro…)

Napoli- (da Rachele Tarantino) Domani dalle ore 18 la trasmissione web-radiofonica “The key colours” di Radio Siani, affronterà il delicato tema della sclerosi multipla. In Italia sono 60mila le persone colpite da questa malattia, 2 milioni e 500mila in tutto il mondo. Per le forme con ricadute e periodi di remissioni, le terapie consistono in dosi di cortisone e trattamenti farmacologici che regolano il sistema immunitario; per le forme progressive esistono solo trattamenti per il controllo dei sintomi. In entrambi i casi non esistono cure che fermino la progressione della malattia. Nel 2009, però, il prof. Paolo Zamboni, direttore del Centro Malattie Vascolari dell’ Università di Ferrara, assieme al dott. Fabrizio Salvi, neurologo dell’ospedale Bellaria di Bologna, hanno scoperto un’interessante correlazione tra la Sclerosi Multipla e la CCSVI, acronimo di Insufficienza venosa cronica cerebro-spinale. Quest’ultima è  una patologia che occlude le vene Continua a leggere

Ercolano(Na)- (di Mimmo Testa) Terminate le operazioni di scrutinio, ad Ercolano, il comune del vesuviano dove si è votato anche per le comunali, è tempo di bilanci e commenti. I risultati della tornata elettorale hanno consegnato ancora una volta la città nelle mani del centrosinistra e precisamente in quelle del dottor Vincenzo Strazzullo che sorretto da una coalizione di sette liste, ha vinto al primo turno, raccogliendo circa il 66 % dei consensi e distanziando di 45 punti percentuali il farmacista Ciro Cozzolino classificatosi secondo con circa 7.000 voti. Terza piazza per Nunzio Di Martino che con un bottino di circa 2400 voti ha raccolto il 7 % dei suffragi. Tra i candidati alla carica di consigliere comunale il più votato è risultato Ciro Bonajuto del Partito Democratico che ha ottenuto 885 voti di preferenza, secondo Nunzio Spina che raggiunto quota 822 e che si è confermato il più amato della locale sezione del Pdl. Continua a leggere

Ercolano(Na)- L’Ufficio stampa è lieto di invitarvi alla chiusura della campagna elettorale di Nino Daniele, candidato tra le fila del Pd al consiglio regionale della Campania. La manifestazione avrà luogo il 26 Marzo presso La casa del popolo di Corso Ponticelli 26, a Ponticelli. Interverranno Gino Nicolais, Aldo Cennamo e Aldo Masullo. Continua a leggere

Gragnano(Na)-  Dopo aver condotto un’intensa campagna elettorale, appoggiando i candidati alla regione Nino Daniele e Rosaria Esposito, i Giovani Democratici di Gragnano si preparano ad accogliere in città i rispettivi segretari, provinciale regionale e nazionale, dei GD. L’incontro, che si terrà nei locali del pastificio Afeltra giovedì 25 marzo dalle ore 17:00, è aperto a tutti i simpatizzanti e sostenitori del movimento. Continua a leggere

Ercolano(Na)- Palazzo Serra di Cassano, sede dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, è stata sede di un serrato confronto tra oltre duecento ricercatori ed esponenti dell’ associazionismo cittadino con il candidato del Pd al Consiglio Regionale della Campania Nino Daniele. “Ringrazio il presidente dell’Istituto Gerardo Marotta e il prof. Aldo Masullo – dichiara il candidato del PD Nino Daniele – per aver organizzato questa occasione di confronto con l’associazionismo civico maggiormente impegnato sul fronte della tutela del patrimonio storico della città, della salvaguardia ambientale, della memoria storica e politica del nostro Mezzogiorno”. Continua a leggere

Ercolano(Na)- (di Rachele Tarantino) Puntare al futuro, recuperando i tesori del passato. Questo appare oggi essere l’obiettivo di Ercolano. Attraverso il Programma Urban Herculaneum , la città degli scavi ha cambiato veste, o meglio, torna al suo antico splendore. Con il progetto del Fondo europeo di Sviluppo Regionale è stato possibile recuperare Villa Maiuri, oggi sede del centro studi Herculaneum, mentre i lavori sono già avviati a Corso Resina, via IV Novembre, nel Parco del Miglio d’Oro. Altri cantieri saranno aperti. Questa mattina, invece, sono terminati i lavori nelle ex scuderie di villa Favorita. Ora restano da definire solo i particolari ed individuare l’ente che si occuperà della gestione. Continua a leggere

Pagina successiva »