Guardia Sanframondi(Bn)


sisma piedimonte mateseMatese(CE)- La Giunta regionale della Campania ha dato il via libera al protocollo d’intera con i sei Comuni del Casertano (Alife, Castello del Matese, Gioia Sannitica, Piedimonte Matese, San Gregorio Matese e San Potito Sannitico) e i quatto dei Beneventano (Cerreto Sannita, Cusano Mutri, Faicchio e Guardia Sanframondi) più (altro…)

Pubblicità

LA NOTTE DELLE JANAREGuardia Sanframondi(Bn)- Sabato 13 Luglio 2013 “Notte delle Janare” . Nell’ambito del cartellone estivo 2013, sabato 13 luglio, a Guardia Sanframondi, in Piazza Mercato, alle ore 21.00, appuntamento con “La notte delle Janare”. Ad allietare l’intera nottata saranno i brani dei gruppi del Sannio: “Evoè”, musica popolare e gli “Ethnosisma” canzoniere popolare. Musica, balli e tanta gastronomia. L’evento rientra nel calendario “Estate Guardiese 2013”, ed è patrocinato dal Comune di Guardia Sanframondi e dalla Camera di Commercio di Benevento. L’organizzazione è curata dalla Pro Loco, con la collaborazione del Ristorante la Meridiana, The Meeting Cafè e Blues Brothers Cafè. Dalla tradizione popolare (altro…)

Guardia Sanframondi(Bn) – Presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati. Si e’ conclusa con la proclamazione dei vincitori del concorso la II edizione di Ecopatente. Questa Continua a leggere

Guardia Sanframondi Festa della Misericordia: sabato 27 e domenica 28 agosto.

La Confraternita di Misericordia di Guardia Sanframondi, con il patrocinio della Provincia di Benevento e del Comune di Guardia S. ed in collaborazione con il “Circolo Viticoltori”, “ArciGuardia”, “I Coraggiosi”, la “Direzione Didattica Statale” e “La Guardiense”, organizza “La Festa della Misericordia”. Continua a leggere

Il parroco di Casali di Faicchio, era fortemente impegnato per il recupero dei tossicodipendenti e la tenace lotta contro l’usura. Che il suo sia stato un’ omicidio di stampo camorristico? In seguito a nuovi elementi  emersi sulla vicenda circondata da molti particolari oscuri, gli inquirenti hanno riaperto il caso.

Faicchio(Bn)- Ad un anno dalla riapertura delle indagini, il settimanale on-line Sannio Week  nel suo ultimo numero prima della pausa estiva, ricostruisce la vicenda dell’omicidio di don Sergio Sergi, avvenuto 14 anni fa. Nell’articolo sono riportate tutte le dinamiche che hanno portato gli inquirenti a riaprire l’inchiesta.

DI seguito riportiamo lo “Speciale dedicato all’omicidio di don Sergio SERGI a cura di Giovanni Pio MARENNA, www.sannioweek)

IL CASO. Un anno dopo la riapertura della indagini ancora nessuna novità sulla morte di don Sergio Sergi di 14 anni fa: il parroco di Casali di Faicchio fu ammazzato dalla camorra o da qualcun altro? E per quale ragione? Sannio Week, sulle tracce di una verità ancora lontana, ricostruisce con ordine quanto è accaduto. Continua a leggere

QUANDO TUTTO CIO’ AVRA’ FINE…? (di Giovanni Lafirenze)

Il 14 marzo 2011 una strana notizia appare su internet: “ un agricoltore residente a Guardia Sanframondi (BN) mentre brucia alcune sterpaglie nel proprio campo è investito dallo scoppio di un petardo nascosto nell’erba”, sembra incredibile, per quanto possibile, ma l’articolo continua e spiega : “l’esplosione del mortaretto trancia di netto la mano destra del contadino”. Quest’ultima affermazione non è plausibile in quanto un trauma simile può essere prodotto da una precisa scheggia in metallo che non nessun petardo è in grado di produrre, perchè rivestiti da altri materiali come cartone, plastica ecc..In Continua a leggere

S. Salvatore Telesino(Bn)- La solita emergenza rifiuti…”. Annunciata ormai da un mese, preannunciata anche dal Presidente Cimitile ( minacciava le barricate, ricordate ?) e dall’Assessore all’Ambiente, l’emergenza rifiuti in Campania è puntualmente scoppiata. Benevento non è Terzigno. Per strada non c’è nessuno; il clima non è abbastanza amabile per fare una passeggiata tra Sant’Arcangelo Trimonte e Paduli, e nemmeno a Ponte Valentino, per ri-guardare il suolo dove” ovviamente “ sarà costruita la Luminosa. Continua a leggere

Guardia Sanframondi(Bn)- I RITI SETT

ENNALI DI GUARDIA SANFRAMONDI SU SETTIMANALE NAZIONALE in tutte le edicole italiane da questa settimana. Il servizio é a cura del notissimo giornalista Freelance casertano Giuseppe SANGIOVANNI. Continua a leggere

Guardia Sanframondi(Bn)- (Di Giuseppe Sangiovanni) Domenica 22 agosto- Ore 13:10: All’ altezza del Municipio si forma un grande capannello di persone. Voci alterate. Si sentono “delirio” e imprecazioni di donne e uomini. Si è sentito male qualcuno? Non in quel momento. E’ arrivato Vittorio Sgarbi, il critico d’arte più amato e bersagliato d’Italia. Il ciuffo ribelle osannato e contestato dai presenti. Nell’ affollatissimo bar di fronte al comune gira sempre più insistentemente un rumor: L’inviato romano di una nota trasmissione televisiva nazionale, si sarebbe infiltrato tra i battenti, per “identificare” e raccontare il dietro le quinte, degli anonimi protagonisti incappucciati, ma, sarebbe stato riconosciuto e “allontanato” con veemenza dai “sanniti”. New non confermata. Ore 17:45, mancano pochi minuti alla fine del “Ramadan” sannita. Davanti al cronista al bar, un signore di mezza età fuma tranquillamente una sigaretta. Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA (Ce)- (di Nunzio De Pinto) Sono quasi mille le persone coinvolte a garantire l’ordine pubblico e la sicurezza in occasione della giornata clou dei Riti Settennali di Penitenza, in programma dal 16 al 22 agosto scorso a Guardia Sanframondi (Benevento). Fra questi, circa cinquanta volontari del Nucleo di Protezione civile del Comune di San Nicola La Strada, guidati dal consigliere comunale Domenico RUSSO, delegato del sindaco alla Protezione civile, e dal coordinatore della struttura, Ciro DE MAIO. Continua a leggere

Guardia Sanframondi, riti settennali allarme del parroco: non è uno show

Il paesino Guardia Sanframondi, riti settennali allarme del parroco: non è uno showdel Beneventano ha vissuto il primo giorno delle settimana dedicata ai riti di penitenza. ‘Niente applausi e fotografi’ chiede don Filippo Di Lonardo. E per la cerimonia di domenica dei Battenti che si percuotono a sangue previste 250mila persone

dal nostro inviato STELLA CERVASIO

Guardia Sanframondi(Bn)- Gesù Cristo lo incontri fuori da una salumeria in t-shirt bianca e bermuda. Ma Guardia Sanframondi ha vissuto il primo giorno di sette dedicato ai Riti settennali di penitenza 2010 con il solito sentimento misto di adrenalina che sale e di devozione molto privata. Una privacy per la verità che domenica si lascerà alle spalle: la previsione parla di 250 mila spettatori arrivati da ogni dove per vedere i “battenti” che si percuotono a sangue.  Don Peppino Diana, madre Teresa e la martire ebrea Edith Stein sono gli “aggiornamenti” alle storie esemplari tratte da Vecchio e Nuovo Testamento e dalla Bibbia che i quattro rioni di Guardia Sanframondi hanno scelto di “sceneggiare” nei quadri plastici dei Misteri. Continua a leggere

“Negli ultimi anni, i progressi tecnologici applicati alle malattie cardiovascolari hanno permesso di sviluppare procedure minimamente invasive che consentono la cura e la correzione delle più comuni patologie cardiache e vascolari. Continua a leggere

Al Sindaco del Comune di CERRETO SANNITA (BN) p.c. al Presidente del Consiglio Comunale. getto: Interrogazione Urgente a risposta scritta.

Il sottoscritto Giovanni Pio Marenna, in qualità di consigliere comunale del gruppo consiliare “Da sempre per Cerreto”, secondo quanto previsto dalla normativa vigente PREMESSO he in una nota del Comando di Polizia Locale del Comune di Guardia Sanframondi del 28 novembre 2009 (prot. n. 12132) si comunicava che alcuni tratti della Bretella di collegamento Guardia-Cerreto Sannita “sono divenuti quasi impraticabili e quindi potenzialmente pericolosi per la circolazione veicolare” Continua a leggere

Comitati Civici di San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi contro la costruzione di un inceneritore a San Salvatore Telesino. Cittadini in Movimento INCENERITORE – DISCUSSIONE AL T.A.R.: AMICI FATTI, AMICI PERSI !15 dicembre 2009

San Salvatore Telesino(Bn)- Giovedì 17 dicembre, presso il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania – sede di Salerno – è fissata la discussione la discussione in Camera di Consiglio del ricorso presentato dalla Vocem e dalla Provincia di Bergamo, contro il diniego dell’autorizzazione per la costruzione di un inceneritore nel territorio di San Salvatore Telesino Continua a leggere

GUARDIA SANFRAMONDI(Bn)- (di Pasquale Di Cosmo) 16 dicembre Castello Medievale ore 11:00 conferenza stampa di presentazione del progetto “Emozioni di Luce: un Natale nel barocco Sannita” Alla presenza degli operatori della stampa, delle Associazioni locali e dei soggetti coinvolti nel progetto oggi si è svolta la conferenza stampa di presentazione del progetto “Emozioni di Luce: un Natale nel barocco Sannita. Relatori Daniele Marra per CNA Benevento e come Direttore di Progetto, Vincenzo Neri Direttore Artistico e Nicola Ciarleglio Sindaco del Comune di Guardia Sanframondi Capofila di Progetto. Dopo i saluti di rito del Sindaco di Guardia Sanframondi Nicola Ciarleglio, il Direttore di Progetto Daniele Marra ha raccontato come si è giunti alla stesura finale del progetto e quindi del programma definitivo degli eventi che dal 19 dicembre al 6 gennaio animeranno le festività natalizie in terra sannita, più nello specifico il territorio dei sette comuni appartenenti all’Associazione Comuni del Titerno. Continua a leggere

Comitati Civici di San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi contro l’Inceneritore Cittadini in Movimento – Laboratorio di cittadinanza attiva scrivono ad assessore

S. Salvatore Telesino(Bn)- Spettabile Assessore, siamo costretti a replicare di nuovo ad un suo comunicato nella speranza che voglia fare chiarezza una volta per tutte sulla questione biomasse nella nostra provincia. Abbiamo riletto con attenzione la documentazione disponibile – carente e comunque poco chiara – e, malgrado i nostri sforzi, non siamo riusciti a trovare nulla di rassicurante. Continua a leggere

Comitati Civici di San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi contro l’Inceneritore Cittadini in Movimento – Laboratorio di cittadinanza attiva

S. Salvatore Telesino(Bn)- (da Maria Pia Cutillo) Spettabile assessore Bello, siamo colpiti dalla profusione di aggettivi “diversamente” offensivi che Lei ci rivolge (volgari, falsi, capziosi, strumentali.Ma per cosa poi?) ma non abbiamo capito se effettivamente Lei ha letto il nostro comunicato o semplicemente se lo è fatto raccontare .Soprattutto non abbiamo capito se Lei in effetti abbia scritto il comunicato stampa n. 1036 del 30 settembre 2009 che abbiamo letto noi sul sito della Provincia. Continua a leggere

Comitati Civici di San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi contro l’Inceneritore Cittadini in Movimento – Laboratorio di cittadinanza attiva

San Salvatore Telesino(Bn)- Gianvito Bello: Fonti rinnovabili o biomasse inesistenti (ma persistenti)? Sono passati solo due mesi dalla CDS decisoria sull’impianto di incenerimento previsto per San Salvatore Telesino, che ha bocciato il progetto Vocem, ma sono già ricomparse le biomasse in Provincia di Benevento. Roboanti proclami e innumerevoli comunicati stampa su una programmazione provinciale progressista e lungimirante e una diversa politica energetica vengono spazzati via in un sol colpo dall’Assessore Gianvito Bello. Continua a leggere

Comitati di Guardia Sanframondi e San Salvatore Telesino contro la privatizzazione dell’acqua Comitati Civici di Guardia Sanframondi e San Salvatore Telesino contro l’Inceneritore Cittadini in Movimento

La privatizzazione dell’acqua continua.

San Salvatore Telesino(Bn)– (da Maria Pia Cutillo) Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 9 settembre 2009, delle “modifiche” all’articolo 23 bis della Legge 133/2008, che accelerano la privatizzazione dei servizi pubblici locali. Una decisione presa senza informare i cittadini e coinvolgere i Comuni, e senza nessuna forte reazione da parte di partiti di opposizione, sindacati o stampa, tranne pochissime eccezioni. I pochi margini lasciati alle amministrazioni locali dalla legge del parlamento dell’Agosto 2008, come la possibilità di mantenere la gestione in house dei servizi fondamentali come l’acqua, vengono ulteriormente ridotti. Continua a leggere

Comitati Civici di San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi contro la costruzione di un Inceneritore a San Salvatore Telesino

PUBBLICATO IL DECRETO DI DINIEGO ALLA VOCEM: È FINITA ?

S. Salvatore Telesino(Bn)- Sul BURC n. 54 del 7 settembre 2009, è stato pubblicato il decreto di DINIEGO E RIGETTO dell’istanza ex artt. 27 e 28 D.Lgs. 22/97 presentata dalla ditta VOCEM Srl per l’autorizzazione alla realizzazione delle operazioni di smaltimento con recupero energetico … in località San Salvatore Telesino da insediarsi nella c.da San Mennitto. La lettura del decreto evidenzia che sono state trascritte tutte le motivazioni che hanno determinato la posizione prevalente negativa e contraria alla realizzazione dell’impianto. Continua a leggere

Guardia Sanframondi(Bn)- (da Ida De Nicola)   Sabato 29 Agosto 2009 a partire dalle ore 17.00  la Pro Loco  Guardia Sanframondi organizzerà la prima ed. ne della  1° Guardia Tuning Night presso Piazza Municipio. Per maggiori info vivitare il sito della pro locoContinua a leggere

Comitati Civici di San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi contro la image001costruzione di un Inceneritore a San Salvatore Telesino

San Salvatore Telesino(Bn),25.luglio.2009 Un grande, emozionato, appassionato grazie a tutti per questa vittoria. Il progetto presentato dalla Vocem per costruire un inceneritore di rifiuti speciali a San Salvatore Telesino è stato rigettato in Conferenza di servizi con la semplice ma esplicita motivazione che non si tratta di un progetto di Biomasse ma di un impianto altamente inquinante di incenerimento di rifiuti speciali. Continua a leggere

Comitati Civici di S.Salvatore T e Guardia S.contro la costruzione di un INCENERITORE a San Salvatore Telesino

S. Salvatore Telesino(Bn)- (da Maria Pia Cutillo) Visto quanto già ampiamente segnalato negli ultimi due anni, preso atto che L’ ABM-Vocem insiste nella richiesta di autorizzazione per trattare/incenerire RIFIUTI (ciò comporta che l’impianto proposto dalla ABM Vocem non rientra nemmeno nella classificazione di impianto di prevalente interesse pubblico, e infatti pare lo vogliano poi rifilare ad altri soggetti), e ritenendo che la Conferenza dei Servizi, convocata per oggi, 23 luglio 2009, non può essere decisoria per mancanza, fra l’altro, tra gli Enti invitati del Settore Regolazione dei Mercati della Regione Campania

DIFFIDIAMO

tutti gli Enti coinvolti nella Conferenza affinché non rilascino l’autorizzazione richiesta dalla ABM-Vocem, Continua a leggere

Comitati Civici contro la costruzione dell’ INCENERITORE a San Salvatore Telesino È il momento dell’impegno civile e della manifestazione di protesta!

GIOVEDI 23 LUGLIO 2009 ORE 10.00 Stadio Santa Colomba Regione Campania, settore Ecologia BENEVENTO

CONFERENZA DI SERVIZI DECISORIA SULL’AUTORIZZAZIONE DELL’ INCENERITORE A SAN SALVATORE TELESINO UN PULMANN DI 50 POSTI, MESSO A DISPOSIZIONE DAL COMUNE, STAZIONERA’ DAVANTI ALLE SCUOLE ELEMENTARI DI SAN SALVATORE TELESINO DALLE ORE 8.30 PER CONDURCI A BENEVENTO: PARTECIPATE TUTTI!!!!!!!!! Continua a leggere

Comitati Civici di San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi contro la costruzione di un Inceneritore a San Salvatore Telesino: ” Disertato il convegno Vocem!”

San Salvatore Telesino, 18.07.2009 (Bn)-Il flop del convegno organizzato dalla VoCem e’ stato attribuito ai comitati dai tecnici della societa’. In realta’, non è vero che ad impedire ai rappresentanti dell’ABM Vocem di parlare a Telese nel centro congressi delle Terme siamo stati noi. Gli ispettori di polizia presenti possono testimoniare che la manifestazione era pacifica, silenziosa, e che non c’è stato nessun tentativo di proibire il convegno. Come ha giustamente fatto notare Ardizzone in alcune interviste eravamo in pochi e c’erano tanti bambini. Ma c’eravamo solo noi. Continua a leggere

Comitati Civici di San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi contro la costruzione di un Termovalorizzatore/ Inceneritore a San Salvatore Telesino

Inceneritore: ATTO FINALE

San Salvatore Telesino(Bn)- (da Maria Pia Cutillo) I comitati civici invitano tutti i cittadini a partecipare all’assemblea pubblica che si terrà sabato 4 luglio in Piazza Nazionale a San Salvatore Telesino alle ore 20.00. Abbiamo invitato il Sindaco, gli assessori ed i consiglieri tutti a intervenire a questa assemblea. Continua a leggere

Guardia Sanframondi(Bn)- (di Sandro Tacinelli) Ormai è una costante. Il Vinitaly per la società agricola Corte Normanna è sempre sinonimo di novità. Anche in questa 43^ edizione della più importante fiera internazionale del Vino e dei Distillati (a Verona dal 2 al 6 aprile), infatti, l’azienda guardiese dei fratelli Gaetano e Alfredo Falluto, presenta due nuove bottiglie magnum e la Grappa di Falanghina.  Le due magnum (bottiglie da 1,5 lt) riguardano l’Aglianico Doc Sannio “Tre Pietre” e la Falanghina Doc Sannio “Palombaia”; mentre, per quanto concerne la Grappa di Falanghina, essa va a collocarsi con quella di Aglianico, in mostra già nell’ edizione dell’appuntamento veronese dello scorso anno. “Queste tre nuove produzioni – hanno rilevato Gaetano e Alfredo Falluto – vanno a completare una gamma abbastanza articolata Continua a leggere

Comitati Civici di Guardia Sanframondi e San Salvatore Telesino  contro la costruzione di un Termovalorizzatore/Inceneritore a San Salvatore TelesinoSan Salvatore Telesino, 18.01.2009

NOTIZIE DA BERGAMO
Ogni anno, generalmente entro il 31 dicembre, gli Enti Pubblici devono approvare la programmazione per l’anno successivo, nonché il relativo bilancio di previsione. Il Presidente della provincia di Bergamo, Valerio Bettoni, ha illustrato i dati economici, la progettualità e i programmi provinciali per il 2009 in una relazione che è stata pubblicata sul sito della provincia il 15 gennaio: a pagina 6 di tale documento sono riportate interessanti dichiarazioni di Bettoni sulle partecipazioni societarie dell’Ente e sull’energia Continua a leggere

Pagina successiva »