Malasanità


11113771_809408042486093_6990359387691269658_nEcco il video(cliccare qui sopra per aprire) sulla storia incredibile del piccolo Nicola 11 anni, che vive a Reggio Calabria, totalmente abbandonato al suo destino, quella dell’eutanasia passiva da parte (altro…)

Annunci

regisCaserta – Il Vescovo emerito Raffaele NOGARO (foto 3) ha celebrato in data odierna sabayo 22 Novembre le esequie del giovane Regis Roger (Nella foto il primo da sx, insieme a p. Maurizio Patriciello e a don Peppino Esposito responsabile della pastorale immigrazione)   figlio del primo ministro del Burundi. Il padre, all’epoca ministro dell’ Agricoltura del  Burundi morì sotto un attentato durante il conflitto che interessava il paese del continente africano, dove perse la vita anche il premier del Burundi. La situazione costrinse  la famiglia a (altro…)

cattedrale-di-alifeDecesso di una vedova e madre. Il Cordoglio del “Movimento per la Pace ed il Creato III Millennio” alla famiglia di Paola Feola, alla figlia e al socio dell’ associazione Gianluca Fidanza

Alife(CE)- Decesso di una vedova e madre. Il Cordoglio del “Movimento per la Pace ed il Creato III Millennio” alla famiglia di Paola Feola, alla figlia e al socio dell’associazione Gianluca Fidanza nipote acquisito. Le esequie si terranno domenica 18 Agosto presso il duomo di Alife a partire dalle ore 16:30, dove la salma giungerà direttamente dall’ ospedale di Benevento alle ore (altro…)

ammiratiAD UN ANNO DALLA TRAGICA MORTE DI MARIA AMMIRATI CASERTA LA RICORDA IL 28 GIUGNO alle 20.00 ai Giardini davanti alla Reggia

Maria Ammirati è morta esattamente un anno fa. Nelle ultime settimane, su diversi cartelloni 6×3, è apparso il suo volto in un manifesto realizzato da sua madre. Un (altro…)

Tre morti per complicazioni post operatorie negli ultimi dieci giorni nel reparto di cardiochirurgia dell’ospedale di Caserta. Abbastanza per indurre il direttore (altro…)

Per medico e’ morta, ma il poliziotto ‘No, e’ viva!’ Il dottore aveva provato a rianimarle la donna e aveva chiamato le pompe funebri

Il medico aveva constatato il decesso di una donna e il magistrato già rilasciato il nullaosta alla sepoltura. In attesa delle pompe funebri, però, un poliziotto si è accorto che respirava ancora. I medici del 118 sono tornati e l’hanno portata in ospedale. Ora la donna, una pensionata di 69 anni originaria di Fiume, ma da anni residente in Continua a leggere

Pagina successiva »