MATESE TERRA DI PACE


bandiera_della_pace_luttoCOMUNICATO STAMPA DEL MOVIMENTO PER LA PACE.
Attentato terroristico in Bangladesh. Il terrore colpisce anche il Matese e l’Alto casertano. Il Movimento per la PACE: Invitiamo i Comuni dell’area a osservare una giornata di lutto.

MATESE(CE)- Nell’apprendere la terribile notizia della morte di un conterraneo coinvolto nell’attentato terroristico, il Movimento Internazionale per (altro…)

Annunci

cacciola sindaco pratellaIl Comune di Pratella aderisce all’Appello per il “Diritto alla Pace” e a “Città per la Pace”. Presto il passaggio della Fiaccola della Pace nell’ambito della quale verrà siglato il Patto di Pace.

Pratella(Ce)- Nell’ultimo Consiglio comunale che si è tenuto, si è riunita l’amministrazione capeggiata dal Sindaco Romualdo Cacciola. Tra gli (altro…)

scuola falcone 4Alife(Ce)– Nella mattinata di venerdi 13 Maggio, guidati dalle docenti ( nella foto la prof.ssa Giovanna Del Vecchio), gli alunni del plesso Madonna del Pozzo dell’ Iac Falcone di Piedimonte Matese, sono usciti per una visita didattica e istruttiva nel (altro…)

biogas no alifeALIFE(CE)- (Vignetta a cura di Raffaele De Sisto) L’impianto biogas è incompatibile con il territorio. Lo stabilisce la nuova Legge Regionale sui rifiuti a firma della Commissione ambiente capeggiata dall’ On Gennaro Oliviero, insieme (altro…)

fiaccola marzano 1Marzano Appio(CE)- 20 Aprile 2016. Grande successo  e tripudio di festa per il secondo passaggio della Fiaccola della PACE a Marzano Appio. Il Borgo dell’alto (altro…)

don geppino21MATESE TERRA DI PACE-  ALIFE(Caserta)- Si è svolta con commozione ed emozione, nella mattinata di Sabato 2 Aprile 2016 presso l’area che ospita il Giardino della Pace e del Creato e Giardino dei Giusti, dove l’anno scorso fu (altro…)

alessandroAlife(Ce)- Alessandro Zazzarino, di anni 20, non è più! Alessandro era un giovane generoso e bello, dentro e fuori, pieno di vita, che voleva vivere ad ogni costo. Sino all’ultimo ha combattuto la sua buona battaglia contro quel mostro che lo stava divorando. Alessandro è andato via troppo velocemente da questo mondo. Anche Dio avrà pianto, perché di fronte alle brutture di questo mondo e alla violenza causata dall’ ingordigia dell’ uomo malvagio, che ha contribuito a danneggiare irreversibilmente il Pianeta nel quale viviamo, si annichilisce rivivendo la Passione del Venerdi Santo, attraverso le membra di tutti i suoi figli, colpiti e flagellati dal male del secolo. Oggi, tutti stiamo pagando sulla nostra pelle gli effetti dei danni causati dallo sversamento illecito di veleni nel sottosuolo, (altro…)

Pagina successiva »