MATESE TERRA DI PACE


bandiera_della_pace_luttoCOMUNICATO STAMPA DEL MOVIMENTO PER LA PACE.
Attentato terroristico in Bangladesh. Il terrore colpisce anche il Matese e l’Alto casertano. Il Movimento per la PACE: Invitiamo i Comuni dell’area a osservare una giornata di lutto.

MATESE(CE)- Nell’apprendere la terribile notizia della morte di un conterraneo coinvolto nell’attentato terroristico, il Movimento Internazionale per (altro…)

cacciola sindaco pratellaIl Comune di Pratella aderisce all’Appello per il “Diritto alla Pace” e a “Città per la Pace”. Presto il passaggio della Fiaccola della Pace nell’ambito della quale verrà siglato il Patto di Pace.

Pratella(Ce)- Nell’ultimo Consiglio comunale che si è tenuto, si è riunita l’amministrazione capeggiata dal Sindaco Romualdo Cacciola. Tra gli (altro…)

scuola falcone 4Alife(Ce)– Nella mattinata di venerdi 13 Maggio, guidati dalle docenti ( nella foto la prof.ssa Giovanna Del Vecchio), gli alunni del plesso Madonna del Pozzo dell’ Iac Falcone di Piedimonte Matese, sono usciti per una visita didattica e istruttiva nel (altro…)

biogas no alifeALIFE(CE)- (Vignetta a cura di Raffaele De Sisto) L’impianto biogas è incompatibile con il territorio. Lo stabilisce la nuova Legge Regionale sui rifiuti a firma della Commissione ambiente capeggiata dall’ On Gennaro Oliviero, insieme (altro…)

fiaccola marzano 1Marzano Appio(CE)- 20 Aprile 2016. Grande successo  e tripudio di festa per il secondo passaggio della Fiaccola della PACE a Marzano Appio. Il Borgo dell’alto (altro…)

don geppino21MATESE TERRA DI PACE-  ALIFE(Caserta)- Si è svolta con commozione ed emozione, nella mattinata di Sabato 2 Aprile 2016 presso l’area che ospita il Giardino della Pace e del Creato e Giardino dei Giusti, dove l’anno scorso fu (altro…)

alessandroAlife(Ce)- Alessandro Zazzarino, di anni 20, non è più! Alessandro era un giovane generoso e bello, dentro e fuori, pieno di vita, che voleva vivere ad ogni costo. Sino all’ultimo ha combattuto la sua buona battaglia contro quel mostro che lo stava divorando. Alessandro è andato via troppo velocemente da questo mondo. Anche Dio avrà pianto, perché di fronte alle brutture di questo mondo e alla violenza causata dall’ ingordigia dell’ uomo malvagio, che ha contribuito a danneggiare irreversibilmente il Pianeta nel quale viviamo, si annichilisce rivivendo la Passione del Venerdi Santo, attraverso le membra di tutti i suoi figli, colpiti e flagellati dal male del secolo. Oggi, tutti stiamo pagando sulla nostra pelle gli effetti dei danni causati dallo sversamento illecito di veleni nel sottosuolo, (altro…)

Pagina successiva »