Missioni


Oggi, domenica delle Palme, la chiesa cattolica celebra l’entrata di Gesù in Gerusalemme accompagnato come un liberatore e messia nel (altro…)

Annunci

vaccinazioni kenia«Il governo keniota è stato costretto a sospendere il programma di vaccinazione anti tetano dell’Oms e dell’Unicef scoprendo che in realtà alla quinta dose avrebbe provocato, come vi abbiamo raccontato ieri, la sterilizzazione di 2 milioni e trecentomila donne dai 14 ai 49 anni d’età». Stephen Karanja, presidente dell’Associazione dei medici cattolici del Kenya e membro del (altro…)

padre zanotelli (Di Alex Zanotelli) In questi ultimi 5 giorni sono morti nel Mediterraneo quasi 800 rifugiati,in prevalenza donne e bambini. Dobbiamo solo vergognarci! Se chiamiamo mostri quelli dell’ISIS, dobbiamo riconoscerci mostri per un tale “omicidio di massa”, come lo definisce l’OIM. Sono quasi tutte donne e bambini in fuga da spaventose situazioni di guerra. Il Medio Oriente è in fiamme, così come la Libia e tante nazioni dell’Africa saheliana dal Sud Sudan al Centrafrica. Milioni sono in fuga, tanti tentano la via del Mediterraneo, che ormai si è trasformato in un cimitero. E’ uno stillicidio quotidiano a cui assistiamo quasi impassibili. Come missionari non possiamo stare in silenzio davanti a questo genocidio che avviene alle nostre porte. (altro…)

brasile_1 brasile_3BRASILE 2014- C’E’ UNA PARTITA CHE NON POSSIAMO PERDERE: LA PARTITA CONTRO LA POVERTA’! FAI GOL CONTRO LA POVERTA’. INIZIA OGGI LA TUA ADOZIONE A DISTANZA. (altro…)

paDRE FRANCONatale di PACE con i poveri. Dalle Missioni in Colombia, riportiamo la lettera del padre MISSIONARIO COMBONIANO FRANCO NASCIMBENE

(Dicembre 2013) Cari amici che mi seguite dall’Italia, (altro…)

Alex Zanotelli e Raffaele NogaroIL PAPA A LAMPEDUSA“LA CARNE DEI RIFUGIATI E’ LA CARNE DI CRISTO”

E’ molto significativo che Papa Francesco abbia scelto come suo primo viaggio apostolico, Lampedusa, posto simbolico per esprimere la sua attenzione agli ultimi, agli impoveriti. “La carne dei rifugiati- aveva detto pochi giorni prima del viaggio- è la (altro…)

Il Papa ha voluto dedicare la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2013, che si terrà il prossimo 13 gennaio, al tema “Migrazioni: pellegrinaggio di fede e di speranza”, in concomitanza con le celebrazioni del 50° anniversario dell’apertura del Concilio Ecumenico Vaticano II. <<L’uomo è un viandante. Questa condizione, che appartiene alla struttura stessa di esistere, è felicemente illustrata nella Bibbia dalla presenza di personaggi come Adamo, espulso dall’Eden; come Abramo, volontario pellegrino per obbedienza; come Mosè che ha fatto di Israele un popolo pellegrinante nel deserto del Sinai>>, scrive monsignor Paolo Schiavon, presidente della Commissione per le Migrazioni e della fondazione Migrantes. Il (altro…)

Pagina successiva »