Personaggi


Palermo, 25 mag. – E’ beato il sacerdote ucciso dalla mafia. Padre Pino Puglisi, per il quale erano inscindibili la passione per Cristo e quella per l’uomo, e’ stato ammazzato su ordine dei boss Graviano il 15 settembre 1993, nel giorno del suo 56esimo compleanno, e Benedetto XVI ha riconosciuto che l’esecuzione fu “martirio”, consumato “in odio alla fede”. Oggi la proclamazione della Chiesa, dai toni semplici, sulla spinta di un popolo che ha partecipato in massa: almeno centomila persone sul grande prato verde del Foro Italico, davanti all’altare con alle spalle il mare. Si potra’ adesso celebrare la sua festa ogni anno il 21 ottobre. “Accogliendo la domanda del nostro venerabile fratello, il cardinale di Santa Romana Chiesa Paolo Romeo, e di molti altri fratelli vescovi e di moltissimi fedeli -afferma la lettera apostolica letta dal rappresentato di Papa (altro…)

Don Andrea Gallo, si era venduto gli arredi della parrocchia per aiutare i poveri. Nella Chiesa italiana è stato soprattutto il capo drappello dei cristiani, con o senza tonaca, che “facevano” mentre altri parlavano, mediavano, progettavano, discutevano. Per questo (altro…)

Il “prete di strada” di Genova si é spento a 84 anni nel suo letto della Comunità da lui fondata. Migliaia di messaggi di solidarietà su facebook per un prete amatissimo

Il leader di Sel, Nichi Vendola: “Don Andrea Gallo, bambino di Dio,compagno di viaggio, padre, fratello,amico, ci sarai sempre nei nostri cuori, nelle nostre lotte, nelle (altro…)

Dagli incarichi di Stato ai misteri italiani, storia del   “divo” GIULIO. Sette volte presidente del Consiglio,otto volte ministro della Difesa, cinque degli Esteri, una infinità di soprannomi: divo, gobbo, zio, Belzebù, Belfagor. E poi i due processi – quello per l’assassinio di Mino Pecorelli e quello per concorso esterno – che hanno attraversato la storia della prima e della Seconda Repubblica (altro…)

PIEDIMONTE MATESE(Ce)– Organizzato dall’Associazione Storica del Medio Volturno, domani sabato 27 aprile, con inizio alle ore 17,00 presso la sede dell’Associazione in via Sorgente, si svolgerà il convegno sul tema: Enrico Caruso e Piedimonte. Nel corso dei lavori sarà presentato il libro dal titolo “ Le tecniche di Caruso” tradotto in Italiano dal tenore Maestro Ludovico Valoroso ( traduttore del libro americano sull’Artista). Il convegno sarà aperto dai saluti del presidente dell’ASMV dr. Pasquale Simonelli, che introdurrà la sessione dei lavori , e dal sindaco avv. Vincenzo Cappello. Seguiranno le relazioni del prof. Costantino Leuci su: “Le famiglie Caruso e Baldini nella Piedimonte di fine 800”; del prof. Antonio Bellone su “ La carriera dell’artista”; del dr. Gianfranco Caruso su: “Aneddoti e curiosità (altro…)

Il Giudice antimafia  Ferdinando IMPOSIMATO, Presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione – proposto per la candidatura a Presidente della Repubblica  (clicca qui per vedere pagina su Facebook) riferisce questo suo messaggio direttamente dalla sua pagina di (altro…)

Ieri sera, 2 Aprile 2013, verso le 19, dopo la chiusura serale della Basilica Vaticana, Papa Francesco ha compiuto una visita alla tomba del Beato Papa Giovanni Paolo II, nell’ottavo (altro…)

PER ENZO JANNACCI La morte di Enzo Jannacci suscita in me un dolore profondo.(Di Peppe Sini)  

Nel 1987 coordinavo per l’Italia la campagna di solidarieta’ con Nelson Mandela, allora detenuto nelle prigioni del regime razzista sudafricano. Nel corso di quella campagna – e momento centrale di essa – vi fu anche una settimana di iniziative a Viterbo in occasione del primo maggio: l’evento conclusivo della settimana fu un concerto di Enzo Jannacci. Poiche’ non mi sembra che altri abbiano ricordato in particolare l’impegno antirazzista di Jannacci e il suo concreto contributo alla campagna di solidarieta’ con Nelson Mandela, mi e’ sembrato necessario scrivere queste righe, per ringraziarlo ancora, ed anche perche’ – alcune casuali coincidenze hanno la forza disvelatrice dei simboli – la sua (altro…)

foto ufficiale papa francescoROMA-Ai suoi “coinquilini” cucinerà «risotto», e «calamari ripieni», i piatti che gli riescono meglio. Papa Francesco vuole «vivere una vita normale», e rinuncia – almeno per ora – a (altro…)

Cordoglio per la morte di  Pietro Mennea, il più grande velocista della storia dell’ atletica italiana, primatista mondiale dei 200 metri piani dal 1979 al 1996 con il (altro…)

prof antonio fontana e don peppino dianaCasal di Principe(Ce) – 19 marzo  1994, Don Peppe Diana fu ucciso dai killer della Camorra. Nella sua Chiesa e nel giorno dell’ onomastico.

FOTONOTIZIA: L ‘ex Sindaco di Casal Di Principe Prof. Antonio FONTANA con (altro…)

Corteo per don Diana a Casal di Principe

Il presidente di Libera partecipa al lungo corteo in onore del prete assassinato dalla camorra il 19 marzo 1994. Studenti da tutta Italia (altro…)

boff leonardoLEONARDO BOFF SU PAPA FRANCESCO I: «Sarà la primavera dopo il duro inverno»: intervista uno dei fondatori della teologia della liberazione.

(di “Eleonora Martini“, pubblicato sul MANIFESTO)

Ha incontrato personalmente il cardinale Jorge Maria Bergoglio solo una volta negli anni ’70, durante un ritiro spirituale. Ma il brasiliano Leonardo Boff, tra i fondatori (altro…)

ass carta 48CENTENARIO DELLA MORTE DI DON GIUSEPPE DOSSETTI
Il 13 febbraio prossimo ricorre il centenario della nascita di Don Giuseppe Dossetti, circostanza che vedrà una serie di iniziative in tutto il Paese volte a ricordare una (altro…)

Pierino Porcelli su enciclopedia dellla canzone napoletanaCastello del Matese(Ce)-  L’artista  Pierino PORCELLI definito il “Menestrello del (altro…)

Rome Film Festival - Concert At The Teatro DellOperaROMA – E’ morta a Roma l’attrice Mariangela Melato. Aveva 71 anni: nata a Milano, era malata di tumore al pancreas. Si è spenta nel Centro Antea per malati terminali all’interno del Complesso S. Maria della Pietà: al suo fianco fino all’ultimo la sorella Anna. Un gravissimo lutto nel mondo del cinema, del teatro e della cultura per la scomparsa della grandissima attrice chealternò ruoli drammatici a quelli da commedia. Mariangela Melato vincitrice di tantissimi premi, dal Davide di Donatello al Nastro d’argento, ha lavorato con Pupi Avati, Wertmuller, Bertolucci, Monicelli, : tra i suoi film più famosi con Giancarlo Giannini Mimì metallurgico ferito nell’onore, Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto, Casotto e La classe operaia va in paradiso. La Melato (altro…)

 “Le Donne che hanno cambiato il mondo, non hanno mai avuto bisogno di “mostrare” nulla, se non la loro intelligenza.” * “Ho un’intelligenza mediocre. Il mio merito è l’impegno”
RITA LEVI MONTALCINI (1909 – 2012)

ROMA – E’ morta in data odierna 30 Dicembre 2012 a 103 anni Rita Levi Montalcini. La neurologa italiana, premio Nobel e senatrice a vita, è deceduta intornoalle 14 nella sua abitazione romana in via di Villa Massimo, dove è intervenuto il 118.Grande Donna che ha segnato la storia valorizzando l’essere femminile e mettendo a servizio dell’umanità la sua conoscenza, professione e scienza! (altro…)

cappelo-funerali-4-1024x768Alife(Ce)– (di Michele Martuscelli)  “Per noi sei stato un gigante quanto a dinamismo ed abbiamo avuto il privilegio di conoscere il lato tuo più tenero”. Le parole dei nipoti, lette da Massimiliano, commosso figlio di Enzo, sono stati uno dei momenti più toccanti delle esequie dell’ex presidente della provincia, ex deputato ed assessore regionale Dante (altro…)

http://sphotos-h.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/559840_4571620740170_890067971_n.jpgItalia- (di Gianluca Ferrara) Oggi 30 Novembre 2012 Arturo Paoli compie 100 anni. Un secolo trascorso dalla parte degli ultimi a testimoniare l’insegnamento di Gesù: “amorizzare il mondo”, come ricorda Pierre Teilhard de Chardin (uno dei suoi filosofi preferiti). La sua passione per gli ultimi gli costò l’inserimento nei primi posti di una lista di persone da eliminare stilata dai militari argentini. Fu accusato di trafficare armi con il Cile di Allende, per fortuna in quel periodo Arturo era in Venezuela altrimenti avrebbe fatto la tragica fine da tanti altri personaggi scomodi, come suoi cinque confratelli finiti tra i desaparecidos.  Una passione per gli ultimi che lo ha anche contrapposto all’incoerenza del Vaticano da sempre schierato con i primi, con i vincenti della storia. Infatti, durante i suoi 100 anni, ha mostrato la differenza tra quel Gesù morto e sepolto (altro…)

Piedimonte Matese(Ce)- (da redaz. cultura Alife) Nonna Felicina non c’è più. O forse invece.. chissà.. ci sarà ancora di più… a calmare le ansie e le preoccupazioni dei nostri giorni.. a rubare sorrisi per poi regalarceli di nascosto… a sfiorare le nostre guance quando avremo bisogno di carezze… Ci ha fatto lo scherzetto di non arrivare a 103… ma evidentemente quaranta anni lontani dal suo Gaetanino iniziavamo a diventare davvero troppi… e così.. zitta zitta.. in punta di piedi.. ha preso le sue cose ed è (altro…)

Personaggi che segnano la storia

Dateci libri e penne oppure i terroristi metteranno in mano alla mia generazione le armi”. Così parlava la quattordicene pakistana Malala Yousufza che con coraggio ha “sfidato” il terrori smo talebano per la liberazione della sua generazione da un futuro amaro e triste. “Bambini soldato” , ecco quale è il destino della generazione di Malala in Pakistan; inaccettabile per una ragazza che aveva il sogno di diventare medico, studiare e aiutare i suoi coetanei a far si che anche in loro non si spegenesse mai il fuoco della passione per lo studio, la cultura, l’affermazione di sè in un mondo che tutto poteva consentire ma non la presa di posizione di una giovanissima donna pakistana.Così, ieri sul pulmino scolastico, un uomo (altro…)

4 Ottobre Festa di S. Francesco d’ Assisi Strumento di Pace e Patrono d’Italia

Giornata nazionale dell’ Ecologia e della Pace

Preghiera

Video:

Preghiera Semplice
(San Francesco d’Assisi)

Oh! Signore, fa di me uno strumento della tua Pace: (altro…)

Napoli- Quasi 1000 firme raccolte in soli 5 giorni: devoti e laici (provenienti anche dall’estero), hanno già mostrato quanto la figura di S. Giuseppe Moscati, il medico napoletano morto in povertà che curava gratuitamente gli ammalati indigenti, sia trasversalmente ammirata, ricordata e rispettata.

Per partecipare basta andare all’indirizzo Cliccare quì sopra

Moscati, tra i precursori dell’umanizzazione della professione medica, per tutta la sua vita ha operato nel proprio appartamento di Via Cisterna dell’Olio 10, a Napoli. In quel palazzo, oggi abbandonato al più pericoloso (ed indegno) degrado, il santo ha vissuto ed è morto. Ed ora, il suo appartamento, dove da 50 anni la signora Elena Fazio provvede ad effettuare a proprie spese i lavori di ristrutturazione, risulta inserito nell’elenco dei beni in dismissione del Comune di Napoli. Circa un anno fa, il giornalista Germano Milite intervistò l’assessore comunale al Personale Patrimonio e Demanio, Bernardino Tuccillo, e cercò di aprire un dialogo anche con i gesuiti per tentare di capire come poter preservare il bene ed evitare che finisse (s)venduto una volta finito all’asta. (altro…)

Apprendo con profondo dispiacere la scomparsa del Procuratore VIGNA, ex capo della Direzione Antimafia. Lo ricordo perché è stato l’unico capo della DIA a venire direttamente e di persona a Caserta durante la direzione della Prefettura del (altro…)

(Di Giampiero Casoni) Giancarlo Siani neanche ce lo aveva, il tesserino rosso da professionista. Aveva però una cosa che sui tesserini non compare o non fa testo, come la vecchia impronta del dito sulle carte di identità un po’ datate: quel guizzo che, il mestiere di giornalista, te lo qualifica come mestiere di stomaco, né di cuore, men che (altro…)

MILANO – È morto il cardinale Carlo Maria Martini. L’annuncio è stato dato nel pomeriggio dall’arcivescovo di Milano, Angelo Scola, dopo che già da giovedì sera era cresciuta l’apprensione per le condizioni dell’arcivescovo emerito di Milano, da tempo affetto dal morbo di Parkinson. Anche il papa, Benedetto XVI, era stato subito informato e aveva chiesto di essere tenuto costantemente informato per seguire da vicino l’evolversi della situazione. Nelle ultime 24 ore amici e parenti del cardinale hanno fatto visita al suo capezzale al Collegio Aloisianum di Gallarate (Varese), dove l’ex arcivescovo di Milano era ricoverato. (altro…)

Una insolita isola socialista che resiste alla crisi in Spagna. Come si vive a Marinaleda (Andalusia) dove i lavoratori governano una città e quando serve occupano le terre e fanno la spesa proletaria nei supermercati.

Juan Manuel Sánchez Gordillo (nella foto 2 e 3 ) , il nuovo Gandhi dell’Andalusia, che ha dominato le prime pagine nei giorni scorsi (leggi quì) dopo aver condotto un “spesa proletaria” di cibo nei supermercati per consegnarlo ai bisognosi insieme al Sindacato Andaluso dei Lavoratori (SAT), è certamente un leader singolare all’interno della classe politica spagnola. (altro…)

GRANDI EROI E GRANDI UOMINI CHE HANNO SEGNATO LA STORIA E CHE SI DISTINGUERANNO SEMPRE PER LE LORO VIRTU’! ..L’ esatto OPPOSTO di coloro che dai loro pulpiti predicano bene e poi razzolano male….alias i nostri politici….

di Paolo BORSELLINO: “A fine mese, quando ricevo lo stipendio, faccio l’esame di coscienza e mi chiedo se me lo sono guadagnato“(P. Borsellino) (altro…)

« Pagina precedentePagina successiva »