Piana di Monte Verna


Piedimonte Matese(Ce)- Vibrata protesta ma anche mobilitazione per alzare l’attenzione sulle problematiche del trasporto pubblico specie ferroviario a seguito dei tagli operati dalla Continua a leggere

Alife(Ce)-Non è più tollerabile la penalizzazione delle aree interne del Casertano per quanto riguarda i collegamenti ferroviari e, in particolar modo, per la linea Alifana che mette in comunicazione Piedimonte Matese con Caserta e quindi Napoli”.Lo afferma il consigliere regionale Pdl Angelo Polverino(nella foto).  “Nell’ultimo anno e mezzo – aggiunge Polverino – le corse sono state ridotte sensibilmente, sono stati soppressi i collegamenti domenicali che costituivano un volano per la valorizzazione del turismo dell’area di Piedimonte, sono state eliminate le biglietterie con la conseguenza che i passeggeri sono costretti spesso ad acquistare il biglietto dell’intera tratta mentre usufruiscono del trasporto solo per una porzione di essa. Inoltre, la tanto promessa elettrificazione della linea non è mai avvenuta e il treno della linea Alifana continua ad essere alimentato a gasolio con la conseguenza di non poter essere instradato su linee elettrificate a maggiore scorrimento. In tal modo aumentano i tempi e i disagi per i passeggeri. Ho in programma Continua a leggere

Piano per la gestione dei trasporti, sale alta la protesta dei sindaci dell’Alto Casertano. L’avvocato Cappello, sindaco del capoluogo matesino, inalberato, protesta…

Il nuovo Ente. Nasce l’Eav (ente autonomo del Volturno) che accorpa Circumvesuviana, Sepsa e Metro Campania Nordest che include anche l’ex alifana. Sospese tutte le trattive con i sindacati, forse riprenderanno fra 90 giorni. Nel frattempo restano pesanti i disagi per gli utenti del Matese. Raddoppiato il tempo di percorrenza. La nuova gestione regionale appare Continua a leggere

Piana di Monte Verna(Ce)- Ritorna anche quest’anno puntuale la prima domenica di Giugno l’appuntamento con lo sport a Piana di Monte Verna (CE), il 5 Giugno gli amanti dello sport si movimenteranno all’insegna della “VIII Giornata Nazionale dello Sport”, istituita dal CONI al fine di diffondere la pratica sportiva ed i suoi valori. L’iniziativa, sostenuta da numerose associazioni, coinvolgerà circa 1500 Comuni. Il tema scelto quest’anno per celebrare l’ottava edizione richiamerà il progetto promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: “Identità e Incontro”; cultura, musica ed in questo caso lo sport come strumenti per far incontrare cittadini di diversa origine e provenienza nel segno del rispetto e della solidarietà. Domenica 5 Giugno, quindi, lo slogan del II Meeting Sportivo Pianese sarà: “LO SPORT CI UNISCE”, cogliendo l’occasione per festeggiare ancora una volta anche i 150 anni dell’Unità d’Italia. Sarà un modo per ricordare anche ai più giovani i valori di libertà ed unione di questa importante ricorrenza insieme a quelli che da sempre contraddistinguono lo Continua a leggere

Una leggera scossa di terremoto (magnitudo 1.6, profondità 11 chilometri) è stata registrata questa mattina alle 8 dall’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, localizzata dalla Rete Sismica Nazionale nella Piana del Volturno. Nessun problema a persone e cose anche nel Sannio, Continua a leggere

Piana di Monte Verna(Ce)- Il maestro scultore Giuseppe Tarantino(appuntato dell’arma in pensione), come promesso consegna l’ ultima opera realizzata nel suo laboratorio al giovane Marco Savocchia, titolare dell’ accorsata edicola Continua a leggere

I comuni di Caiazzo, Castel Campagnano, Formicola, Piana di Monte Verna, Pietravairano e Ruviano ospiteranno l’iniziativa. Vedi programma su locandina

Caiazzo(Ce)- Slow Food celebra il 10 dicembre il “Terra Madre Day in tutto il mondo per affermare il diritto a una alimentazione buona, pulita e giusta. La Condotta Slow Food Volturno Continua a leggere

Piana di Monte Verna(Ce)- (di Michele Marra ) Vive a Piana di Monte Verna il cantante Raffaele Giglio che dopo una lunga gavetta di studio e di iniziative varie inizia a raggiungere i primi grandi successi più che meritati, che lo proiettano in un ambito nazionale . Dopo gli studi di pianoforte, batteria a 17 anni fonda il suo primo gruppo, portando in giro musica pop-rock degli anni ’70 ’80. Nel 2001 ‘approccio con la musica popolare, come batterista corista, con i CANTIKA e MULTIETNICA fino al 2005. Dal 2006 si è dedicato esclusivamente Continua a leggere

GIORNATA IN NATURA ALLA SCOPERTA DEL MONTE MAGGIORE DOMENICA 26 SETTEMBRE 2010

ore 9 e 45 incontro presso il caseificio “La Baronia” sulla strada provinciale Piana di monte Verna – Triflisco, saluto di benvenuto

ore 10 e 15 proseguimento presso gli scavi dell’antica città di Trebula e visita agli scavi dell’antico Forte Osco Sannita Continua a leggere

Piana di Monte Verna(Ce)- (Di Angela Di Matteo) Straordinario successo del I° Meeting Sportivo pianese svolto a Piana di Monte Verna nell’ambito della VII edizione della “Giornata nazionale dello sport”, organizzata dal CONI secondo la direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 27 novembre 2003, alla quale quest’anno hanno aderito oltre mille Comuni. Il I° Meeting Sportivo pianese ha voluto seguire gli indirizzi del CONI nel diffondere lo sport ed i suoi valori al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’utilità e sui benefici che la pratica sportiva reca in termini di benessere e forma fisica, Continua a leggere

Triflisco e Piana di Monte Verna(Ce)-  Domenica 27 giugno 2010 ore 21,00 presso il ristorante “Mulino Rosso” in Triflisco (CE) la “Buscaglione Brothers Band” presenterà uno spettacolo musicale, vocalist Teresa Mastroianni. Appuntamento 2: Venerdi 2 luglio 2010 in “Villa Santa Croce” – Piana di Monte Verna – CE – il “comitato per le campane” della Parrocchia “San Nicola di Bari” oganizza, nell’ambito delle manifestazioni estive, una sagra con prodotti tipici e cucina locale. Continua a leggere

Piana di Monte Verna(Ce)- (da Angela De Matteo) Il sei giugno 2010 sarà una giornata all’insegna dello sport a Piana di Monte Verna, infatti il Comune per la prima volta ha aderito a questa importante rassegna sportiva organizzata dal CONI, giunta alla VII edizione. Aprirà la rassegna alle ore 09:00 un saluto del Sindaco Raffaele Santabarbara(nella foto 2) , del delegato allo sport Rocco De Crescenzo e del coordinatore territoriale CONI Antonio Sgueglia, poi fino alle 14:00 presso l’ex campo sportivo comunale, il circolo U.S. ACLI ed il campetto dell’oratorio saranno svolte attività quali calcetto, basket, pallavolo, corsa veloce, salto in lungo, salto in alto, bocce, circuiti per bambini della scuola dell’infanzia e diverse altre discipline. Continua a leggere

Si prevedono nubi all’orizzonte. Gli allevatori matesini sono su tutte le furie e annunciano prossime uniziative di protesta contro lo Scempio Fotovoltaico nel Matese. Lino Martone, presidente della SIAAB e ALTRAGRICOLTURA in questo comunicato spiega ancora altri dettagli e  restroscena che si nascondo non dietro questa beffa. Diremmo che é quasi ora che le Istituzioni matesine (presidente del Parco del Matese, presidente della Comunità Montana del Matese, Sindaci dei comuni matesini interessati dal progetto beffa- fotovoltaico – scendano in campo e battano un colpo. Gli allevatori matesini si stanno formando in Comitati. Nei prossimi giorni assemblea ad Alife, con la presenza di Esperti ed esponenti in materia, fra questi Lino Martone.

S. Angelo d’Alife(Ce)- (di Lino Martone) Nonostante il silenzio stampa, speriamo non richiesto, la sensibilizzazione, l’adesione e l’informazione sulla sciagurata scelta, denunciata ieri (18 Maggio 2010 vedi video quì in alto e leggi art. già pubblicato sul nsn portale, vedi  in coda), di insediare una centrale fotovoltaica nel Matese, coprendo qualcosa come ” 200 Ha” di terreno, cresce di ora in ora e chi spera di fondare su un eventuale potere politico prepotente e trasversale, Continua a leggere

Caserta- (di Raffaele De Marco) Preg.mo On. Zinzi, da candidato al Consiglio Provinciale, ho girato in lungo e in largo il mio collegio elettorale, ossia quello di Caiazzo, raccogliendo lamentele e ipotesi di soluzioni di problemi. Tra tutti , quello che provoca maggiori disagi e peraltro di più facile soluzione è l’esistenza sulla SP Piana di Monte Verna –Castel Campagnano, la SP Ruviano – San Domenico, la SP Castel di Sasso – Liberi di due semafori, uno tra Alvignanello e Ruviano e l’altro tra il Ponte Annibale ed il Bivio di Pontelatone che da anni impediscono il libero traffico degli abitanti con i disagi che ne conseguono e, cosa ancora più grave, arrecano gravi ed irreparabili danni alle imprese in generale ed a quelle del settore turistico alberghiero e caseario in particolare, mettendo così in ginocchio il già precario equilibrio socio economico della zona. Continua a leggere

Alife(Ce)- (da redaz. politica Matese)- Elezioni provinciali. In quest’articolo riportiamo l’elenco definitifo di tutti i candidati eletti al consiglio provinciale di Caserta ( di seguito riportati nel corpo di quest’articolo). Dopo la notizia della vittoria di Zinzi su Stellato, pervengono anche i dati relaiti ai nomi dei candidati eletti che entreranno a far parte del consiglio provinciale. Dopo le regionali, anche in questa tornata elettorale provinciale non c’é stato niente da fare per i nostri candidati della zona del Matese. Quindi non c’é proprio nulla da festeggiare! Nessuno dei candidati dei principali comuni Matesini (Alife, Piedimonte Matese, S. Angelo D’Alife, Raviscanina, Gioia S., S. Potito S., Pratella, Castello del M., etc..) sono riusciti ad entrare nel consiglio provinciale. Gli unici nomi che leggiamo, residenti nei comuni confinanti con quelli del Matese  sono quelli di: Stefano Giaquinto,  sindaco di Caiazzo e di Raffaele De Marco, ex Sindaco di Piana di Monte Verna.  Colpa di chi? Troppi nomi, troppa dispersione, troppa divisione.. Ognuno ha pensato di poter essere migliore dell’ altro…E  i risultati invece sono stati deludenti per tutti. Molte schede bianche, molte astensioni.  Ma chi a pagarne le spese non saranno tanto ‘lor signori’,  bensì ancora una volta la comunità matesina che pagherà ancor di più il peso dell’ abbandono al proprio stato perché per i prossimi 5 anni a partire da domani 30 Marzo 2010 non ci sarà  alcun rappresentante che porterà la voce del Matese ne alla provincia e ne alla Regione. Nei giorni del voto infatti molti cittadini matesini hanno manifestato il proprio disappunto per via  del notevole sovraffollamento dei nomi dei candidati matesini al consiglio provinciale.. Per esempio: 9 candidati per la sola città di Alife, che conta 7000 abitanti. Questo é davvero troppo!  Qualcuno pare che abbia anche detto: “Ma questa non é una votazione sincera, ma solo un voto di scambio tra amici, come si può esprimere un voto reale e sincero se ci conosciamo tutti, ma che razza di voto é questo? Appena arrivi al seggio li trovi tutti pronti lì in prima fila a puntarti il fucile negli occhi, quasi come per dire: Se non mi voti ti faccio vedere io…Che spettacolo deprimente!“.  Cari signori vi chiediamo di essere più uniti, di non sparare a vanvera promesse e codici morali se poi non siete in grado di dimostrarlo con l’esempio, perché le divisioni, come volevasi dimostrare in questa tornata elettorale, non portano da nessuna parte.  Come dice un saggio detto: “Chi troppo vuole nulla stringe! ” Questa morale  valga per ciascun candidato del nostro comprensorio  matesino. E chi vuole capire capisca! Auguri si, ma di seria riflessione sul proprio andazio, di meditazione sulla Passione di Cristo e di Buona Pasqua per  tutti! Di seguito riportiamo l’elenco degli eletti  che entreranno a far parte del consiglio provinciale e a seguire lo schema delle percentuali e risultati ottenuti: Continua a leggere

Piana di Monteverna(Ce)- (di Giuseppe Sangiovanni) Risate a go-go procurate nell’ultimo weekend dallo showman partenopeo Gianluca Manzieri. Location dell’esilarante spettacolo, il ristorante Mister Poldo di Piana di Monteverna, gestito da Antonio Ferraro, pianese doc- capace di attirare nel suo locale clienti provenienti da tutta la provincia. Il “mostro” Manzieri, conduttore radiofonico di punta a Radio Punto Zero(dopo brillanti esperienze a Radio Marte, Radio Kiss Kiss)- è diventato negli anni un vero showman(proveniente dalla scuola di Gigi Proietti), autore dei testi del divertente e scoppiettante spettacolo. Uno tsunami di simpatia che travolge gli spettatori. Satira pungente intervallata da canzoni. L’amore, il matrimonio, la vita coniugale, la grande passione e quella affievolita con gli anni nelle coppie, il “disagio socio ambientale” del popolo napoletano affezionato alla perenne disoccupazione ed incursioni nella politica di Berlusconi, Brunetta, Fassino, Bersani, il nucleo dello show. Continua a leggere

Airola(Bn)- La rassegna concertistica “Musicometa”, giunta al X anno, sarà inaugurata quest’anno da un suggestivo evento di musica medievale e rinascimentale in costume antico e con strumenti dell’epoca. Domenica 20 dicembre 2009, ore 20 Airola, Chiesa di San Pasquale Canti di Natale del Medioevo e del Rinascimento Gruppo Vocale e Strumentale “Ave Gratia Plena” in costume e con strumenti antichi. Continua a leggere

Piana di Monte Verna(Ce) – Si è svolto a Piana di Monte Verna il convegno dal tema “Stalking: il Fenomeno delle Molestie”. Ad introdurre i tema di questo fenomeno di violenza molto diffuso, Pina Farina Presidente di Noi Voci di Donne, che ha spiegato anche l’importanza di essere a conoscenza di questo fenomeno, di quando l’attenzione può diventare persecuzione e soprattutto di creare e far rete tra le associazioni,  tale da poter fare più aggregazione tra donne. La Farina, ha messo in evidenza anche la collaborazione con l’associazione Spazio Donna e Telefono Rosa, rappresentata dalla vicepresidente Adele Grassito, che ha spiegato il fenomeno delle molestie illustrando analisi e dati nazionali, regionali e locali delle donne vittime di stalking, affermando: l’identità di genere, non è statica, ma performativa, richiede: negoziazione, riconoscimento e impegno. Continua a leggere

Piana di Monte Verna(CE)- L’amministrazione comunale di Piana di Monte Verna guidata dal sindaco Raffaele Santabarbara mette a segno una serie di eventi dall’imminente realizzazione. In particolare la giovane consigliera Ramona Giglio, grazie alla collaborazione dell’associazione “Noi Voci di Donne”, presieduta da Pina Farina, ha voluto mettere al tavolo del dibattito un tema sociale molto sentito,” Stalking: Il Fenomeno delle Molestie”, che si terrà il prossimo 28 novembre, alle ore 18:30 presso il salone parrocchiale della Chiesa Spirito Santo a Piana di Monte Verna, al dibattito parteciperanno esperti autorevoli in materia come: Pina Farina – Presidente di Noi Voci di donne, Ramona Giglio – Consigliere del Comune di Piana di Monte Verna, Adele Grassito – Vicepresidente Associazione Spazio Donna – Telefono Rosa, Teresa Luongo – D. S. – 2°Circolo Didattico “G d’Amore” Piedimonte Matese, Irlandina Palazzo – Psicologa, Giuseppina Graziano – Avvocato Penale e Civile, Mon. Giulio Farina – Vicario Generale della Diocesi Alife – Caiazzo, Continua a leggere

Piedimonte Matese(CE) – (da red. Matese)Diventa realtà il progetto “MONTabilmenteMARE” ideato dagli Ambiti Territoriali C6, C7 e C9,di cui Piedimonte Matese è comune capofila, per garantire il diritto di fruizione di mare e montagna a soggetti disabili, in relazione alle legge regionale 328 del 2000 che regolamenta il sistema di interventi e servizi sociali. Da ieri si sono avviate le attività inerenti i corsi di canottaggi o e di sub presso il Centro Nautico di Presenzano, diretto dal campione olimpico Davide Tizzano. In tal modo oltre una decina di disabili residenti nell’Ambito C6, Continua a leggere

Piana di Monte Verna(Ce)- (di Giuseppe Sangiovanni) Autovelox , fortissimamente autovelox. Motto terapeutico recitato dalla polizia municipale di Piana di Monte Verna -che dopo l’installazione del misuratore di velocità di qualche anno fa, per far fronte all’emergenza sicurezza stradale- ha potuto constatare l’effettiva utilità dello stesso- nel tratto Strada Statale 87 “ Sannitica” e 264 “del Basso Volturno”: “piste” percorse a folli velocità da Shumacher provetti – che tante incidenti hanno causato per il passato. Macchinetta infernale per driver da formula uno, che toglie loro il sonno –in caso di violazione del limite di velocità imposto , non dal comune del Medio Alto Casertano – ma dal codice della Strada. Continua a leggere

Caserta e prov.- Con il 37,46% è stato eletto sindaco di Sparanise Sorvillo Mariano Fausto che batte Salvatore Piccolo, Antonio Merola e Luigi Marchione. Elezioni annullate a Teverola dove c’era una sola lista a concorrere e non è stato raggiunto il quorum minmo dei votanti necessari per convalidare l’elezione. Con il 35,44% delle preferenze è stato eletto sindaco di Portico di Caserta Carlo Piccirillo che batte Giuseppe De Simone, Carlo Iodice e Francesco Saverio Piccirillo. A Santa Maria La Fossa Antonio Papa, a capo della lista civica “Le Rose” batte con 51,28% delle preferenze l’unico avversario Antonio Mirra candidato per la lista “L’Aurora”. A Casapesenna Fortunato Zagaria è sindaco battendo Giuseppe Piccolo. A Vitulazio vittoria al fotofinish per Achille Cuccari che batte per 4 voti Luigi Romano. Ad Alife netta vittoria per Fernando Iannelli che batte nettamente Santagata e Cirioli. Continua a leggere

vertice-prefettura-prezzo-latte-bernaCaserta- (da ufficio stampa senatore Sarro) Sarà un tavolo a trattativa privata, cui saranno presenti anche i sindaci dell’Alto Casertano oltre alle associazioni di categoria e ai vertici aziendali di Parmalat, a determinare il nuovo prezzo del latte bovino alla stalla che quotidianamente gli allevatori matesini conferiscono allo stabilimento di Piana di Monte Verna dove viene imbustato e confezionato il latte fresco di Alta Qualità Berna. Continua a leggere

Caserta- (da ufficio stampa senatore Sarro) Tavolo tecnico lunedì pomeriggio, con inizio alle ore 18, presso la Prefettura di Caserta sulla vertenza del latte fresco di Alta Qualità apertasi all’indomani della decisione assunta da centrali del latte, in primis Parmalat, e grossi caseifici di diminuire ulteriormente il prezzo per ogni litro alla stalla di 0,4 centesimi di euro. Come richiesto espressamente dal Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) e dai sindaci di Alife Roberto Vitelli, di Alvignano Angelo Di Costanzo, di Caiazzo Stefano Giaquinto e di Dragoni Antimo Nocera nell’incontro svoltosi lo scorso lunedì in Prefettura presieduto dal Vice Prefetto Vicario Franco Provolo e alla presenza anche di una folta delegazione di allevatori bovini dell’Alto Casertano, Continua a leggere

Caserta- (da ufficio stampa Senatore Sarro)È stato convocato per venerdì mattina, con inizio alle ore 11 presso la Prefettura di Caserta, il Tavolo tecnico che dovrà portare ad una soluzione della vertenza del latte fresco di Alta Qualità, il cui prezzo per ogni litro alla stalla è stato ulteriormente diminuito di 0,4 centesimi di euro come annunciato nei giorni scorsi dalla Parmalat quale proprietaria del marchio Berna che imbusta l’ omonimo latte presso lo stabilimento della Fagianeria di Piana di Monte Verna(leggi). Come richiesto espressamente dal Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) e dai sindaci di Alife Roberto Vitelli, di Alvignano Angelo Di Costanzo, di Caiazzo Stefano Giaquinto e di Dragoni Antimo Nocera nell’incontro svoltosi lo scorso lunedì in Prefettura presieduto dal Vice Prefetto Vicario Franco Provolo e alla presenza anche di una folta delegazione di allevatori bovini dell’Alto Casertano, Continua a leggere

delegazione-e-direttore-berna-pianai-m-vernaPiana di Monte Verna(Ce)- (da ufficio stampa Senatore Sarro) Pieno sostegno del Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) alle rivendicazioni degli allevatori bovini dell’Alto Casertano che hanno subito un nuovo taglio del prezzo del latte alla stalla pari a circa 0,4 centesimi. Nella mattinata di ieri, il Senatore Sarro si è recato presso lo stabilimento della Parmalat di Piana di Monte Verna, dove viene imbustato latte fresco di alta qualità con lo storico marchio Berna, per appoggiare in maniera ferma e convinta la protesta civile e pacifica messa in scena da decine e decine di agricoltori contro la decisione, ancora una volta assunta in maniera unilaterale, dall’azienda di Collecchio che da mercoledì pagherà ancora di meno un litro di latte alla stalla, il cui prezzo versato nelle casse degli allevatori già lo scorso gennaio aveva subito una significativa diminuzione nella misura di poco meno di 0,5 centesimi di euro. Continua a leggere

Lettera aperta dell’on. Riccardo Ventre al presidente della Comunità Montana del Matese Fabrizio Pepe

Piedimonte Matese(Ce)- (di Riccardo Ventre) Egregio Presidente, ho letto della sua iniziativa avente ad oggetto un incontro con studenti, sindaci e deputati europei, per discutere delle problematiche ma, soprattutto, delle opportunità da cogliere con la Comunità Europea. Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (da red. cultura matesina) Sabato 20 Dicembre 2008 in piazza Ercole d’Agnese, presso Il comando- stazione della Guardia di Finanza di Piedimonte Matese capitanata dal Luogotenente Liliano Liberato, si é svolta la Cerimonia Continua a leggere

« Pagina precedentePagina successiva »