Pozzilli(Is)


Cerchi-cielo-Vairano-GarganoMISTERO – La coppia di Pozzilli si era recata a fare shopping al mercato di Vairano, nel limitrofo territorio della Campania. Giunti sul posto (attorno alle ore 11 di domenica 26 Ottobre 2014), marito e moglie sono stati testimoni, assieme a (altro…)

Pubblicità

locandina festival arti pozzillesiCultura e artigianato, nel weekend ‘Festival delle arti pozzillesi’ e ‘Mercatino sotto le stelle’. I due eventi organizzati dall’associazione onlus ‘Tex, la luce dell’anima’

POZZILLI(Is) – Due appuntamenti importanti nel weekend a Pozzilli proposti dall’ associazione culturale Onlus ‘Tex, la luce dell’anima’. In programma dall’8 al 10 agosto – dalle ore 19 alle 24.00 – il ‘Festival delle arti pozzillesi’ con l’esposizione di opere d’arte e hobbystica, in particolare due del pluripremiato a livello mondiale sig. Bruno Carruolo; protagonista anche la terza edizione della mostra fotografica ‘Pozzilli, paesaggi e personaggi’. Sabato 9 agosto appuntamento con il ‘Mercatino sotto le stelle’, esporranno gli artigiani locali e sarà presente uno stand gastronomico curato dal comitato festa S.Anna. I due eventi si svolgeranno presso il centro sociale e Piazza G.Pepe.
L’associazione ‘Tex, la luce dell’anima’ è nata per ricordare Antonio Tedeschi, il 52enne di Pozzilli deceduto in circostanze tragiche tre anni fa (mentre (altro…)

Massimo Giannantonio

Tragedia a Pietramelara, finisce la lotta del fotografo Giannantonio
Pietramelara(Ce)– Massimo Giannantonio, il fotografo di Pietramelara coinvolto nell’ottobre scorso in uno spaventoso incidente stradale, non c’è l’ha fatta. L’uomo è morto mercoledi mattina 7 maggio 2014 alla clinica Neuromed di Pozzilli, in provincia di Isernia, dove era ricoverato. Massimo si trovava inizialmente all’ospedale civile di Caserta. Qui aveva subito diversi interventi chirurgici. Uno di questi, tra i più delicati, riguardava la riduzione di liquidi nella scatola cranica. Si erano registrati dei segnali positivi alternati a dei segnali negativi che avevano gravato la situazione. Poi il trasferimento al Neuromed di Pozzilli, dove Giannantonio stava lottando tra

(altro…)

nicolettiNeuromed a San Diedo (USA) Ferdinando Nicoletti insignito del premio alla carriera durante l’ASPET

E’ il Prof. Ferdinando Nicoletti, Responsabile del laboratorio di Farmacologia presso l’IRCCS Neuromed e Professore di Farmacologia presso la facoltà di medicina e chirurgia dell’Università di Roma, a rappresentare la ricerca italiana a San Diego (USA) durante l’ASPET (ANNUAL MEETING AT EXPERIMENTAL BIOLOGY).

Durante questo importante meeting, l’esperto è stato il destinatario del Premio Robert R. Ruffolo, un importantissimo riconoscimento per la comunità scientifica che viene attribuito ai ricercatori che si sono particolarmente distinti per il loro contributo alla ricerca scientifica e che sono al culmine della propria carriera. (altro…)

Massimo GiannantonioPietramelara(Ce)- Giannantonio al Neuromed, stazionario ma grave Pietramelara. Massimo Giannantonio, il fotografo di Pietramelara coinvolto nell’ottobre scorso in uno spaventoso incidente stradale, è stato trasferito, da qualche settimana, dall’ospedale civile di Caserta alla clinica Neuromed di Pozzilli, in provincia di Isernia. Neuromed è un istituto di ricovero e cura a carattere scientifico, centro di rilevanza nazionale e di altissima specializzazione per le neuroscienze. L’elemento distintivo è la sinergia tra la ricerca scientifica e l’attività clinica. Nel frattempo, le condizioni di salute di Massimo sono stazionarie ma rimangono gravi. Nei mesi precedenti al trasferimento alla clinica molisana, si sono registrati dei segnali positivi alternati a dei segnali negativi che hanno gravato la situazione. I medici hanno effettuato alcuni interventi chirurgici. Uno di questi, tra i più delicati, riguardava la riduzione di liquidi nella scatola cranica. Da diverso tempo Massimo Giannantonio lotta per la propria vita mentre amici, parenti e colleghi non smettono di sperare e pregare per lui. Il fotografo fu vittima di un grave incidente d’auto avvenuto nell’ottobre scorso lungo la strada che collega Calvi Risorta con Sparanise. (altro…)

dietamediterranea1La Dieta mediterranea riduce l’ infiammazione cronica silente. 
Questo modello alimentare infatti regola il numero di piastrine e leucociti, due importanti marker infiammatori.

A dirlo i ricercatori del Neuromed in uno studio pubblicato proprio oggi sulla notissima rivista ematologica americana Blood

 dieta mediterranea, ormai affermata in tutto il mondo e celebrata come una potente arma di prevenzione contro gravi patologie, da quelle cardiovascolari a quelle neurodegenerative, segna oggi un altro punto a suo favore. Secondo uno studio condotto da ricercatori dell’ IRCCS Istituto (altro…)

vescovo-farina okCaserta/ALIFE- La Diocesi di Caserta e quella di Alife-Caiazzo, questa mattina, martedi 24 Settembre 2013, piange il suo vescovo, monsignor Pietro Farina venuto a mancare all’affetto della comunità diocesana e dei sui cari. Il Vescovo in seguito a peggiornamenti del suo stato di salute, dopo essere stato ricoveraro d’urgenza all’Ospedale S. Anna e S. Sebastiano di Caserta, era stato trasferito poi presso la struttura Neuromed di Pozzilli, con reparto specializzato in neurologia. Proprio presso questa struttura l’ amato vescovo della diocesi di Caserta, già vescovo della diocesi di Alife, si è spento intorno alle ore 11:00 ponendo fine alle sofferenze che da tempo stavano dilandiando il suo corpo mortale a causa di un male incurabile che lo aveva colpito nel giro di qualche anno. La comunicazione dell’avvenuto decesso è arrivata durante la riunione mensile dei preti che, si sono riuniti in preghiera, per consegnare l’anima di monsignor Farina al Padre Celeste. La (altro…)

vescovo-farina okCaserta– “Amici carissimi, a tutti sono ben note le condizioni di salute del nostro amato Vescovo, Mons. Pietro Farina, e la sofferenza fisica che sta vivendo in questi giorni. A tutti è noto l’amore che Sua Eccellenza nutre verso il Signore e San Rocco, la sua integerrima testimonianza di Pastore della Chiesa Cattolica. Da venerdì Sua Eccellenza è ospite presso l’Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed di Pozzilli (IS) dove le sue condizioni d salute sono sensibilmente migliorate. Ritenendo che il calore della vicinanza degli “amici” possa esser medicina salutare per lo spirito, come il buon samaritano della parabola di Gesù e sull’ esempio di San Rocco nostro modello e guida che leniva le sofferenze dei malati, vi invito sabato 14 settembre 2013 alle ore 17.30 a ritrovarci nella cappella dell’istituto Neuromed per pregare il Signore, Maria SS.ma e San Rocco per la guarigione del nostro amato Vescovo, far sentire la nostra vicinanza a Sua Eccellenza e testimoniare il nostro amore verso (altro…)

POZZILLI(IS) – 13 maggio 2013. La Forestale arresta nella notte due ladri di rame. Precisamente un italiano ed un rumeno. Si erano introdotti abusivamente nella fabbrica oggetto di procedura fallimentare presso il nucleo industriale di Pozzilli. I malviventi, ladri di rame, arrestati nella notte dalla pattuglia del Comando Stazione Forestale di Monteroduni. I due avevano forzato il cancello d’ingresso e si erano introdotti all’ interno della (altro…)

ICTUS: SCREENING GRATUITO A CASERTA domenica 28 ottobre – Piazza Margherita

Gent.mi,
in occasione della Giornata Mondiale contro l’Ictus Cerebrale, l’IRCCS Neuromed quest’anno ha scelto Caserta per portare informazione e prevenzione gratuita ai cittadini. A partire dalle ore 10, in piazza Margherita, sarà allestito uno stand con lo staff medico del (altro…)

POSA PRIMA PIETRA NUOVA STRUTTURA IRCCS NEUROMED IRCCS NEUROMED: POSA DELLA PRIMA PIETRA DI UNA NUOVA STRUTTURA

Con nuovi servizi, nuove attività di ricerca e nuovi investimenti si aprono anche nuove opportunità di lavoro

Si è appena conclusa la cerimonia di posa della prima pietra della nuova ala ospedaliera dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli. L’Istituto, da oltre 30 anni sinonimo di (altro…)

Celiachia, un ECM per imparare a riconoscerla e a gestirla

CELIACHIA, COME TRASFORMARE UNA MALATTIA IN UNO STILE DI VITA. Si impara nel corso ECM in programma presso l’IRCCS Neuromed mercoledì 16 maggio

Il numero di persone affette da celiachia, negli ultimi anni, continua ad aumentare in Italia e nel mondo, ma questa patologia viene diagnosticata correttamente solo a una persona su sette. I Continua a leggere

Come saprete, domani 29 Febbraio 2012 si celebra la Giornata Mondiale delle Malattie Rare. IDi seguito si riporta  un articolo inerente le ultime scoperte per la ricerca sulla Corea di Huntington, malattia rara ereditaria del Sistema Nervoso che colpisce diverse migliaia di persone in Italia e, ad oggi, non ha una cura. I passi avanti fatti proprio in questi giorni potrebbero consentire ai ricercatori, in un futuro non lontano, nuovi approcci sperimentali per la cura della patologia.

Grazie per l’attenzione che vorrete riservare alla notizia in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare. Continua a leggere

RISONANZA MAGNETICA NUCLEARE E NUOVE TECNICHE: SE NE DISCUTE IN NEUROMED 27 settembre 2011 – Aula Magna Polo Didattico Neuromed – Loc. Camerelle, Pozzilli (IS)

Si terrà martedì 27 settembre, a partire dalle ore 9.00, presso l’Aula Magna del Polo Didattico dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli (IS), il Corso di Educazione Continua in Continua a leggere

NUOVE SCOPERTE PER LA MALATTIA DI ALZHEIMER. L’IRCCS Neuromed chiamato a illustrare i suoi studi a Parigi

Pozzilli(Is)-La ricerca, presso l’IRCCS Neuromed di Pozzilli (IS) non si ferma e continua a produrre risultati importanti per la comunità scientifica. Lo dimostra l’ultima convocazione ricevuta, per relazionare in merito ad una problematica di notevole rilievo clinico che da sempre vede l’insorgenza della malattia di Alzheimer associata all’esposizione a fattori di rischio cardiovascolare. La dott.ssa Daniela Carnevale, ricercatrice impegnata presso il Dipartimento di Patologia Neuro- e Cardiovascolare Continua a leggere

CONVEGNO INTERNAZIONALE EPILESSIA NUOVE FRONTIERE NELLA PATOGENESI E NELLA TERAPIA Responsabile Scientifico Prof. Francesco Cappello

Il prossimo 4 maggio si svolgerà, a partire dalle ore 15.00, presso il Policlinico “P. Giaccone” di Palermo, il convegno internazionale dal titolo “Epilessia: nuove frontiere nella patogenesi Continua a leggere

POZZILLI:IDENTIFICATI E DENUNCIATI ALL’A.G. GLI AUTORI DELLA RAPINA ALLA BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA CONSUMATA IL 30 LUGLIO 2010

Pozzilli(Is)- Perseveranza investigativa, analisi dei dati e professionalità dei militari del Reparto Operativo del Comando Provinciale dell’Arma di Isernia, coniugata con l’efficiente ed elevata Continua a leggere

SECONDA GIORNATA NAZIONALE DELLA MALATTIA DI PARKINSON
Parkinson: io mi informo! Se anche il ritmo cambia, la melodia continua
IL NEUROMED TRA GLI OSPEDALI APERTI IL 28 NOVEMBRE

Pozzilli(Is)- Sabato 27 novembre si svolgerà la SECONDA Giornata Nazionale del Parkinson, un’ iniziativa nata dalla cooperazione della LIMPE, della ONLUS Parkinson Italia e dell’ AIP. Numerosi saranno gli ospedali che apriranno le loro porte a tutti gli interessati per far conoscere una malattia di cui si parla ma che solo gli specialisti riconoscono, soprattutto nella sua fase iniziale. Pazienti, familiari, medici del Molise e delle zone limitrofe e tutti coloro che vogliono conoscere meglio la malattia di Parkinson e tutti Continua a leggere

Isernia- (di Giovanni Lafirenze) Il primo settembre un grave incendio si estende e devasta aree boschive tra i Comuni di Pozzilli, (Isernia) e Acquafondata, (Frosinone). La notizia parte da un lancio Ansa del 2 settembre 2010. Infatti quest’ ultima specifica: le fiamme divampano tra residuati bellici inesplosi ai tempi della seconda guerra mondiale. L’ansa conclude affermando che il rogo è sotto controllo. Naturalmente la conferma a tutto ciò è rintracciabile solo nel sito dei Vigili del Fuoco di Frosinone. Infatti anche in questo caso i canali informativi locali e nazionali hanno snobbato la gravissima notizia. Certo domare un rogo di tali dimensioni non è semplice, ancora peggio se quest’ultimo si estende su terreni colmi di bombe interrate e pronte ad esplodere a causa dell’alta temperatura generata delle fiamme. Continua a leggere

Pozzilli(Is)- (di Michele Visco) <Innovazione industriale del terzo millennio? Occorrono nuove scuole di formazione lavorativa>. Così il segretario generale della Uilcem di Isernia Nicandro Cacscardi (nella foto) che commenta positivamente il nuovo accordo riguardante l’Unilever. Con un comunicato stampa il segretario generale della Uilcem Isernia, Nicandro Cacscardi, ha voluto scendere nei dettagli e nello specifico, esaminando l’accordo stipulato e sottoscritto lo scorso 15 maggio, denominato “Unilever 2010/2020. <Fortunatamente nel Nucleo industriale di Isernia  non si parla solo di crisi. Infatti – spiega il sindacalista nella nota – lo stabilimento più importante nel settore chimico, l’ Unilever ha appena siglato con le organizzazioni sindacali FILCTEM-CGIL, UILCEM-UIL e FEMCA-CISL, un accordo che getta le basi per un pieno rilancio industriale Continua a leggere

Pozzilli(Is)- Il sindaco Nicandro Tasso (nella foto) ha assegnato le deleghe agli assessori. Incarichi importanti anche per i consiglieri di maggioranza. L’era amministrativa del nuovo sindaco è partita alla grande. Nei giorni scorsi il neo primo cittadino di Pozzilli, Nicandro Tasso, ha assegnato le deleghe ai suoi assessori e ha provveduto ad avviare l’attività amministrativa a pieno regime. I nuovi amministratori, tra cui anche alcuni componenti della passata squadra di governo, hanno ricevuto incarichi e deleghe importanti che dovranno portare avanti per il prossimo quinquennio. All’assessore Melone Alessandro (vicesindaco) sono state conferite le deleghe alla finanze, alla programmazione, ai servizi sociali, alla programmazione europea e al partenariato. Continua a leggere

Neuromed e Athena uniti per la formazione La gestione del Rischio Clinico. Resp. Scientifico: Dr. Pasquale Simonelli (nella foto) Ore 9.00 – via Matese, 42 – 81016 – Piedimonte Matese (CE)

Piedimonte Matese(Ce)- Sabato 17 Aprile si svolgerà presso l’Aula Magna della clinica ATHENA CASA DI CURA VILLA DEI PINI via Matese, 42 – 81016 – Piedimonte Matese l’ECM “La gestione del rischio clinico”. Responsabile Scientifico dell’evento è il Dr. Pasqualino Simonelli, che aprirà l’vento con una relazione dal titolo: “Sicurezza dei pazienti e gestione del rischio clinico: quadro generale di riferimento”. Il rischio clinico è la possibilità che un paziente subisca un danno imputabile alle cure sanitarie ovvero sia soggetto ad un danno causato da una cattiva gestione del sistema che compromette l’esito delle azioni programmate e che comporta un danno al paziente non dovuto alle sue condizioni di salute, ma alla condotta assistenziale. La maggior parte degli errori è dovuto all’interazione fra le diverse componenti del sistema: tecnologica, umana ed organizzativa. Continua a leggere

Pozzilli(Is)- (di Michele Visco)  Confronto televisivo tra Stefania Passarelli (foto a sx) e Guido Ferri (foto a dx) che si sono “sfidati” sui programmi elettorali. Il tutto è avvenuto in occasione del programma di Tvi “Scacco Matto”. Assente l’altro candidato Nicandro Tasso. Un confronto aperto, civile ed intenso quello che è andato in onda nella serata di mercoledì sulla rete televisiva Tvi (Teleisernia) in occasione del programma “Scacco Matto” condotto dal giornalista e collega Domenico Bertoni che ha concentrato l’attenzione sulle prossime elezioni amministrative del comune di Pozzilli. Presenti in studio due dei tre candidati sindaco e cioè Guido Ferri e Stefania Passarelli. Continua a leggere

ATTENZIONE CONCENTRATA SUL CONTROLLO DEL TERRITORIO NEL FINE SETTIMANA. UN TERZETTO DEDITO ALLA PROSTITUZIONE ALLONTANATO CON FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO. NUMEROSI I CONTROLLI RIGUARDO LA GUIDA SOTTO L’EFFETTO DI SOSTANZE ALCOOLICHE E PREGIUDICATI PRESENTI IN GIURISDIZIONE.

VENAFRO – In localita’ “favaro”, agro comune Sesto Campano (Is), militari locale stazione, corso servizio preventivo, deferivano in stato di liberta’ due donne una 35enne ed una 45enne che unitamente ad un 25enne “travestito” provenienti dalla provincia di napoli tutti ritenuti responsabili del reato di adescamento finalizzato alla prostituzione, realizzato mediante esibizione delle parti intime del corpo ai margini della ss.85. Una delle due donne anche del reato di false dichiarazioni rese a pubblico ufficiale, avendo fornito inizialmente le generalita’ di altra donna nonche’ del reato di inosservanza dell’obbligo di dimora nella citta’ di Napoli. Continua a leggere

Napoli- III Giornata Europea delle Malattie Rare che si svolgerà Venerdì 26/02/2010 a Poggiomarino (NA) presso L’ISEF –  Via Nappi, 31 – organizzato in collaborazione dalla Fondazione Neuromed,  Associazione AICH Neuromed e l’ISEF di Poggiomarino.  Parteciperà all’evento anche il Parlamentare Europeo On.Aldo Patriciello. Continua a leggere

Pozzilli(Is)- (di Michele Visco) dal fallimento alla possibile “rinascita”. Ci potrebbero essere spiragli per fari ripartire l’At.Me. All’azienda interessati imprenditori del Nord. La fabbrica ha oltre 30 lavoratori che si trovano in cassa integrazione attualmente. Spiragli di luce positiva nel nucleo industriale di Isernia-Venafro per una nota azienda caduta in crisi negli ultimi anni. Stiamo parlando dell’At. Me. che ha sempre lavorato per l’indotto Fiat Continua a leggere

Isernia-(di Michele Visco) Cronaca sindacale: aziende in ripresa nel nucleo industriale di Isernia-Venafro. Tira molto il mercato del caffè. La “Lavazza” lavora a pieno organico. A breve ci potrebbero essere novità importanti anche per i lavoratori della Rer (nella foto). Continua a leggere

incendi-2Pozzilli(Is)- (di Michele Visco) E’ di un milione di euro il danno causato dall’ incendio del 2007 che devastò le montagne di Pozzilli, Conca Casale e Venafro. Lo studio dettagliato è stato effettuato dal dipartimento di scienze e tecnologie per l’ambiente dell’ Unimol. Quella del 2007 verrà ricordata come una delle estati più roventi e drammatiche degli ultimi anni sia per la quantità di roghi che hanno percorso migliaia di ettari di boschi italiani nelle regioni centromeridionali, sia per le vittime e i danni ad abitazioni e infrastrutture. Se si osservano i dati degli incendi degli ultimi anni il Molise si posiziona al 10° posto rispetto alla media nazionale, con un trend in diminuzione sia del numero di incendi e sia della superficie percorsa. Nonostante questo restano alcune “zone calde” come l’area del venafrano, in cui il fenomeno risulta avere una continuità allarmante. Continua a leggere

Pagina successiva »