San Lorenzo Maggiore(Bn)


Alvignano(Ce)- Scoperto un lager di cani . Gli animali erano denutriti e tenuti in gravi condizioni igienico-sanitarie. Nel corso di un blitz condotto dalla Stazione dei Carabinieri di Alvignano, nell’ambito di una serie di servizi predisposti dalla Compagnia di Piedimonte Matese, è stato scoperto un vero e proprio “lager” dove erano stati rinchiusi una decina di cani di provenienza sconosciuta e in prevalenza di razza meticcia, tutti in stato di denutrizione e tenuti in gravi condizioni igienico sanitarie. Il proprietario del caseggiato, trasformato in una sorta di prigione per i poveri animali, 50enne del luogo, dovrà ora rispondere di omessa custodia, malgoverno e maltrattamento di animali, reati per i quali è stata inviata una informativa alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Nella Continua a leggere

Annunci

1giro-del-centenarioGiro d’Italia 2009: la gara festeggia il suo primo secolo di vita attraversando la Valle Alifana. Previsto l’arrivo  proprio nell’antica e storica città  di ALIFE  il giorno 28 MAGGIO 2009 . Nel corpo dell’articolo l’elenco di tutti i paesi della Valle che saranno interessati dal Giro. Ringraziamo il nostro giornalista ‘Gaetano Cuomo’ per averci fornito in anticipo tutte queste importanti notizie. Sarà  storico quest’ evento se non unico in quanto cade proprio nel centenario di quella che é considerata la gara di ciclismo più imporrante in tutt’Italia & non. Noi tutti del comprensorio  alifano -matesino & d dovremo prepararci degnamente per accogliere tutti gli atleti del 92° Giro d’Italia.

Alife(Ce)- (di Gaetano Cuomo) Il Giro d’Italia, la corsa ciclistica più importante 3girbecco-mascotte-2009del nostro Paese (e che, insieme al Tour de France, l’omologa e poco più antica competizione francese, è la più prestigiosa del mondo) è giunta quest’anno a festeggiare il Centenario dalla sua fondazione.  Dal 1909, infatti, tranne che per le due sole interruzioni avvenute in corrispondenza degli anni delle Guerre Mondiali (dal 1915 al 1918 e dal 1941 al 1945), quest’importante gara a tappe ha attraversato in lungo e in largo lo “Stivale”, snodandosi per tutte le sue strade, transitando per grandi città e piccoli centri, per avere come tappa conclusiva (quasi) sempre la città di Milano. La scelta di questa città è dovuta proprio al fatto che, nell’anno dell’istituzione del Giro, è stata la Gazzetta dello Sport, celebre testata giornalistica meneghina, ad organizzare l’evento (strappando tra l’altro, l’idea al Corriere della Sera) e da allora, ha continuato a farlo fino ad oggi. Proprio quest’anno, però, non ci sarà il classico epilogo meneghino, poiché la tappa finale sarà Roma (e questa è una delle novità del Centenario); Continua a leggere

“L’AGRICOLTURA BIOLOGICA E DI QUALITA’ COME STRUMENTO DI RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO GASTRONOMICO DEL TERRITORIO AURUNCO”

Sessa Aurunca(Ce)- Sabato 4 Ottobre 2008 Salone dei quadri ore 17.00 Piazza castello Sessa Aurunca . Di seguito si riporta il PROGRAMMA: Moderatore: Sig. Marco de Santis;Saluti Dott. Luciano Di Meo Sindaco di Sessa Aurunca; Presentazione del convegno Carmine Venasco Assessore all’Agricoltura del Comune di Sessa Aurunca; Apertura dei lavori Dott. Ruggero Bartocci – Regione Campania Dirigente STAPA CePICA di Caserta; Dott. Giuseppe Allocca – Regione Campania Dirigente Area Generale di Coordinamento Sviluppo Attività Settore Primario ; Strategie e strumenti per un’agricoltura di qualità in campania: il PSR Campania 2007 -2013; Dott. Francesco Marconi – Regione Campania Funzionario S.T.A.P.A. Ce.P.I.C.A. di Caserta L’agricoltura di qualità nel PSR Campania. LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA PER UN’AGRICOLTURA DI QUALITÀ: ESPERIENZE A CONFRONTO. Dott. Tommaso De Simone Presidente Coldiretti Continua a leggere

In programma degustazioni, convegni e tanta musica

San Lorenzo Maggiore(Bn)- ( di Sandro Tacinelli) Uno dei prodotti di punta del territorio, il pregiato olio extravergine, è al centro della XIII Festa dell’Olio, in programma a San Lorenzo Maggiore dal 12 al 13 agosto prossimi. Nel caratteristico borgo del Sannio beneventano, la macchina organizzativa è alle prese con gli ultimi dettagli per offrire una due giorni tesa alla valorizzazione del prodotto attraverso degustazioni e incontri tematici, ed arricchita da visite guidate nel centro storico e da un allettante cartellone collaterale, allestito con concerti ed esibizioni d’artisti di strada. Continua a leggere