Speciale Amministrative 2011


S. Gregorio Matese(Ce)- Saluto con grande soddisfazione l’elezione a Consigliere Comunale di San Gregorio Matese dell’amico Peter De Lellis, locale commissario cittadino di Italia dei Valori, candidatosi nella lista capeggiata dall’avv. Linda Stocchetti, neo Sindaco della ridente cittadina matesina. Peter, risultato terzo tra gli eletti della propria lista, è stato nominato assessore da quest’ultima, divenendo in tal modo il primo assessore matesino di Italia dei Valori, e si è visto assegnare le deleghe alle politiche sociali, alle politiche giovanili, allo sport e all’istruzione. Sono certo che Peter onorerà al meglio gli impegni assunti con gli elettori e eserciterà il suo mandato con profitto e lungimiranza, mettendo a frutto la consolidata esperienza maturata in tanti anni di impegno civico sempre a fianco dei giovani, nel mondo della scuola e nello sport. Gli amici di Italia dei Valori del Matese e dell’Alto Casertano, a cominciare dal sottoscritto, lo sosterranno nell’esercizio delle sue funzioni affinchè sia chiaro Continua a leggere

S. Pietro Infine(Ce)- (Di Giampiero Casoni ) “Giuro di essere fedele alla Costituzione e, consentitemelo, giuro di essere fedele al popolo sanpietrese”. Un’Assise a cui avrebbe potuto partecipare anche il Torero Camomillo dello Zecchino d’oro: San Pietro Infine archivia il suo Continua a leggere

S. Pietro Infine(Ce)- (di Giampiero Casoni) Il Consiglio per insediarsi e la festa per togliere pressione ad una corsa da levrieri verso la vittoria elettorale. Tutto in una giornata, quella di sabato 28 maggio prossimo a san Pietro Infine. Due locations, la sala consiliare del Municipio e la centralissima Piazza Risorgimento, per raccontare le due facce della medaglia che adesso splende sul petto stanco di Giuseppe Vecchiarino, neo sindaco del borgo alto casertano che ha vinto la competizione per il governo cittadino da pochi giorni. Sugli aspetti in “tecnichese” dell’Assise civica di insediamento del nuovo Consiglio comunale, sull’eventuale (non obbligatorio) annuncio delle nomine-deleghe per comporre la Giunta e sul ruolo della neo opposizione, poco disposta a stare a guardare, ci concentreremo magari a valle dell’ avvenimento, in modo da non cadere nel trappolone consueto del toto assessori (tutti interni?), della composizione di un tavolo consiliare complessivo che a San Pietro è nota anche ai merli acquaioli giù alla Fonte di Maria dell’Acqua e di tutti i bla bla che di solito, in giornalismo, si danno quando li si sono ufficializzati, non li si “anticipano” come se fosse uno scoop da Pulitzer. Del clima generale, clima festaiolo in casa di “Pace e Progresso”, di quello si, si può parlicchiare. L’atmosfera è di fatto particolarmente euforica anche in virtù del fatto che il neosindaco è persona notoriamente “casinista” ed ama le feste come concetto in sé, figurarsi se poi il festeggiato Continua a leggere

BAIA e LATINA(Ce)- (di Vincenzo Corniello)Mai come in questa circostanza calza a pennello la frase della vecchia melodia napoletana Alleria “Si nun tenite core nun site sunatore”. Perché a tentare di sanare gli attriti che comunque erano stati propagati dai candidati delle quattro liste a Baia e Latina, durante l’ultima campagna elettorale, ci ha pensato un musicista. Si tratta del Maestro Biagio Ciallella, Continua a leggere

Alife(CE) – Avviso di convocazione del Consiglio Comunale CITTA’ DI ALIFE (Provincia di Caserta) Prot. 6223 del 23 maggio 2011. Ai Consiglieri Comunali Al Revisore dei Conti Ai Responsabili di area Al Comandante P.M. All’Albo Pretorio

Oggetto: Avviso di convocazione del Consiglio Comunale.

Le SS.LL. sono invitate a partecipare alla riunione del Consiglio Comunale, convocata in seduta ordinaria, in prima convocazione, per il giorno 30 maggio 2011, alle ore 19.00, in seduta pubblica, nell’abituale sala delle riunioni per la trattazione del seguente

ORDINE DEL GIORNO

1) Esame delle condizioni di eleggibilità e compatibilità degli eletti al Consiglio comunale;
2) Giuramento del Sindaco;
3) Comunicazione dei componenti della Giunta Comunale; Continua a leggere

Alife(Ce)- Leggiamo con stupore le precisazioni fatte dal circolo SEL di Alife, ed in particolare dal portavoce SEL ALIFE Alfonso Caso e dal membro dell’Assemblea provinciale SEL CASERTA Sisto Antonio Amato. Con stupore perché con quanta faccia tosta giovani che si avvicinano alla politica da poche ore ne dettano i principi e si assurgono a giudici come se fossero i rappresentati di chissà che cosa. In realtà, il manifesto fatto affiggere dai rappresentanti locali dell’on. Nicola Cosentino, Parlamentare della Repubblica Italiana (che decisamente Continua a leggere

Alife(Ce)- Pensavo di poter finalmente staccare la mia attenzione dalla politica alifana. Ho carissimi amici ad Alife, affezionati pazienti, tanti parenti. Ma in quanto a politici, dopo la poco esaltante esperienza vissuta alle recenti elezioni amministrative, davvero è meglio stare alla larga. Basti pensare che, con l’unica eccezione di Italia dei Valori, ancora oggi non sono a conoscenza di chi siano i reali rappresentanti e quali siano stati i candidati espressi dai vari partiti (anche in considerazione del fatto che tali partiti avevano candidati in entrambe le liste). Leggo con stupore il comunicato emesso dai redivivi Alfonso Caso (portavoce SEL Alife) e Sistantonio Amato (componente dell’Assemblea Provinciale di SEl). Essi nel tentativo, davvero goffo e tardivo, di spiegare la loro latitanza politica in campagna elettorale, si avventurano in una improvvida disamina politica dove definiscono “schizofrenia politica” la decisione di Italia dei Valori (assunta dal sottoscritto di concerto con la dirigenza cittadina uscente e con quella provinciale) di togliere il sostegno al candidato sindacale dott. Daniele Cirioli e di appoggiare il candidato consigliere comunale arch. Gabriele Venditti(leggi comunicato di seguito). A giustificazione del sostegno assicurato ad Continua a leggere

S. Pietro Infine(Ce)- (di Giampiero Casoni) Il Consiglio per insediarsi e la festa per togliere pressione ad una corsa da levrieri verso la vittoria elettorale. Tutto in una giornata, quella di sabato 28 maggio prossimo a san Pietro Infine. Due locations, la sala consiliare del Municipio e la centralissima Piazza Risorgimento, per raccontare le due facce della medaglia che adesso splende sul petto stanco di Giuseppe Vecchiarino, neo sindaco del borgo alto casertano che ha vinto la competizione per il governo cittadino da pochi giorni. Sugli aspetti in “tecnichese” dell’Assise civica di insediamento del nuovo Consiglio comunale, sull’ eventuale (non obbligatorio) annuncio delle nomine-deleghe per comporre la Giunta e sul ruolo della neo opposizione, poco disposta a stare a guardare, ci concentreremo magari a valle dell’ avvenimento, in modo da non cadere nel trappolone consueto del toto assessori (tutti interni?), della composizione di un tavolo consiliare complessivo che a San Pietro è nota anche ai merli acquaioli giù alla Fonte di Maria dell’Acqua e di tutti i bla bla che di solito, in giornalismo, si danno quando li si sono ufficializzati, non li si “anticipano” come se fosse uno scoop da Pulitzer. Del clima generale, clima festaiolo in casa di “Pace e Progresso”, di quello si, si può parlicchiare. L’ Continua a leggere

Alife(Ce)- SEL ALIFE, PRECISAZIONI POST ELETTORALI. Dopo questa tornata elettorale il circolo cittadino SEL ALIFE ha il dovere di fare delle precisazioni relative al manifesto “illegale” riguardante Nicola Cosentino, apparso tra la notte del 14 e 15 maggio, quando oramai la campagna era chiusa, e per legge vigeva il cosidetto silenzio elettorale. Questo manifesto, esortava i tesserati e simpatizzanti del PDL a sostenere il candidato sindaco Cirioli (visti i risultati è stata una farsa). Giustamente vista l’incapacità di presentare una lista, questo partito doveva scegliere dache parte stare e schierarsi a meno di ventiquattro ore dal voto! Sicuramente ciò ha decretato sconcerto negli elettori ed anche in qualche partito, che sosteneva la lista “Insieme per Alife” , che ha ritirato il suo appoggio per darlo a un altro candidato dell’altra lista, da un giorno all’altro, e più precisamente il giorno prima delle elezioni (schizofrenia politica). SeL Alife fin dall’inizio ha deciso di dare un sostegno esterno alla lista CIVICA, INSIEME per ALIFE, senza esprimere nessun candidato, in quanto venivano rispecchiate in toto i principi che ci eravamo Continua a leggere

Alife(Ce)- Sento il dovere di ringraziare tutti coloro che, con la loro preferenza, hanno voluto premiare il percorso politico da me intrapreso. Quello conseguito non è un risultato personale ma l’affermazione di un gruppo di persone che hanno creduto in un progetto di medio – lungo termine: il terzo risultato in termini numerici ma di gran lunga il primo in termini percentuali. A noi tutti quest’affermazione indica anche che la strada intrapresa è quella giusta: la politica deve essere fatta giorno per giorno, non solo in prossimità delle scadenze elettorali e può essere fatta benissimo all’interno dei partiti, accettandone anche le regole democratiche. Mi preme, a questo punto, fare anche alcune precisazioni sul manifesto di sostegno della candidatura a Sindaco di Daniele Cirioli a firma del coordinatore regionale del PDL, on. Nicola Cosentino. Innanzitutto mai nessun accordo è stato siglato tra noi della lista ed il PDL. Tuttavia mi sembra del tutto legittimo che un partito politico possa invitare i propri elettori a sostenere la candidatura a Sindaco di un loro tesserato purché questo non nasconda accordi sottobanco. E così è stato, al punto che la quasi totalità del PDL alifano ha sostenuto in modo plateale la candidatura del Sindaco Avecone. Continua a leggere

S. Pietro Infine(Ce)- (Di Giampiero Casoni) Sul filo di lana, ma di lana grossa: potrebbe definirsi così la vittoria con cui Giuseppe Vecchiarino ha messo cappello sulla poltrona di Sindaco a San Pietro Infine, dopo la campagna elettorale per le amministrative forse più incerta, combattuta e fegatosa degli ultimi tre lustri. La giornata dello Continua a leggere

S. Pietro Infine(Ce)- (Di Giampiero Casoni) Cronaca e colore di una giornata al cardiopalmo: non è il titolo di un film della Wertmuller, che ai titoloni fiume ci ha abituati da anni e annorum, ma il sugo di quanto accaduto, magari anche dietro le quinte, in occasione della recente vittoria elettorale a San Pietro Infine della lista “Pace e Progresso” e dell’ ascesa Continua a leggere

Alife(Ce) – Boom di contatti sul sito dell’Associazione Pro Loco per la visualizzazione in tempo reale, dei risultati delle elezioni per l’elezione del sindaco e del Consiglio Comunale del Comune di Alife. La convulsa giornata del 16 Maggio scorso ha visto come supporto informativo il sito della Pro Continua a leggere

IN NOME DEL POPOLO SOVRANO

Per governare città, provincie, regioni, ricoprire cariche istituzionali, proporsi come leader di qualsiasi corrente politica o gestire le sorti del Bel Paese, penso sia fondamentale amministrare propositivamente e positivamente il proprio bagaglio culturale (minimo sindacale) in modo da Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(CE) –(di Nunzio De Pinto)  “Il Partito Democratico, anche in questa tornata elettorale amministrativa, si conferma come forza politica attrattiva e responsabile”. È quanto affermano in una nota i vertici cittadini del PD che da oltre quindici anni non riescono a vincere le elezioni amministrative a San Nicola La Strada. “È palese” – si legge ancora nella nota – “infatti, il ruolo di guida svolto per la coalizione di centro sinistra con un risultato oltre le aspettative. Raccolti circa 2200 voti che, sommati a quelli della lista “Democratici per San Nicola”, anch’essa di chiara ispirazione del Circolo di via Bronzetti, raggiunge 2780 voti, attestandosi come primo partito a San Nicola, con il 22% circa del consenso e con una percentuale fra le più alte in assoluto anche in provincia di Caserta. Si conferma ottima la scelta della dirigenza del PD del candidato sindaco Raffaele Narducci che per soli pochi voti non ha costretto lo sfidante al turno di ballottaggio. Un notevole valore aggiunto che ha messo in discussione un risultato che sembrava già scontato prima del voto. Il 51,30% raccolto Continua a leggere

S. Pietro Infine(Ce)- (di Giampiero Casoni) San Pietro Infine ha il suo nuovo Sindaco in Giuseppe Vecchiarino, medico del paese che, con la sua lista, “Pace e Progresso”, ha battuto di 54 voti su un numero di circa 760 aventi diritto al voto la compagine “Uniti per San Pietro Infine” capeggiata da Mariano Fuoco. Vecchiarino ha messo suggello alla vittoria elettorale per le Continua a leggere

Caserta Ecco i risultati degli altri comuni di Terra di Lavoro che andavano al voto per questa tornata elettorale delle amministrative. Vittoria schiacciante del sindaco uscente Pietro Riello (58,18%) a Castel Morrone che batte lo sfidante Andrea Di Lorenzo (41,81%). Percentuali bulgare a San Marco Evangelista dove il candidato di “San Marco Libera” Gabriele Cicala è eletto sindaco con il 80,21% battendo così nettamente l’ex Continua a leggere

Antonio Verdone è il nuovo Sindaco di Mignano Monte Lungo. Il capolista di Rinascita Mignanese scelto dalla cittadinanza mignanese al termine delle consultazioni elettorali del 15 e 16 maggio 2011.

Mignano Montelungo(Ce)- 17/05/2011Antonio Verdone è stato proclamato Sindaco di Mignano Monte Lungo alle ore 10,30 del 17 maggio 2011 presso la Scuola Media Statale “G. Cederle” da Dario Mariotti, Presidente del Seggio n.1, delegato a tale compito. Antonio Verdone ha raccolto 1.172 voti migliorando di gran lunga le 506 preferenze ottenute nella precedente tornata elettorale del 2006. Un risultato positivo soprattutto nelle frazioni di Moscuso e Caspoli a testimonianza dell’attenzione della Lista dichiarata nel motto “una Mignano senza periferie”. La cerimonia di proclamazione si è aperta con gli auguri e i Continua a leggere

Capua(Ce)- Così commenta il candidato a sindaco di Capua per il centro sinistra Antonio Gucchierato il risultato elettorale: “Nel ringraziare quanti mi hanno mostrato fiducia, conferendomi consensi ben oltre quanto ottenuto dalle liste che mi sostenevano, non posso, comunque, nascondere un po’ di delusione per l’esiguo numero di seggi conquistati. Come più volte ribadito, ero cosciente che mi sarebbe toccato di sedermi nei banchi della minoranza ma non pensavo di essere da solo. Credevo di poter avere con me altri compagni di viaggio, ma così non è stato. Probabilmente non si è riuscito a far comprendere il grande sforzo di rinnovamento che si è compiuto nella Continua a leggere

Alife(Ce)- Amministrative 2011: é il dott. Giuseppe AVECONE il nuovo Sindaco della città romana, erede di Fernando IANNELLI.  “Avecone Giuseppe “ della lista 2 “Per Alife”  raggiunge così di 3312 voti pari ad una percentuale del 64,07 % contro i 1857 voti, pari ad una percentuale del 35,93 %  della lista 1 “Insieme per Alife” capeggiata dal “Cirioli Daniele“.  In coda tutti i risultati definitivi.A breve sarà pubblicato il reportage fotografico della festa di augurio improvvisata in piazza S. Caterina(davanti alla sede del comitato elettorale) del Sindaco dott. Giuseppe Avecone, compreso il passaggio e la nomina  ufficiale al Comune di Alife svoltosi in data 16 Maggio 2011.  Continua a leggere

Verdi denunciano: ” in seggio Tito Livio cittadino scopre che hanno votato al posto suo. Queste elezioni sono secondo noi le più inquinate degli ultimi 20 anni”.

Napoli- “Segnaliamo – denuncia il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli con la Lista Napoli Riformista che hanno istituito un osservatorio sul voto pulito e libero a Napoli e provincia – un ennesimo caso gravissimo avvenuto stamane durante le operazioni di voto. Il Sig. M.C. si è recato stamattina al seggio della scuola Tito Livio di Napoli per esprimere le proprie preferenze e ha scoperto che qualcuno Continua a leggere

Alife(Ce)-Amministrative 2011: I risultati percentuali riscontrati alle ore 12:00 hanno registrato un calo notevole di affluenza degli elettori rispetto alle ultime elezioni di due anni fa dove alle 12 aveva votato il 20% degli elettori contro il 10,24% di quest’anno. Gli alifani sono rimasti sfiduciati dagli ultimi fatti accaduti sulla politica alifana al punto da decidere di astenersi al voto? Staremo a vedere nelle prossime ore come andrà a finire la storia. Il risultato Continua a leggere

Alife(Ce)- Nella mattinata del giorno Sabato 14 Maggio 2011 il presidente della provincia Domenico Zinzi si é recato nell’ antica città romana per sostenere la campagna elettorale del candidato sindaco Giuseppe Avecone della lista 2 “Per Alife”. Dopo aver portato il saluto al candidato sindaco Giuseppe Avecone, ai candidati alla carica di consigliere nella lista 2 “Per Alife” (come si documenta dalle foto) e a tutti i presenti convenuti presso la sede del Comitato elettorale in piazza S. Caterina, fra questi si segnalano: il sindaco ff Maddalena Di Muccio, che ha portato i saluti a nome della città di Alife; il dott. Ennio Isabella, ex direttore sanitario dell’ Ospedale matesino; il dentista dott. Francesco Avecone, e padre Continua a leggere

Alife(Ce)- Emilio Del Giudice consigliere comunale d’opposizione uscente e candidato nuovamente al consigliere comunale nella lista 2 “Per Alife”, ha organizzato giovedi sera presso la propria abitazione una grande festa all’insegna dell’amicizia, per celebrare insieme ad amici e Continua a leggere

S. Pietro Infine(Ce)- (di Giampiero Casoni) Due liste a confronto, per le amministrative di San Pietro Infine, solo che il confronto c’è stato fra due idee amministrative ma con la assoluta latitanza dei rappresentanti della lista numero 1 “Pace e Progresso” capeggiata da Giuseppe Vecchiarino, alcuni dei quali presenti ma “incaprettati” dal quadrante di un orologio forse Continua a leggere

S. Pietro Infine(Ce)- (Di Giampiero Casoni )Meno luci, più sostanza, un cerottino piccino picciò per le ultime scalmane contro le quote rosa avversarie, un pozzo, un “onorevole” che onorevole non è e i soliti tre scorticati di turno. In pillole, gli ingredienti del comizio di mercoledì sera della lista “Uniti per San Pietro Infine” di Mariano Fuoco (nella foto): la squadra che tenta la scalata al Comune del piccolo centro Altocasertano la butta (quasi) tutta sugli argomenti e non si fa neanche mancare, nella sua arrampicata, una guida alpina di calibro, leggi consigliere regionale Massimo Grimaldi, Presidente del Nuovo Psi della II Commissione Bilancio che, con piccozza istituzionale in mano e scarponcini da trekking forse un po’ strettini, conduce sicuro la platea lungo le erte pareti di quello che il candidato sindaco chiama, esordendo alle 21.00 circa, “Pozzo di San Patrizio”. L’attacco è diretto e riguarda l’argomento principe di ogni campagna elettorale: i dané, il loro utilizzo e, secondo Fuoco, la Continua a leggere

Cari Amici di Rete e oltre, por vous oltre al Calendario degli Eventi culturali della settimana ,
anche un Miniblog para-elettorale di Quivis de Populo de Il Caffè

Miniblog para-elettorale para todos los “citadinos”casertanos

** Vorrei tanto che i casertani…

domani non andassero a votare, basandosi, come spesso accade, su discutibili criteri di amicizia, parentela e scambi di favori. Ma vi andassero, una volta tanto, tenendo presente la giusta valutazione che ogni cittadino maturo dovrebbe fare, che è quella “di giudicare con obiettività “la bontà” delle idee e dei comportamenti finora mostrati e realmente “praticati” dal partito e dal candidato che si vuol votare”. Continua a leggere

CASERTA-  Lettera aperta del candidato Liberato Liliano della lista “Sei Caserta” con Luigi Falco Sindaco elettore, Mi propongo a Te concreto, dinamico, fattivo e determinante in tutti i fatti gestionali di ordinaria e sstraordinaria ammininistrazione del Continua a leggere

Pagina successiva »