Sport Ippica


Miralago Matese(Ce)-  10 giugno 2010Anche quest’anno l’associazione sportiva Crete Gialle, di Cervaro (Frosinone), organizza trekking alla scoperta del Parco regionale del Matese. Continua a leggere

Pubblicità

Castel San Vincenzo(Is)- (di Michele Visco)  successo per l’undicesima edizione del raduno equestre memorial “Sante Scarselli – Nicola Pacitti”. Numerosi gli appassionati che hanno partecipato alla manifestazione. Turismo e “biodiversità” in primo piano. Si è conclusa domenica 30 maggio l’undicesima edizione del raduno equestre memorial “Sante Scarselli e Nicola Pacitti” organizzata dalla Pro-loco “Pro Mainarde” di Castel San Vincenzo sulle rive del lago. Continua a leggere

XI EDIZIONE DEL RADUNO EQUESTRE MEMORIAL SANTE SCARSELLI E NICOLA PACITTI. CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLA TRE GIORNI A CURA DELLA PRO-LOCO “PRO-MAINARDE” DI CASTEL SAN VINCENZO.

Castel S. Vincenzo(Is)- L’associazione Pro-Loco “Pro-Mainarde” di Castel San Vincenzo, ha organizzato anche per il 2010, l’ormai tradizionale raduno equestre, giunto ormai alla sua XI edizione, dedicato alla memoria di Sante Scarsella e Nicola Pacitti. L’evento, si terrà come sempre presso il campeggio del lago di Castel San Vincenzo il 28, 29,e 30 maggio 2010. Continua a leggere

miletto34la prima volta a cavallo sulla vetta più alta del massiccio del Matese

Alife(Ce)- Il 25/07/09 l’Associazione A.C.S.C. (Ippovie del Matesmiletto332e) ha organizzato una escursione di due giorni con obbiettivo la scalata della vetta più alta del massiccio del Matese “Monte Miletto”. Un’ esperienmiletto31za suggestiva, unica ed indimenticabile una vera e propria avventura piena di emozioni esaltando il piacere dello stare in sella sul tetto dei nostri Paesi. Il cavallo ci porta e ci trasmette una sensazione indescrivibile facendoci apprezzare ancor meglio i paesaggi, i luoghi e la natura che ci circonda. Due giornate intense ed indimenticabili trascorse in compagnia di amanti della natura e dei cavalli, i protagonisti di questa incredibile impresa sono: Continua a leggere

parsifal-alifeAlife(Ce)- 19 Aprile 2009 1 Trofeo Alto Casertano al Centro equitazione ASD Parsifal Team House. L’evento é svolto in collaborazione con la Federazione Italiana Sport Equestri e Parsifal Team Horse.  Si svolgerà anche la 2^ tappa del Campionato regionale Campania ENDURANCE. Per info cliccare quì. tel.0823/787091- 349/4705284. Stand  Gastronomico (Menù completo Euro 15) Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- ( di Fernando De Felice presidente)Per la prima volta un’associazione locale partecipa ad un evento internazionale con oltre 150.000 visitatori e oltre 800 corrispondenti di giornali provenienti da tutti i continenti. I commenti da parte delle cariche istituzionali presenti sono stati di grande apprezzamento per i luoghi i paesaggi dell’alto Casertano, considerato, ” quasi sempre”, appendice del Casertano conosciuto principalmente per eventi criminosi e/o di degrado. Un Grandissimo apprezzamento, da parte di tutti i presenti, per i luoghi e le rappresentazioni descritte nel video documentario prodotto per l’occasione dall’associazione ACSC. Siamo orgogliosi di essere riusciti a spostare l’attenzione anche sul nostro territorio e a far emergere in una vetrina cosi importante un volto completamente diverso “il vero volto dell’alto Casertano”. Una vetrina promozionale del settore e delle ippovie nazionali ed internazionali. Enti, Comuni, associazioni e Regioni hanno presentato i loro “patrimoni geografici”, l’offerta turistica e le esperienze ludico-ricreative realizzate sul territorio. L’obiettivo è di valorizzare il rapporto cavallo-ambiente, inteso come nuovo stile di vita, rispettoso delle risorse naturali e delle biodiversità.  Continua a leggere

Montenero Valcocchiara(Is)- (di Michele Visco) il cavallo pentro protagonista alla fiera di Verona. I componenti dell’associazione allevatori rimarranno nella cittadina presso il parco fiere fino a domenica 9 novembre. Una vetrina eccezionale per il Molise. La fiera internazionale del cavallo di Verona ha aperto ufficialmente i battenti nella giornata di ieri per concludersi domenica 9 novembre. Immancabile come ogni anno, d’altronde, la presenza degli allevatori di Montenero Valcocchiara che si fregiano di poter esporre con successo il cavallo pentro. La razza autoctona riconosciuta a livello regionale e nazionale sarà ancora una volta protagonista delle kermesse internazionale che vede annualmente la partecipazione di migliaia di esperti ed amanti del cavallo. Continua a leggere

Maddaloni(Ce)- (di Lucio Bernardo)Gianni Pinto vincendo la categoria C 135, ha trionfato nella quinta edizione del Concorso Ippico Nazionale “Premio Città di Maddaloni“, organizzato dalla “Pegasus Cavallo e Cultura” manifestazione valida come tappa per la assegnazione dei titoli provinciali di specialità. Pinto con zero penalità ed in 48 secondi e 65 centesimi, cavaliere della Pegasus si è classificato al primo posto al secondo Fabio Iannucci su Sina (0 / 52’94”) ed al terzo Antonio Maria Garofalo ( 09 / 54′ 03″) su Pettegola della Ficora. La cerimonia di premiazione ha concluso la tre giorni di gare svoltesi sul campo ad ostacoli all’interno dell’azienda agricola “Punto Verde” di Maddaloni, chiuse poi con il classico brindisi beneaugurante per l’edizione del 2009. Con oltre duecento cavalli in gara, la cui partecipazione è stata favorita dalle belle condizioni atmosferiche, almeno per la giornata finale, è stato grande il lavoro per la giuria presieduta da Giovanni Mastrovito che ha seguito e giudicato le gare di amazzoni e cavalieri in gara sui percorsi disegnati dal direttore di campo Lionello Leopardi. La giornata di gare conclusiva ha visto la partecipazione di vari esponenti del mondo politico, militare ed imprenditoriale, Continua a leggere

Miralago Matese(Ce)- (da red. cultura matesina) L’Associazione “A.C.S.C.” ha organizzato per il 13 e il 14 settembre una Escursione a Cavallo di fine estate, sui sentieri della transumanza nei territori del Parco Regionale del Matese. Presieduta da Fernando De Felice  e costituita da un gruppo di amici uniti dalla passione per il cavallo e la natura, l’Associazione ACSC intende unire le proprie esperienze per formulare una proposta diversa, entusiasmante e di qualità. L’obiettivo fondamentale che si propone è quello di offrire a tutti l’opportunità di riscoprire la natura attraverso la passione per il cavallo. Un tuffo quindi nel passato, nella vita di un tempo, quando i regi tratturi rappresentavano infrastrutture di trasporto specializzate per i grandi spostamenti di greggi e bestiame. Il tutto alla riscoperta di questa via di comunicazione, fondamentale per l’economia e la cultura di un tempo. All’evento del 13 e 14 settembre prossimo parteciperanno cavalieri provenienti da quasi tutti i comuni del massiccio del matese ” Versante Caserta”. Continua a leggere

Montenero Valcocchiara(Is)- (di Michele Visco) un week-end all’insegna del cavallo pentro. Dopo  un anno di assenza torna l’appuntamento con il rodeo pentro. Sabato e domenica migliaia di appassionati si recheranno nel centro ai confini con l’Abruzzo. Attesa la “carrellata” di cavalli nel pantano. Amanti del cavallo pentro e di tutte le altre specie siete avvisati, sabato e domenica appuntamento con il rodeo pentro di Montenero Valcocchiara. Un appuntamento assolutamente da non perdere che torna dopo un anno di assenza. La manifestazione equestre è stata organizzata grazie alla collaborazione di diversi enti, in primis dall’Amministrazione provinciale di Isernia, che si è avvalsa del gran lavoro messo in atto in questi giorni dall’ associazione allevatori cavallo pentro di Montenero e di altri enti. Il tutto naturalmente patrocinato dal comune di Montenero Valcocchiara, piccolo centro ai confini con l’Abruzzo famoso per il suo pantano e per la ricchezza naturalistica che può offrire. Un programma molto completo che si stenderà su due giornate e cioè, quella di sabato 23 agosto e domenica 24. Il luogo di svolgimento di tutte le manifestazioni previste nell’ambito del rodeo pentro sarà il pantano di Montenero che offre uno splendido palcoscenico naturale per gare di abilità e corse nei prati delle quali si renderanno protagonisti i cavalli ed i cavalieri. Il cavallo pentro attualmente e grazie alla cura dell’associazione allevatori con sede a Montenero, è l’unica razza autoctona della nostra regione e forse di tutto il panorama italiano ed europeo, che vive e si riproduce all’interno del pantano Continua a leggere

Caserta-Il cavaliere casertano Sergio Santabarbara iscrive il suo nome nell’albo dei vincitori del Concorso Ippico Nazionale “Coppa d’Oro” Città di Caserta. Sergio Santabarbara con nessuna penalità nelle due manches, ha vinto la gara valida per assegnare la ambita “coppa d’oro” della cinquantunesima edizione del concorso ippico casertano che si è svolto nel parco della reggia vanvitelliana. Il vincitore del premio “coppa d’oro” ha primeggiato nella categoria C145 gran premio a due manches intitolato a “Città di Caserta; Associazione Sportiva Giovanni Maggiò; Trofeo Bicentenario Garibaldi; Presidente Fise Campania; Laezza spa”; precedendo il cavaliere pugliese Giuseppe Rossini su Nirado con 4 penalità, il napoletano Paolo Garofalo su Dic Dik con 8 penalità, Davide Iacovacci su Equadoregno con 12 penalità e Antonio De Cesaris su Cool Cat con 16 penalità. La giornata di gare di domenica 6 luglio è stata aperta dal premio della cat. 4 anni di precisione “Ina Assitalia agenzia generale Caserta”, Continua a leggere

Caserta– Primo giorno di gara venerdì 4 luglio al cinquantunesimo Concorso Ippico Nazionale “Coppa d’Oro” Città di Caserta. La gara nazionale di salto ad ostacoli di tipo “A” quattro stelle, il livello massimo di gare nazionali, prenderà il via Venerdi 4 Luglio alle 8 e si concluderà domenica sera nel parco della reggia. Si inizia di buonora e si andrà avanti ininterrottamente fino oltre il tramonto, per consentire ai 270 cavalli iscritti di gareggiare. Il limite dei cavalli partecipanti è stato allargato di dieci unità per venire incontro alle tante richieste di partecipazione, provenienti da tutto il centro sud della penisola. Il gruppo più rappresentativo, ben 32 tra amazzoni e cavalieri, è quello del centro ippico “Giovanni Maggiò” di via Memma a Caserta, legato a doppio filo all’associazione sportiva intitolata all’ imprenditore casertano Giovanni Maggiò, che organizza il concorso ippico Continua a leggere