Sport nuoto


nuotoPiedimonte Matese(Ce)- Giornata di festa quella di mercoledì scorso alla piscina comunale di Piedimonte Matese. Tutti i bambini della Scuola Nuoto Federale hanno potuto mostrare le abilità acquatiche fin qui apprese ai propri genitori, in un atmosfera gioiosa e natalizia.
Le dimostrazioni tecniche in acqua sono avvenute attraverso la rappresentazione di una recita incentrata sul film Disney “La Sirenetta”. Circa cinquecento, tra genitori e parenti dei piccoli nuotatori, i presenti sulle tribune di uno degli (altro…)

Annunci

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (di Nunzio De Pinto) La “cittadella dello sport” di San Nicola la Strada è stata brillantemente completata con la inaugurazione della piscina comunale e con l’annuncio della prossima definizione dei lavori dei campi di tennis, sempre nell’area dove già sono in funzione lo stadio comunale “Clemente” per il calcio, il PalaIlario per il basket e la pallavolo, il Bocciodromo “La Maddalena” e il Palazzetto del tennistavolo. È stato il sindaco uscente Angelo Pascariello a tagliare il nastro inaugurale dello splendido impianto natatorio, affiancato dalle campionesse olimpiche di pallanuoto ad Atene Melania Grego e Noemi Toth Villani, in qualità Continua a leggere

Caserta- (di Salvatore Candalino) C’era anche un po’ Caserta ai 30^ Campionati Europei di Nuoto, conclusi a Budapest. L’aveva promesso una settimana prima nel corso della conferenza stampa in Provincia con il presidente Domenico Zinzi e il presidente del Coni Michele De Simone, quando gli era stata consegnata la maglia con la scritta “Provincia di Caserta”. “Punto almeno ad una medaglia -aveva detto Evgeni Korotyshkin(nella foto), il nuotatore russo che da novembre scorso si allena allo Stadio del Nuoto di Caserta con il team Swim Project, guidato dal tecnico Andrea Di Nino- da dedicare a Caserta dove ormai vivo e mi preparo da un anno circa”. Ebbene di medaglie il campione russo ne ha conquistate addirittura tre: l’oro nei 100 delfino, l’oro nella staffetta 4×100 mista e il bronzo nei 50 delfino: un risultato Continua a leggere

L’Energia del Volturno, grande attrattore per le eccellenze in rete.

Presenzano(Ce)- Il campione olimpionico Davide Tizzano inaugura la 4^ edizione di NavigaVolturno 2010. Venerdì 14 maggio, ore 11, la conferenza di presentazione al Centro Informazione Enel di Presenzano (CE). Il Centro Nautico di Presenzano, con il supporto della Federazione Italiana Canottaggio, il Comitato Regionale della Campania, Continua a leggere

SAN NICOLA LA STRADA(Ce) -(di Nunzio De Pinto) Piccoli campioni crescono: è proprio il caso di dirlo. Particolarmente quando sono giovanissimi studenti-atleti sannicolesi e, per di più, in discipline sportive come il nuoto, ingiustamente lontane dai riflettori dei media anche nella nostra cittadina. Giusto merito, allora, ai giovanissimi nuotatori Francesco MINUTOLO (classe 1999) e Sabrina STASSANO (classe 2000) che nella prima tappa del Gran Prix di Nuoto del circuito regionale CSI‐Centro Sportivo Italiano, disputata domenica scorsa nella Piscina Comunale di Cava de’ Tirreni, hanno ottenuto brillanti risultati. Continua a leggere

presenzano5Prezenzano(Ce)- (di Michele Menditto) Salvagente al collo, remo alla mano e tanta voglia di gareggiare e divertirsi. È trascorsa così l’assolata mattinata di ieri per il gruppo di disabili che ha concluso felicemente la sua esperienza col Centro Nautico di Presenzano nell’ambito del programma di “MONTabilmenteMARE”, l’iniziativa finanziata dalla Regione Campania e dai comuni afferenti agli Ambiti Territoriali C9, C7 e C6, che hanno Mondragone, Caserta e Piedimonte Matese quali centri capofila. Continua a leggere

Grande impresa di Martina Grimaldi, caporale VFP4 del Centro Sportivo GRIMALDI Martina, caporale centro sportivo esercitodell’Esercito, sezione nuoto. Ai 13’ Mondiali assoluti di Nuoto, in corso di svolgimento a Roma, il Caporale VFP4 Martina Grimaldi (nella foto)nella specialità dei 10 km in acque libere ha conquistato una importante Medaglia di Bronzo. L’atleta dell’Esercito ha mantenuto per l’intera durata della gara le posizioni di testa, cedendo soltanto nel finale alle avversarie, precludendosi, per soli sei centesimi, la possibilità di conquistare la medaglia d’argento. Il risultato scaturisce da un’annata agonistica contraddistinta da brillanti risultati ottenuti sia in campo Nazionale che Internazionale. La vittoria è andata alla britannica Keri-Anne Payne con il tempo di 2h: 1’: 37” . “La dedica è per i miei genitori, gli amici, i miei allenatori, ma un pensiero speciale va a tutti i militari caduti in missione di pace”. Continua a leggere

Pagina successiva »