Sport tiro al volo


domenico_simeoneBAIA e LATINA(Ce)– CAMPIONE EUROPEO SKEET
Gli amici, in collaborazione con le varie associazioni presenti sul territorio di BAIA E LATINA
si riuniranno sabato 24 agosto 2013, ore 20.30 nei pressi del ROGER’S BAR , per festeggiare dopo il rientro dalla Germania il (altro…)

Pubblicità

domenico_simeoneSul poligono di Suhl in Germania terzo posto per l’altro casertano Tammaro Cassandro.

Il giovane atleta di Piedimonte Matese ha centrato anche l’oro a squadre.

Piedimonte Matese(Ce)- Pioggia di medaglie sul tiro a volo italiano e casertano ai Campionati Europei in corso a Suhl in Germania. Nella specialità Skeet il diciannovenne Domenico Simeone originario di Piedimonte Matese, allievo di (altro…)

Alife(Ce)- Sabato 13 e domenica 14 aprile scorso a Lonato del Garda, provincia di Brescia, in località Basia, si è disputata la XXXVI finale nazionale di tiro a volo a cura dell’A.n.l.c. (Associazione nazionale libera caccia), organizzata dall’ Associazione sportiva tiro a volo “Concaverde”. Le competizioni sono state diverse: “Doubel trap”, “Skeet”, “Fossa (altro…)

Capua(Ce)- Doppio oro per Tammaro Cassandro in Finlandia nella terza e ultima prova dell’International Shotgun Cup disputata sul poligono di Orimattila. In pratica si tratta del più importante appuntamento mondiale a livello giovanile, articolato su tre competizioni, la cui classifica qualifica i finalisti all’attribuzione del prestigioso riconoscimento. Ebbene Tammaro Cassandro, portacolori del Gruppo Sportivo Falco di Capua, reduce da un successo e da un secondo posto nelle tappe precedenti, ha vinto sia la tappa finlandese del minicircuito di tiro a volo skeet sia la prova finale per la conquista della Coppa Internazionale. Il nipote di Ennio Falco ha chiuso la gara con un parziale di 99/100 poi, nell’ultima serie con un sorprendente 21 entra in finale secondo a quota 120. Il faccia a faccia conclusivo con il finlandese Lauri Tianen si conclude con una prestazione maiuscola del nostro azzurrino con l’avversario che cede all’emozione e allo stress. Per il finlandese un 24 è sufficiente a regalargli solo la medaglia d’argento perché è di nuovo 25 per il tiratore campano, che sale sul gradino più (altro…)

Alife (CE)-Rimandato a causa del cattivo tempo l’evento “RURALIA” giunto alla sua seconda edizione  si terrà i giorni 7 e 8 Maggio 2011. La Manifestazione tesa alla divulgazione dello sport nell’ ambiente, della cultura venatoria  ed ambientale, alla valorizzazione delle risorse turistiche e delle produzioni enogastronimiche ed artigianali. L’evento si terrà presso l’ampia struttura dell’ agriturismo Continua a leggere

Causa maltempo evento rimandato al 7 e 8 Maggio 2011. Il programma resta invariato.

Alife (CE)-Dal 30 Aprile al 1 Maggio si terrà la  II Ed.ne di  ”Ruralia” , Manifestazione tesa alla divulgazione dello sport nell’ ambiente, della cultura venatoria  ed ambientale, alla valorizzazione delle risorse turistiche e delle produzioni enogastronimiche ed artigianali. L’evento si terrà presso l’ampia struttura dell’ agriturismo  “Vernelle Country Resort” in Alife. La Manifestazione tesa alla divulgazione dello sport nell’ambiente, della

Continua a leggere

Alife(Ce)-Dal 30 Aprile al 1 Maggio si terrà la  II Ed.ne di  “Ruralia” , Manifestazione tesa alla divulgazione dello sport nell’ambiente, della cultura  venatoria  ed ambientale, alla valorizzazione delle risorse turistiche e delle produzioni enogastronimiche ed Continua a leggere

Capua(Ce)- Ennio Falco si è aggiudicato la Coppa del Mondo nello skeet maschile a Smirne (Turchia), la quinta della sua carriera dopo le vittorie di Monaco 1994, Montecatini 1996, Doha 2001 e Roma 2003. “Sono felice, sì lo sono – ha detto il biancoverde dopo la vittoria – Avrei, però, preferito vincere il mondiale a Monaco di Baviera. Ci tenevo perché, dopo quattro secondi posti avrei voluto sfatare questo tabù e soprattutto perché avrei voluto dedicare quella vittoria ad Angelo Scalzone che sul quell’impianto nel 1972 vinse l’oro nella fossa olimpica. Lui ci ha lasciato ventitrè anni fa, ma è sempre nel mio cuore, nel cuore di noi corregionali: ha fatto tanto per il tiro a volo mondiale, ma soprattutto per noi che lo abbiamo avuto sempre come un mito. A lui va sempre il mio pensiero e gli dedico questa Coppa con l’impegno che proverò a non fermarmi qui”. Continua a leggere

Capua- L’Agente del Corpo forestale dello Stato, Ennio Falco da Capua (CE) ha conquistato l’argento individuale e a squadre nello skeet ai Campionati Mondiali che si sono svolti a Monaco (Germania). Il biancoverde che tra l’altro ha ottenuto il pass per le Olimpiadi di Londra 2012, ce l’ha messa davvero tutta per conquistare l’oro iridato, l’unico alloro che manca nella sua strepitosa carriera, ma anche questa volta gli è scappato per un soffio.  Entrato in finale con il miglior punteggio (124/125) pari merito con Valery Shomin, al termine di una perfetta seria decisiva (25/25) si è trovato nuovamente in pareggio con il collega russo con cui si è giocato l’oro allo shoot-off. Continua a leggere

Chiara Cainero ed Ennio Falco si sono aggiudicati il titolo italiano assoluto nello skeet a Lonato (BS).

Caserta- La campionessa olimpica si è presentata all’appuntamento con il tricolore in grande forma conquistando il quarto titolo della carriera. Si è imposta con un ottimo 95/100, dando 11 piattelli di distacco alle più dirette avversarie. Piazza d’onore per Katiuscia Spada (84+9) che ha battuto allo spareggio Virginia Orlando (84+8) e Simona Scocchetti (84 + 4). Settimo tricolore assoluto per il Forestale (Casertano ) Ennio Falco con un ottimo 147/150, si è imposto su Andrea Filippetti (146) e l’altro Forestale Pietro Genga. Ricordiamo inoltre che il Forestale Ennio Falco ai recenti Campionati Mondiali di Maribor ha conquistato il bronzo nello skeet maschile, mentre a fine luglio, nella trentaduesima edizione dei Campionati Europei di tiro a volo svoltisi a Osijek, in Croazia, dove i Forestali hanno conquistato ben 9 medaglie, ancora un argento individuale conquistato nello skeet maschile per Ennio Falco. Continua a leggere

Parrinello il 2 da sx. Al centro Molitierno e tutti gli atleti con istituzioni provinciali

ALIFE(Ce) – (di Nunzio De Pinto) Sugli oltre trecento atleti che fanno parte della comitiva azzurra che dal 6 al 27 agosto prossimo parteciperanno ai Giochi Olimpici di Pechino, 6 provengono dalla provincia di Caserta. È una percentuale molto alta che pone Terra di Lavoro al 16° posto delle classifica delle province che forniscono il più alto numero di atleti alla nazionale olimpica italiana. Fra questi c’è il pugile alifano Jahin Vittorio PARRINELLO, atleta in forza al Centro Sportivo dell’Esercito Italiano, che già fa sognare i numerosi suoi fan e l’intero mondo del pugilato italiano, visto che dal pugilato potrebbero venire diverse medaglie, arbitri permettendo. Mercoledì scorso, presso l’aula consiliare dell’Amministrazione provinciale di Caserta, il Presidente On. Alessandro De Franciscis e Michele De Simone, Presidente provinciale del Coni, hanno organizzato una festa per gli olimpionici casertani. Nel corso della festa, De Franciscis ha consegnato ai sei atleti (cinque in gara alle Olimpiadi ed uno impegnato nella Paralimpici che si terranno a settembre, sempre a Pechino) un assegno di 3.000 euro Continua a leggere

Gli atleti olimpionici casertani di Pechino 2008, fra cui Parrinello di Alife

Alife(Ce)- (di Salvatoe Candalino) La provincia di Caserta al sedicesimo posto in Italia tra quelle che forniscono atleti alla rappresentativa azzurra ai Giochi Olimpici di Pechino: con cinque atleti qualificati precede comunità ben più dotate dal punto di vista economico e infrastrutturale. “Finalmente un dato statistico positivo per Terra di Lavoro, abituata in altre classifiche ad occupare collocazioni non certo esaltanti”: hanno commentato nei loro interventi il presidente della Provincia Sandro de Franciscis e il presidente del Comitato Provinciale Coni di Caserta Michele De Simone, in occasione della cerimonia di saluto agli olimpionici casertani alla vigilia della partenza per Pechino, svoltasi nell’aula consiliare della Provincia gremita di dirigenti sportivi e rappresentanti delle istituzioni. E’ stata l’occasione per consegnare a Ennio Falco (tiro a volo), Fabio Bencivenga (pallanuoto); Clemente Russo, Domenico Valentino e Vittorio Parrinello (pugilato)nato a Piedimonte Matese e residente ad Alife, qualificati per le Olimpiadi Continua a leggere

Fabio Bencivenga

Ennio Falco

CASERTA – Festa per gli olimpionici casertani alla vigilia della partenza per Pechino mercoledì 23 alle 17.30 nell’aula consiliare della Provincia al corso Trieste, nel corso di una cerimonia organizzata dall’Assessorato allo Sport della Provincia e dal Comitato Provinciale Coni di Caserta. Nell’occasione il presidente della Provincia Sandro de Franciscis, l’assessore allo sport Michele Farina e il presidente del Coni Michele De Simone procederanno alla consegna delle “borse di sostegno sportivo”, consistenti in un assegno di tremila euro, deliberate in favore dei sei atleti che hanno guadagnato la qualificazione ai Giochi Olimpici in programma dal 6 al 27 agosto e dei Giochi Paralimpici che si terranno dal 7 a 14 settembre sempre a Pechino Continua a leggere

Sant’Angelo in Formis(Ce) – Week end all’insegna del tiro a volo “tricolore” al poligono Falco di Sant’Angelo in Formis, come è noto riaperto all’attività sportiva dopo quattro mesi di blocco necessari per effettuare rilevanti interventi di tutela ambientale dell’impianto: sabato e domenica è in programma la finale dei campionati nazionali a squadre per la specialità skeet con la partecipazione di oltre 200 concorrenti provenienti da tutta Italia. Si tratta di una importante occasione di collaudo per alcuni degli azzurri in gara ai prossimi Giochi Olimpici di Pechino, anche se lo stesso Ennio Falco, patron del poligono in riva al Volturno, e l’oro di Atene Andrea Benelli, non saranno in campo, in quanto impegnati in intensi allenamenti differenziati. Continua a leggere