Villetta Barrea(Pnalm)


Villetta Barrea(Aq)– di Daniele Palazzo) Ancora in grande evidenza la figura di un uomo vero che, di fronte all’ arrogante strapotere di quanti, ahi loro, si illudono di poter disporre della vita e della morte di tutti e di ciascuno, non ha voluto abbassare la testa, venendo punito propro per questo suo porsi conto ogni genere di violenza, specie se di stampo mafioso. A ben sedici anni dalla tragica morte dell’ amato sacerdote anti-clan, gli ideali e l’incomiabile modus vivendi di Don Peppino Diana (nella foto) sono più vivi che mai. E quexto grazie all’amore e al rispetto che gli hanno sempre portato i suoi, amici, i suoi estimatori e i suoi fratelli in Cristo, che,grazie al Cielo, sono molto più numerosi ed attenti dello sparuto gruppo di uccisori del suo corpo, ma non della sua anima pura e dei suoi innarrivabili ideali. Continua a leggere

Annunci

Barrea(Aq)- (di Michele Visco) E’ stata veramente una bella sorpresa per i cittadini di Barrea, piccolo centro abruzzese del Pnalm, dove nella mattinata di ieri (martedì 18 maggio) lungo via Roma è stato avvistato un piccolo esemplare di cervo.  Denominato immediatamente “Bamby”, come la fiaba di Walt Disney, il cervo, evidentemente curioso, ha voluto scoprire qualche angolo del caratteristico paese, arrivando fino all’imbocco del centro storico per tornare poi di corsa sui suoi passi. Continua a leggere

Barrea(Aq) – (di Loretta Montenero)  “Contro la deriva privatistica dei servizi pubblici”, il consiglio comunale di Barrea riafferma la sacralità dell’acqua quale bene pubblico privo di rilevanza economica e senza fini di lucro, ripubblicizzando l’acqua. E’ stata approvata all’unanimità la proposta di modifica dello statuto presentata del sindaco Andrea Scarnecchia circa il “mantenimento pubblico dei servizi sociali ad interesse locale”. Continua a leggere

Pnalm(Is)- (di Michele Visco) a Villetta Barrea è in corso una operazione per il monitoraggio di un lupo che si è spinto molto vicino al centro urbano. Qualcuno ha avuto anche un “faccia a faccia” con l’animale. E’ in corso dalla giornata di lunedì 15 febbraio una operazione congiunta tra le guardie del parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e gli uomini del Corpo Forestale dello Stato per monitorare i movimenti di un esemplare di lupo che si è spinto vicinissimo al centro abitato di Barrea. Alcuni cittadini del posto hanno avvistato l’animale nei pressi della parte inferiore del grazioso borgo, e segnalato la sua presenza, soprattutto perché preoccupati del suo stato di salute. Motivo per cui i veterinari del Pnalm sono intervenuti prontamente sul posto. Continua a leggere