Sindaco 11 settembreAlife(Ce)- Il MOVIMENTO INTERNAZIONALE PER LA PACE E LA SALVAGUARDIA DEL CREATO,  promotore dell’ EventIstituzioni che leggono brani di storiao storico educativo culturale per la Pace tenutosi il giorno 11 Settembre 2009 ad Alife(Ce) in piazza S. Silvia CriscuoloCaterina, attraverso il quale ha voluto ricordare il terribile attentato alle Torri Gemelle(USA) che seminò circa 3000 morti, ed inoltre ha voluto ricordare tutte le stragi ed i conflitti attualmente in corso nel mondo, desidera porgere il suo RINGRAZIAMENTO a quanti, sia da dietro le quinte che durante lo svolgimento della serata, hanno lavorato assiduamente offrendo il proprio  contributo e collaborando per la buona riuscita della Manifestazione.

Si  RINGRAZIANO dunque:

-Il COMUNE di ALIFE (che ha patrocinato l’evento)  presieduto dal dott. Fernando IANNELLI,   presente  alla Manifestazione   insieme al Vice sindaco Maddalena DI MUCCIO e all’assessore Leandro SANNULLO.Angelo Vitaletti

-Il Gruppo Musicale con la speciale denominazione di: “Artists International for Peace Movement composto   dai  valevoli musicisti: Angelo VITALETTI(Chitarra solista); Raffaele SASSO (Basso elettrico); i giovani Giacinto CIRIOLI (Chitarra); Vincenzo CIRIOLI (Basso elettrico); Carlo OFFREDA(Batteria); che hanno eseguito ed accompagnato le canzoni di impegno per la Pace Continua a leggere

Attentato in Pakistan. Muore una Donna Coraggiosa: Benazir Bhutto. La morte di Bhutto costituisce un duro colpo per il Paese anche in chiave internaziona-le: sebbene la sua vittoria non fosse affatto scontata, Benazir rappresentava per l’Occiden-te un interlocutore conosciuto e considerato affidabile, una garanzia di continuità della politica contro il terrorismo e l’estremismo decisa da Musharraf.L’uccisione dell’ex premier pachistano Benazir Bhutto ha gettato nel caos il Pakistan. Nelle ultime ore si sono moltiplicate le manifestazione di protesta e gli atti di violenza nel Paese

Pakistan-Benazir Bhutto è morta – L’ex premier e leader del Partito del popolo pachistano (Ppp) Benazir Bhutto è morta. E’ stata uccisa in un attentato kamikaze a Rawalpindi, città presidio alla periferia di Islamabad, proprio alla fine di un comizio in vista delle elezioni parlamentari che si terranno in Pakistan l’8 gennaio. “E’ opera del governo”. Continua a leggere