1377057_10200422053705513_693729463_nAlife(CE) – Il bersagliere Francesco Occhibove dopo 70 anni ritorna nella sua città natale: le spoglie mortali del militare caduto in Germania a soli 20anni, nel corso della seconda guerra mondiale, riposeranno nel cimitero cittadino. L’amministrazione comunale di Alife, guidata dal Sindaco Giuseppe Avecone, gli attribuisce una manifestazione degna del suo sacrificio. Il primo cittadino di Alife ha dato ufficialmente il via, nella giornata di ieri, alla cerimonia (altro…)

S. Pietro Infine(Ce)- (Di Giampiero Casoni )Il Parco della Memoria di San Pietro Infine sempre più polo di attrazione turistica; poche ore alla “prova provata” di una tesi che da tempo non è più ipotesi. Italia Nostra fa onore al suo nome e, per la giornata di domenica 27 marzo prossimo, ha organizzato l’iniziativa “Percorsi di Comunità al limite”, un viaggio suggestivissimo nei luoghi della memoria che orbitano fra i luoghi delle tremende battaglie sul fronte precassinate del Secondo Conflitto Mondiale, nel dicembre del 1943. Manco a dirlo, recita l’invito inserito nel novero delle visite 2011 dell’associazione a cura di Antonella Franzese e Giancarlo Pignataro, quei luoghi sono Mignano Montelungo e San Pietro Infine, quest’ultimo, secondo la definizione del Pulitzer 2003 Atkinson con “The day of the battle”, fu un puntino sulla mappa dimenticato da Dio che un tempo fu il luogo più famoso d’Europa”. Il programma, passibile di qualche ovvia flessibilità: partenza da Caserta, Piazza Pisesti. Alle 10.00 arrivo a Mignano Montelungo, con visita guidata al giardino-sacrario ed al museo militare con il I Continua a leggere

Piedimonte Matese(Ce)- (di Pietro Rossi)  Interessante serata dedicata al cinema d’autore, quella proposta dalla Diocesi di Alife-Caiazzo in collaborazione con l’Amministrazione della città di Piedimonte Matese nell’ambito della Rassegna cinematografica “Cinematese” nello stupendo scenario di Piazza San Domenico. La Rassegna “Cinematese” ha presentato “Pane amaro”, il film documentario del giornalista e regista italoamericano Gianfranco Norelli che rievoca ed esamina alcuni fra gli eventi più drammatici e meno conosciuti nella storia di oltre cinque milioni di immigrati italiani negli Stati Uniti, arrivati fra il 1880 e la seconda guerra mondiale. Continua a leggere

Isernia- (di Giovanni Lafirenze) Il primo settembre un grave incendio si estende e devasta aree boschive tra i Comuni di Pozzilli, (Isernia) e Acquafondata, (Frosinone). La notizia parte da un lancio Ansa del 2 settembre 2010. Infatti quest’ ultima specifica: le fiamme divampano tra residuati bellici inesplosi ai tempi della seconda guerra mondiale. L’ansa conclude affermando che il rogo è sotto controllo. Naturalmente la conferma a tutto ciò è rintracciabile solo nel sito dei Vigili del Fuoco di Frosinone. Infatti anche in questo caso i canali informativi locali e nazionali hanno snobbato la gravissima notizia. Certo domare un rogo di tali dimensioni non è semplice, ancora peggio se quest’ultimo si estende su terreni colmi di bombe interrate e pronte ad esplodere a causa dell’alta temperatura generata delle fiamme. Continua a leggere

“…Il luogo dove giacciono le due belle addormentate”.(da  Biografia di una bomda rubrica a cura dello storico Giovanni Lafirenze)

Giovedì 23 luglio 2009-(Di Giovanni Lafirenze) I Vigili del Fuoco non scavano più tra le macerie, sono terminati i sopralluoghi atti a verificare agibilità o stabilità degli edifici colpiti dal sisma, l’Aquila è una città da ricostruire…

…Mercoledì sera Luigi mi indica città e località dell’intervento di bonifica bellica per conto del 10° Reparto Infrastrutture Napoli… Continua a leggere