Non perde smalto, entusiasmo, voglia di fare e di cambiare. Eppure sono passati 50 anni. Ma la Marcia Perugia-Assisi continua ad esercitare un incredibile “ruolo catalizzatore”, e quest’anno si annuncia come un appuntamento addirittura imponente. Niente lustrini, però, per un compleanno importante come il cinquantesimo: piuttosto i due giorni di Meeting che precederanno la marcia vera e propria da Perugia (Giardini del Frontone, partenza alle 9) ad Assisi (la Rocca) si presentano come una ricchissima panoramica su quell’”altro mondo possibile” che, ormai lo abbiamo capito, esiste. Deve solo essere legittimato.

Eppure, la legittimazione ce l’ha tutta, anche se la potente alchimia della politica riesce magicamente ad azzerarne i risultati il giorno dopo. Anche quest’anno saranno molti i politici che parteciperanno alla marcia, e gli stessi organizzatori non si chiudono Continua a leggere