lago di Gallo Matese(Ce)

Gallo Matese(Ce)-La valorizzazione turistica del lago di Gallo Matese, tra i principali impegni della prima giunta Confreda, sembra essere definitivamente passata in secondo piano. Negli scorsi anni, l’Amministrazione ha investito tanto nella valorizzazione del bacino artificiale, a partire da un importante accordo del 2002 con l’Enel, per l’uso delle sponde e dei tratti non sfruttati ai fini energetici; si avviò anche la costruzione di un piccolo immobile, per il quale il Comune utilizzò fondi per circa 230.000 €; si è provveduto, inoltre, a concedere le altre zone sfruttabili alla società Valdichiano. A distanza di qualche anno, invece, sembra che la tanto declamata valorizzazione Continua a leggere

Castel Campagnano(Ce)- Esposizione di auto storiche del club “Alfetta GTV” sabato 14 giugno a Castel Campagnano. L’evento si svolgerà in via XIV Ottobre presso la Villa comunale dalle ore 16 alle 19. L’iniziativa porta la firma del Club “Alfetta GTV” confederato ASI, con sede a Foligno, in provincia di Perugia, presieduto da Paolo Esposito. Socio organizzatore è l’avvocato Giovanni Bencivenga, mentre il coodinamento è affidato a Pasquale Della Peruta. L’evento beneficerà dell’ospitalità di Antonio Donato che per l’occasione Continua a leggere

Gallo Matese(CE)- In relazione alla polemica sollevata da alcune persone forestiere che nei giorni scorsi avrebbero trovato impresenziato l’ufficio comunale di Stato Civile, riceviamo e pubblichiamo una nota con cui i dipendenti, pur confermando l’assenza (autorizzata) della preposta, precisano che era in sede la segretaria ed altri impiegati che comunque avrebbero potuto ottemperare: «Non sarà sfuggito agli assidui lettori di questo quotidiano un articolo del 23/05/2008.  L’articolo – denuncia raccontava di presunti disservizi di cui erano stati vittima due malcapitati cittadini provenienti con un taxi dal Comune di Piedimonte Matese, che, avendo bisogno di alcuni documenti presso il Comune di Gallo Matese, si erano recati in loco. Nel racconto si lamentava l’assenza del personale addetto, nonostante i preventivi accordi telefonici, la mancanza di organizzazione interna, in quanto il personale presente non conosceva la password per entrare nel programma dello Stato Civile, si evidenziava la perdita per i Signori provenienti da fuori, dell’opportunità di ereditare un consistente patrimonio immobiliare, tanto da far palesare l’intenzione di adire le vie legali, e “dulcis in fundo” si muoveva accorato appello al Sindaco affinché vigilasse sull’effettivo presidio del personale dipendente degli uffici cui è preposto Continua a leggere

Ruviano(Ce)- È iniziato lunedì 5 novembre il nuovo progetto di Servizio Civile varato dall’associazione Pro Loco di Ruviano presieduta dal generale a riposo Pasquale Di Meo che in tempi non sospetti ha divulgato i nominativi dei tre giovani selezionati nel rispetto del bando a suo tempo emanato e adeguatamente pubblicizzato attraverso la stampa e con ogni altro possibile mezzo. Nel pedissequo rispetto del progetto approvato, saranno impiegate nell’attuazione del progetto finalizzato alla valorizzazione del territorio ruvianese Marilena Nicolella, Antonio D’Abbraccio e Raffaele Riccio, che per un anno percepiranno un corrispettivo mensile di circa quattrocento euro, ma resteranno vicine alla Pro Loco Continua a leggere

Ruviano(Ce)- Una nutrita delegazione di amministratori comunali e dirigenti della Pro Loco, con in testa il generale Pasquale Di Meo parteciperà alla conferenza stampa per la presentazione del libro: “Viaggio nell’Italia a Denominazione Comunale“, indetta per le ore 11 di mercoledì 24 ottobre 2007 presso la Sala del Cenacolo Palazzo Valdina (vicolo Valdina), Roma Continua a leggere