galdieroCaianello(CE)- E’ morto nella notte, all’ospedale di Piedimonte Matese Gennaro Galdiero, 40 anni, l’ imprenditore ortofrutticolo ferito con due colpi di pistola a bordo della sua auto sull’ autostradaA1 allo svincolo di Caianello. Galdiero era noto in Campania come il “re delle mele” e per aver partecipato a varie trasmissioni televisive in qualità di esperto del settore ortofrutticolo. L’imprenditore 52enne Pasquale Savanelli è stato fermato per l’omicidio. (altro…)

Acciaroli di POLLICA (Sa)- Un paese sotto shock, sconvolto, senza parole per il tremendo agguato di cui è rimasto vittima il Sindaco Angelo Vassallo, 57 anni, al suo secondo mandato. 9 i colpi di pistola sparati da un sicario che lo aspettava in strada. L’ uomo è morto sul colpo. L’agguato è avvenuto alle 22.15. Vassallo stava conducendo molte battaglie, da quella contro l’ evasione annunciando di non voler dare più concessioni a chi non era in regola, ma negli ultimi anni era stato il turismo la sua bandiera. Secondo gli investigatori “al 50% si tratta di un delitto di stampo camorristico”. Continua a leggere

Villa di Briano(Ce)- 20 apr. (Apcom) – La vittima dell’agguato di Villa di Briano si chiamava Crescenzo Laiso ed aveva 30 anni. L’uomo era fratello di Salvatore detto ‘Chicchinoss’, ritenuto legato alla fazione del clan dei Casalesi capeggiata dalla famiglia di Francesco Schiavone detto ‘Sandokan’. Laiso era alla guida di una Smart in via del Castagno quando, sono sopraggiunti i sicari, forse in sella a una motocicletta. L’uomo, raggiunto da diversi colpi di pistola calibro 9×21, è morto sul colpo. Gli investigatori non escludono che l’uccisione di Laiso sia una vendetta trasversale nei confronti del fratello Continua a leggere