foto marco fuscoIn memoria di Mons. Farina. Lo ricordano “Marco Fusco” e “Agnese Ginocchio”

MONSIGNOR PIETRO FARINA: “AMICO DI TUTTI, SERVO UNICAMENTE DI CRISTO”

Di Marco Fusco

Non si può tener nascosto quanto è bello e grande! Monsignor Pietro Farina è più vivo che mai, lo sento e ne godo intimamente! Col vescovo Farina ho avuto un incontro d’anima veramente eccezionale. E’ stato per me un momento cruciale della mia carriera accademica l’aver avuto ad Isernia, monsignor Farina alla presentazione di un mio libro sull’opera e l’azione pastorale del vescovo Andrea Gemma di cui sono stato portavoce. Da questa esperienza illuminante per il mio itinerario esistenziale, è iniziata (altro…)

Bocca della Selva(Ce)- Domenica 9 ottobre u.s., si è svolta per il quarto anno consecutivo, come da programma , già portato a conoscenza del pubblico, la manifestazione in epigrafe indicata. In una anomala giornata, tipicamente invernale, già preannunciata, da giorni, dai vari bollettini meteo, ha preso il via, alle ore 10,15 da Miralago, in Continua a leggere

Caserta- La cantautrice per la Pace Agnese Ginocchio in occasione della Giornata della Memoria della Shoah é stata ospite al programma televisivo “Anja Show” , andato in onda sugli schermi di “Italiamia 2 Sky 854″. Al termine dell’intervento musicale é seguita un’ intervista da parte del giornalista Mattia Branco, che tra le varie domande, ha chiesto alla Testimonial per la Pace di spiegare cosa significa oggi impegnarsi per la Pace e cantare per la Pace. Non é mancata una riflessione dedicata alla giornata della Shoah. Continua a leggere

Invocazione di Pace per il nuovo anno: Auguro a Te “Amico” un 2011 carico di Speranza impegno per la Pace. La Pace dipende dalle nostre mani…

Alife(Ce)- “Auguro a Te “Amico” un 2011 carico di Speranza e di impegno per la Pace. La Pace dipende dalle nostre mani…L’ anno uscente 2010 é stato carico di avvenimenti: belli, ma anche duri da affrontare. Nella nostra comunità matesina molti giovani, amici, genitori e conoscenti, ci hanno lasciato prematuramente,  senza neanche darci il tempo per l’ ultimo saluto. A loro tutti, rivolgiamo il nostro pensiero, la nostra dedica, in questo momento…Un Sindaco, “Fernando IANNELLI” , (nella foto) che dopo essere riuscito a coronare il suo sogno di essere eletto al governo della città di Alife, a neanche un anno di distanza dal suo mandato elettorale, é venuto improvvisamente a mancare all’ affetto della sua famiglia e della comunità alifana che ha retto con tanta passione e dedizione. Anche a lui,  dedichiamo il nostro ricordo, con doverosa riconoscenza per quanto ha fatto, nel breve tempo che gli é stato concesso di governare questa città. Le festività natalizie di Continua a leggere

Caserta-  Altro Natale di solidarietà. Grande evento provinciale di beneficenza che vuole essere anche una risposta agli sprechi di soldi buttati per gli eventi natalizi e i cenoni. Il “Movimento internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato” della provincia di Caserta, nel pieno spirito di condivisione e di sobrietà che passa attraverso il messaggio del Natale, organizza per il giorno 29 Dicembre 2010 presso il ” Prince”(Via Fuga) noto locale di Caserta, la conviviale “Cena -pizza – di solidarietà per la Pace ” , ” Per il riscatto e la rinascita del Continua a leggere

Auguri ‘Scomodi e non rassegnati’ di Buon Natale e Buon Anno di Speranza, di Pace, di Liberazione, di Solidarietà, di Impegno e di Giustizia senza confini e senza barriere.

Caserta(Alife), Campania- (di Agnese Ginocchio) Carissimo Amico e Amica della Pace, Auguro a Te, come a tutti i tuoi cari, un Natale scomodo e non rassegnato! Quello di continuare ad essere ‘ Voce’ per chi non ha voce. / Un Natale Solidale, che sappia riscaldare i cuori di tanti uomini afflitti dai mille problemi, che vivono nel degrado, nell’abbandono, nell’emarginazione e nella miseria. / Un Continua a leggere

Caserta- In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’ Infanzia e dell’Adolescenza che ricorre il 20 Novembre arriva il video educativo che accompagna il brano d’impegno per la Pace dedicato a tutti i Bambini del mondo e ai loro Diritti. Il titolo é : “Sono loro Continua a leggere

San Tammaro (Ce)- (di Raffaele Raimondo) Alle “cinco de la tarde” s’è schiarito il…cielo. Avevano già rilasciato vibranti dichiarazioni ai giornalisti il sindaco di San Tammaro, Cimmino, di Santa Maria la Fossa, Papa, di Marcianise, Tartaglione, il capogruppo di minoranza alla Provincia, Stellato, ed altri ancòra: tutte convergenti sulla strenua difesa del territorio casertano dal decretato arrivo degli autocompattatori napoletani carichi di rifiuti da sversare; alcune perfino proiettate, oltre l’emergenza incombente, verso un’analisi che porti ad una razionale concertazione di lungo respiro e di definitivo riassetto del “ciclo integrato”. Continua a leggere

Per visualizzare il reportage foto della serata con tutti i presenti, cliccare sopra il link riportato in coda all’art. Oppure quì sopra

Il video della serata:

Alife(Ce)- Anche quest’anno con notevole impegno da parte del “Movimento per la Pace di Terra di lavoro“, principale organo promotore dell’ evento, si é riusciti ad organizzare la conviviale “Cena della Pace”, il cui scopo é stato quello di riunire intorno ad un tavolo, nel segno della Pace, tante realtà impegnate del nostro territorio – provincia, a portare ognuna la propria testimonianza e a discutere, nel segno della Pace, su tematiche e problematiche del territorio in relazione all’impegno sociale e la Pace. L’evento sociale svoltosi presso il locale “L’Alberone” di Alife é stato aperto con un gradito messaggio di saluto e di sostegno all’ iniziativa benefica pervenuto dal Presidente della provincia on. Domenico Zinzi,  impossibilitato a partecipare, ma che però non ha mancato di sottolineare l’importanza dell’evento. Continua a leggere

Caserta- 1 Luglio “No Bavaglio Day”, una mobilitazione costante, dal basso, che ha visto scendere in campo un numero crescente di cittadini, giovani, anche al di fuori di associazioni e partiti, nel segno del web. La parola d’ordine è stata sempre è la stessa, per tutti: “No alla legge bavaglio” e “Fuori la mafia dallo Stato”. A Caserta, ci si é ritrovati in un punto strategico di via Roma, davanti la sede casertana del quotidiano “Il Mattino”, quasi di fronte all’ Hotel Europa. Con striscioni e volantini si é svolto un significativo “Flash mob”, a firma del Popolo Viola di Caserta, dove sono stati letti articoli della Costituzione Italiana.  Quattro sono gli articoli violati: il 3, il 21,il  104 ed il 112. In particolare un compinente del Popolo Viola ha ricordato l’articolo 21 in cui si recita che ‘ Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. Continua a leggere

 Calvi Risorta(Ce)- (di Vito Taffuri ) Il 5 Giugno 2010, alle ore 10:00, comincerà presso l’atrio della scuola secondaria di primo grado di Calvi Risorta, la manifestazione per celebrare la “Festa dell’ Europa”. Questo é il terzo anno che la Dirigente Scolastica, d.ssa Adriana Assunta Roviello, ha predisposto l’organizzazione di tale evento, avvicinando gli alunni alle tematiche della Pace, della libertà, della tolleranza, del rispetto dei diritti di tutti gli uomini, effettuando confronti, dibattiti, conversazioni tra gli alunni, visionando filmati e scrivendo testi di vario genere. Continua a leggere

Macerata Campania(Ce)-  “PER UNA SCUOLA IN MOVIMENTO…LE PORTE SONO SEMPRE “APERTE”. Giovedi 27 Maggio 2010 del Progetto Scuole Aperte presso l’Auditorium della Scuola secondaria di 1° Grado “G.PASCOLI” in VIA MAZZINI 10 a partire dalle ore 18,00 si svolgerà un’ importante SEMINARIO dal titolo:  “INTEGRAZIONE e PACE”. Progetto Scuole Aperte Azione A Anno Scolastico 2009/2010. Il responsabile del progetto é il prof. Antonio Galatola. Il seminario si aprirà con l’ introduzione ed i saluti Continua a leggere

Roma-  “IO STO CON EMERGENCY” . Manifestazione nazionale di Emergency – Roma  del 17 Aprile 2010. Il Video comprende l’intervento di Gino Strada, fondatore di Emergency.

Il video é tratto dal reportage fotografico di Andrea Pioltini, fotoreporter collaboratore del nostro portale. Continua a leggere

Riceviamo e pubblichiamo il seguente messaggio di solidarietà. La redazione ed il coordinamento di “Alto Casertano-Matesino & d” desidera associzrsi ed unirsi agli attestati di solidarietà e di vicinanza c he stanno sopraggiungendo in queste ore a favore di Tommaso Morlando e del sito d’ informazione “Officina Volturno”, oggetto di un vile attacco di hacker informatici. Condanniamo l’insano gesto perpetrato da personaggi il cui intento é solo quello di intimidire,e di fermare l’operato di chi con onestà e rettitudine cerca di svolgere il proprio servizio d’informazione con trasparenza, serietà e legalità.

Castel Volturno(Ce)- “Solidarietà e vicinanza a “Tommaso Morlando” e a tutta la redazione del portale d’informazione della nostra provincia “Officina Volturno”  (www.officinavolturno.com ). Il portale anticamorra (é autore anche di “Informare” , periodico cartaceo diffuso in gran parte della ns provincia) impegnato in primo piano per la difesa della Legalità, dell’Ambiente, dei Diritti e della Pace, gestito dall’ Associazione Centro studi Officina Volturno di Castel Volturno(Ce), Continua a leggere

 Alife(Ce)- Il seguente appello perviene dalla testimonial della Pace Agnese Ginocchio, su segnalazione degli amici dell’ Ass. in difesa degli animali Gruppo Mascherina onlus di Piedimonte Matese (presidente Pierangelo Fontana). Di seguito riportiamo l’appello della Testimonial della Pace: “Per favore aiutate due tranquilli e pacifici cani abbandonati! Attualmente le due bestiole si trovano presso una campagna della zona periferica di Alife, ma bisogna necessariamente sistemarli in qualche residenza o campagna. I due animali sono stati sterilizzati, attualmente i membri dell’ass. animalista di Piedimonte Matese Gruppo Mascherina di Pierangelo Fontana, si stanno prendendo cura di loro, ma le bestiole hanno bisogno di trovare un padrone, Continua a leggere

 In merito alla Crisi del lavoro della Fiat di Pomigliano, dell’Alcoa che in giornata odierna (leggi quì) ha indetto una manifestazione di protesta a Roma, e di tutti gli stabilimenti in Italia, in seguito alla morte dell’operaio di Bergamo (leggi quì) che mosso da un gesto di disperazione per la perdita del proprio posto di lavoro si era dato fuoco, scende in campo la Testimonial del Movimento Internazionale per la Pace Agnese Ginocchio a difesa dei Diritti di quanti precari si trovano a lottare in queste ore per salvare il proprio posto di lavoro e invita i politici a dare un segnale forte di concretezza.

Caserta- “(di Agnese Ginocchio) Il LAVORO é DIGNITA’! Senza lavoro non c’é sviluppo ne futuro! Mi rivolgo a voi Politici, a voi che percepite ingenti stipendi, risorse di denaro pubblico sottratto dalle nostre tasche(tasse che NOI paghiamo). Continua a leggere

Alife(Ce)- (da red. cultura) ”Shalom Auschwitz”(leggi quì) è il titolo dello struggente e meditativo canto di impegno per la Pace composto dalla cantautrice per la Pace, e Testimonial per la Pace del Movimento internazionale della Pace Agnese Ginocchio (nella foto a dx, autore Andrea Pioltini), con cui la stessa ha voluto ricordare la ‘Shoah, ‘Giornata della memoria’ in cui persero la vita oltre sei milioni di ebrei e ricordare inoltre tutte le vittime delle guerre, stermini, eccidi, genocidi, barbarie, ingiustizie e stragi nascoste che si sono susseguiti e si susseguono nel mondo. Toccanti ‘liriche’ per le quali anche il Museo nazionale storico della Liberazione, nella figura del presidente Antonio Parisella, ha voluto inviare un messaggio di ringraziamento all’ artista per la Pace Continua a leggere

crocifissoSulle polemiche circa la sentenza dell’UE a proposito d ella rimozione del Crocifisso dai luoghi pubblici,  pubblichiamo alcuni interventi particolarmente significativi in merito:

( art. di Rosario Amico Roxas) “Hai scritto una parola molto significativa… testimonianza...!”I primi cristiani affrontavano il martirio con la fede nella promessa Resurrezione; cantavano e si confortavano a vicenda recandosi al Colosseo per diventare pasto per i leoni. Continua a leggere

Benevento- (da Acli Bn) E’ stata presentata, questa mattina nella sala consiliare della Rocca dei Rettori, la settima edizione del Cammino di Riconciliazione e Pace che si terrà sabato 23 maggio da Benevento a Pietrelcina. “Dal Sud alziamo la voce per la carità e la giustizia” è il tema scelto per la manifestazione del 2009 tenendo conto della crisi economica globale che si è abbattuta soprattutto sul Meridione d’Italia. Per occasione è stato stilato anche un appello(leggi quì) , aperto al contributo delle istituzioni civili e religiose del Sannio, per il rispetto della dignità umana, il superamento delle diseguaglianze e la salvaguardia della natura. La manifestazione partirà alle 9 da Piazza Risorgimento e sarà preceduta da una settimana di appuntamenti per approfondire le tematiche proposte. Continua a leggere

 Scicli (Ragusa)- In occasione della giornata della Legalità tenutasi il giorno 28 Aprile agnese-ginocchio-a-capaci-depone-croce-pace12009 nella storica città di Scicli (Ragusa), patrimonio dell’Umanità, le insegnanti della scuola hanno comunicato che la storica canzone “Bandiere di Pace” composta dalla cantautrice internazionale per la Pace e la Legalità Agnese Ginocchio é stata eseguita da un gruppo di alunni della V elementare del 2° circolo didattico di Scicli retto dalla dott.ssa Elvira Aprile. Al progetto Legalità che ha per titolo: La mia scuola per la giustizia” vi hanno partecipato l’ Ist. comprensivo “Don Milani” e “Vittorini”, la Scuola Media “Miccichè-Lipparini” e il I e II Circolo Didattico. Il giorno 28 Aprile come si diceva il programma della giornata (vedi foto 1) ha visto la marcia della legalità, partita alle ore 8,30 dallo stadio comunale di Scicli per giungere fino al municipio, dove al sindaco di Scicli é stato consegnato il libro “La città ideale” realizzato dai ragazzi delle classi V della scuola primaria “Vittorini” di Donnalucata. In pigiornata-legalita-scicliazza Italia inoltre é stata allestità una mostra sotto i portici della scuola media “Miccichè-Lipparini”, dove sono stati esposti i lavori sui temi della legalità creati dalle diverse scuole durante il corrente anno scolastico. Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Quinzio De Sisto) Chi vi scrive si sta occupando di organizzare: 1) Un Centro di Raccolta Alimenti di prima necessità e 2) Una Squadra medica per operare sul posto, ma non solo: attivare immediatamente anche  una raccolta fondi e raccolta di  generi alimentari di prima necessità.  Quindi l’appello è rivolto: 1) Alla società civile tutta indistinatamente e 2) A medici ed infermieri che vogliono mettere a disposizione la propria opera per la gente che in questo momento ha tanto bisogno.  Chi vuole partecipare é pregato di contattare immediatamente: 1) Agnese Ginocchio, Ambasciatrice internazionale della Pace (zona di Alife & d), 2) il dott. Quinzio De Sisto (zona Raviscanina & d), componente Associazione Medici per la vita) ; 3) Il prof. Ranieri Vitagliano (zona Piedimonte Matese & d. , il prof. Vitagliano sarà presente anche con un banchetto in Piazza Carmine dalle ore 17,30 alle 20:00 nei giorni Martedi 7, Mercoledi 8 e Giovedi 9 Aprile ) . Per maggiori info inviare  e-mail presso la redazione del nostro portale: “Alto Casertano-Matesino & d”(cliccare  quì per e-mail). Vi forniremo tutti i contatti diretti delle persone citate. Il sindaco Dr. Salvatore Bucci  di S. Angelo d’Alife su impulso di Agnese Ginocchio  sta coordinando aiuti che partiranno da Sant’Angelo per l’Aquila in settimana, tutta l’amministrazione e la popolazione di Sant’ Angelo d’Alife stanno lavorando a pieno ritmo per dare sollievo ai loro amici Abruzzesi. Continua a leggere

copertina-giornale-agnese-cronaca-veraAlife(Ce)- (da Stefano red. cultura Alife) AGNESE  GINOCCHIO l’artista o meglio la cantautrice internazionale per la Pace di origine matesina dell’ antico borgo romano di Alife,  é sbarcata sul giornale nazionale di Milano “CRONACA VERA” nel numero  1908,  in edicola da questa settimana fino a domenica prossima 29 Marzo 2009.  Oltre 400.000 (mila) copie vendute in tutt’Italia. L’articolo é a firma del giornalista freelance casertano originario di Caiazzo Giuseppe SANGIOVANNI, che ringraziamo per avere ancora una volta dato voce al nostro territorio facendo conoscere  l’aspetto positivo della nostra terra, che, contrariamente a quello che i giornali di cronaca cartacei e i media diramano di continuo attraverso  il loro modo (scorretto) di disinformare, non é solo Gomorra e politica, ma anche e soprattutto  riscatto e rinascita per il nostro sud. Agnese Ginocchio, Donna caparba e controcorrente,   rappresenta proprio il ‘Simbolo’ della lotta ad ogni forma di sopraffazione, a ogni logica di potere e a ogni forma di ingiustizia, senza esclusioni di colpi. Continua a leggere

In merito all’articolo pubblicato qualche giorno fa su: “ALLARME: Ecoballe, Probabile arrivo Eco-balle in località  Cava S. Michele frazione di Alife (Clicca sulla scritta per leggere l’articolo)”   Prime e dure reazioni anche sul blog degli amici di Alife “Alife Happy“. Tutti sentenziano all’unanime: “NO” Fermiamo questo imminente e probabile disastro ecologico nel cuore del Parco del Matese. DI seguito riportiamo l’articolo pubblicato sul suddetto blog. Il coordinamento redazionale del nostro portale “Alto Casertano-Matesino & d“,  invita caldamente tutti i lettori ad alzare la voce e farsi sentire contro questo grave scempio ambientale e ad inviarci pareri, articoli e dichiarazioni in merito, che saranno tutte pubblicate su questo portale. “Per il bene, la salute, la vita e la salvaguardia del nostro territorio FACCIAMOCI SENTIRE” !!!!

ALIFE(CE)- La imminente notizia di una probabile invasione di eco-balle nel territorio alifano ha preso piede tra le pagine di network e quoditiani locali creando sconcerto tra gli alifani e non solo. Dal comunicato di Agnese Ginocchio ” portavoce della pace” apprendiamo che nel nostro territorio in una cava situata in località S.Michele (nella foto a dx, Una delle due cave bianche, cliccare sopra per ingrandire. Autore: Andrea Pioltini fotoreporter) è stata individuata come sversatoio di eco-palle, pardon balle. L’articolo originale apparso per intero sulla testata cartacea della provincia: “Gazzetta di Caserta” ( e altre testate cartacee ridotto) nella giornata di sabato 10 Maggio 2008  parlava dell’immediata mobilitazione del Sindaco Vitelli delegato dall’intera giunta comunale, opposizione compresa, che convocato a Napoli, nella settimana scorsa, con relative documentazioni, respingeva l’indecente proposta effettuata dal commissario Continua a leggere

Eventi culturali a Caserta e dintorni   dal  10 al 18 -5 -‘08 .Rubrica settimanala a cura del prof. Aldo Altieri, giornalista, storico e ambientalista casertano

Domenica 11

* Ce., “Bimbimbici”, biciclettata ecologica cittadina,  a cura dell’Assessorato alla Vivibilità del Comune di Ce., h. 10,30, partenza da Piazza Vanvitelli

* * Ce., Briano, Officina Teatro , h. 19,00, Il sulfamidico di G.Meola; Desapariciòn di R.Solofria, Nunca Màs di M.Pagano Continua a leggere

Caserta-LUNEDì 5 MAGGIO 2008, ALLE ORE 18:30 PRESSO IL TEATRO IZZO (Via Kennedy) “DALL’ATTUALE DISASTRO AD UN PIANO ESEMPLARE PER I RIFIUTI IN CAMPANIA” “Differenziamo” il futuro con la Bonifica, la Gestione integrata dei rifiuti e la Raccolta Differenziata “porta a porta”. L’esperienza delle Parrocchie per una rinnovata sensibilizzazione ambientale dei cittadini di Caserta. PROGRAMMA Continua a leggere

SPARANISE(Ce)- MARTEDI’ 8 APRILE, ALLE ORE 11, PALESTRA SCUOLA MEDIA, UN CONVEGNO SULLA PACE, LA LEGALITA’ E I DIRITTI UMANI. ARRIVANO DON LUIGI MEROLA (il prete- anticamorra) MARGHERITA DINI CIACCI (Vicepresidente nazionale dell’Unicef) E AGNESE GINOCCHIO (Premio Paolo Borsellino 2007)

SPARANISE (di Paolo Mesolella)-Martedì 8 aprile arriveranno a Sparanise Don Luigi Merola, Margherita Dini Ciacci ed Agnese Ginocchio; il prete anticamorra, ex parroco di Forcella, la vice presidente nazionale dell’Unicef e la cantautrice per la Pace, vincitrice del Premio Paolo Borsellino 2007. Tutti e tre saranno ospiti degli alunni dell’Istituto Tecnico Commerciale e Turistico “G. Galilei” di Sparanise che ha organizzato un interessante convegno sulla pace, la legalità ed i diritti umani nella palestra della Scuola Media, a partire dalle ore 11 Continua a leggere

Pratella(Ce) Domenica 30 Marzo nella chiesa parrocchiale di S. Nicola di Bari in Pratella(Ce), parrocchia appartenente alla diocesi di Alife-Caiazzo, é stata celebrata la Messa in memoria del secondo anniversario della scomparsa del compianto don Giuseppe(Geppino) Ferrazzano(nella foto 1 a sx), parroco di questa comunità fino al 2004 e nativo del vicino comune di Alife. Ordinato sacerdote nel 1966, fino al 1968 don Geppino fu Rettore del Seminario Diocesano, poi parroco fino al 2004. La funzione religiosa concelebrata dal padre cappuccino Michele Flora Fumagalli (amico di don Geppino, nella foto 2 insieme al parroco e poi foto 3, cliccare sopra per ingrandire. Autore foto: Andrea Pioltini fotoreporter) e dall’attuale parroco don Gregorio Alberto Urrego si é svolta nel massimo raccoglimento. Toccante l’omelia del padre cappuccino Flora Fumagalli Continua a leggere

Sta per scoppiare la bufera. Dopo la questione ADSL anche quella delle poste i cui servizi mal funzionanti stanno procurando non pochi disagi a danno della società civile E chi a pagarne le spese sono sempre loro i poveri cittadini. Stanchi di subire e di subire, ci fa piacere però constatare che qualcuno comincia a prendere la penna e a farsi sentire. La nostra é proprio la terra della “Vergogna”, altro che centro storico e turismo…Ma fateci il piacere.

Riceviamo e pubblichiamo: «Polemiche senza fine per i ritardi postali: Siamo la città dei senza… La prima ad ammonire é stata Agnese Ginocchio, la testimonial ed artista per la Pace nativa proprio di questa terra, stranota per il suo impegno civile. Già tempo fa aveva senza mezzi termini accusato i servizi adsl per la mancanza della linea nell’intero territorio, senza il qual servizio si vive nella completa segregazione ed isolamento da tutto e tutti. Pare che a forza di lamentele e a seguito della sua lettera inviata al presidente della Comunità montana del Matese dott. Marco Fusco, dopo qualche giorno la linea adsl tornò miracolosamente a posto( grazie anche però al provvido intervento di Andrea P.). Il comportamento assunto da Ginocchio prova ancora una volta che diventa necessario non starsene fermi, ribadire i propri diritti e farsi ascoltare con insistenza. Ma terminato il problema con l’Adsl ne inizia subito un altro ( povera Italia e povera Alife): quello con i ritardi postali e addirittura la posta non recapitata. Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 189 follower