Casal di Principe(Ce)- Una croce dentro un muro e dall’altra parte Don Peppino Diana che benedice i tanti devoti; una foto emblematica della sua natura di testimone di pace, di legalità e soprattutto di un pastore devoto della Chiesa, così inizia la mostra fotografica che Agrorinasce, la Parrocchia S. Nicola e la Fondazione Polis della Regione Campania hanno voluto per ricordare ancora una volta la vita e le opere di Don Peppino Diana. L’inaugurazione avverrà il prossimo venerdì 19 marzo 2010 alle ore 16’30 presso la Parrocchia di S. Nicola di Casal di Principe ed è stata intitolata “Don Peppino Diana – Per amore del mio popolo”. La mostra ha avuto l’importantissimo riconoscimento dell’adesione e della medaglia del Presidente della Repubblica, on. Giorgio Napolitano. ‘Siamo orgogliosi dell’ attenzione che ancora una volta ci ha voluto riservare il Presidente della Repubblica – dichiara la dott.ssa Immacolata Fedele, Presidente di Agrorinasce – con la sua personale adesione e il dono di una medaglia commemorativa della mostra.  Continua a leggere

L’ AREA SARA’ DEDICATA A FEDERICO DEL PRETE

IN OCCASIONE DELL’ INAUGURAZIONE DELL’ AREA MARCATO L’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE E AGRORINASCE ORGANIZZANO UNA GIORNATA PER LA LEGALITA. Saranno presenti le più alte cariche dello stato in provincia di Caserta.

Santa Maria La Fossa (Ce)-  L’ inaugurazione dell’ area mercato, che si svolgerà questa mattina, si tramuterà in un’ occasione per una giornata per la legalità. L’ area sulla quale è stata realizzata, infatti, è stata confiscata alla camorra. Ma il significato della giornata organizzata dalla società agrorinasce di concerto con l’ amministrazione comunale diviene ancora più pregnante in quanto si è voluta intitolare l’ area mercato a Federico Del Prete, (nella foto) sindacalista degli ambulanti (lui stesso un ambulante) ucciso dalla camorra per aver denunciato il racket delle estorsioni proprio in danno della categoria. Il programma prevede due momenti: alle ore 10,00 è prevista l’ inaugurazione dell’ area mercato; mentre alle 11,00 circa si svolgerà un convegno sul tema: “Legalità e Sviluppo per una terra senza più camorra”, presso la scuola Media “mons. Ernesto Mirra”. L’ on. Nappi, assessore regionale all’ agricoltura, scoprirà l’ insegna dell’ area. Procederà poi il sindaco dott. Antonio Papa al taglio del nastro con la benedizione dell’ arcivescovo di Capua mons. Bruno Schettino. Continua a leggere

agrorinasce-1Santa Maria la Fossa(Ce)- (da Francesca De Fonseca Sinopia) Una giornata di festa all’insegna dell’ambiente con un centinaio di studenti della scuola materna, elementare e media di S. Maria La Fossa si è svolta sul Parco della Vittoria realizzato dal Comune di S. Maria La Fossa, in collaborazione con Agrorinasce, su un bene confiscato alla camorra e precisamente a Francesco Schiavone, ‘Cicciariello’. Continua a leggere

‘Trofeo Sport e Solidarietà. Quadrangolare di calcio e amicizia tra le forze dell’ordine e gli studenti di Casal di Principe e San Cipriano d’Aversa’.

Casal di Principe (Ce) – ( di Francesca De Fonseca) 27 aprile 2009. Stadio Comunale di Casal di Principe  Gli studenti delle scuole superiori di Casal di Principe e San Cipriano insieme su un campo di calcio con poliziotti e carabinieri. Tutti in pantaloncini e maglietta, tutti legati dalla passione per lo sport e dal desiderio di contribuire ad un progetto sociale. Continua a leggere

Casal di Principe(Ce)- Venerdì 17 aprile alle ore 10:30 a Casal di Principe presso la sede di Agrorinasce c/o Università per la legalità e lo sviluppo, sito in Corso Umberto I° 882, verrà presentato il seminario ‘Attività di impresa della criminalità organizzata e distorsione alla concorrenza‘, promosso ed organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza, insieme ad Agrorinasce ed all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli. ‘Si tratta di un evento unico in Provincia di Caserta – dichiara l’Amministratore Delegato di Agrorinasce dott. Giovanni Allucci – dove il Segretario Generale dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, il dott. Luigi Fiorentino, Continua a leggere

 Il seminario si terrà presso la Facoltà di Giurisprudenza, Palazzo Melzi, via Mazzocchi 5

Santa Maria Capua Vetere(Ce)-Lunedì 30 marzo alle ore 10:30 a S. Maria CV presso la sede della Facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università di Napoli, in Palazzo Melzi, verrà presentato il seminario ‘Investimenti all’estero, Paradisi fiscali e reati tributari Internazionali della Criminalità Organizzata’, promosso ed organizzato dalla stessa Facoltà di Giurisprudenza, insieme ad Agrorinasce ed all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli. Continua a leggere

img_4250San Marcellino(Ce)- (Di Sinopia associati ) Il prossimo sabato 07 marzo ’09 alle ore 10’30 in S. Marcellino alla via Conte, verrà inaugurato il ‘Centro Giovanile Polivalente’, realizzato su un bene immobile confiscato alla camorra, in particolare a Giorgio Marano, e recuperata ai fini sociali con i fondi del Ministero dell’Interno PON Sicurezza per lo Sviluppo del Mezzogiorno d’Italia con un finanziamento complessivo di circa 500.000,00 euro.  Continua a leggere

Aminata Fofana a Una bella storia, vera di integrazione ed un racconto affascinante dell’Africa

Casal di Principe(Ce)- Il prossimo 20 novembre ’08 alle ore 17’30 a Casal di Principe, presso l’Università per la legalità e lo sviluppo, in Corso Umberto Aminata Fofana presenta il libro “La Luna che mi seguiva”, edito da Einaudi. Il libro racconta una delle tante storie dell’Africa che affascina il mondo occidentale. Da molti critici definito ‘Un libro fiabesco, con protagonisti una bambina, il nonno sciamano, un villaggio africano fuori dal tempo. Un libro che porta per la prima volta al nostro cuore di occidentali l’eco delle leggende degli antichi cantastorie erranti provenienti dalla profonda e bellissima Africa’. Aminata Fofana nasce in Guinea e dopo un’infanzia passata nella sua tribù e poi nella capitale della Guinea Conakry arriva in Europa da sola ed inizia a fare la modella tra Roma, Parigi e Londra. Continua a leggere

Casal di Principe(Ce)- Si inaugura domani mattina, alle ore 11’00 presso la villa confiscata a  Walter Schiavone a Casal di Principe, la mostra ‘I Monumenti per la  legalità: Sei indici della bellezza dell’uomo’. L’evento, voluto e organizzato da Agrorinasce, istituisce un ‘cantiere  aperto’ in sei immobili requisiti alla criminalita’ organizzata,  ciascuno in uno dei Comuni soci, dove saranno installate le opere degli  artisti che hanno accettato e condiviso il progetto. Raffaele Bova, Arturo  Casanova, Angelo Golia, Lello Lopez, Massimo Patroni Griffi, Giovanni Roma  completeranno a breve i ‘monumenti alla legalità’ che, nel loro  insieme, rappresentano un evento unico sia nella storia dell’arte  contemporanea che nel lungo processo di lotta alla criminalita’. Curatore  artistico della mostra e’ Massimo Sgroi Continua a leggere