Alife(Ce)- (da Xander) Mi fa piacere di leggere altri commenti fatti da cittadini alifani. L’altro ieri è stata una giornata veramente bella, molti hanno messa sul piano politico,  ma sbagliano. Io sono stato molto tempo in giro, ho avuto modo di vedere le faccie felici di tanti cittadini, giovani, meno giovani e anziani. che hanno visto per la prima volta con i propri occhi ciò che tanto si è raccontanto in leggende alifane, gli altri commenti hanno parlato di miracolo politico, forse si forse no… fatto sta che la città è cresciuta con questi 2 grandi monumenti. Alife è un paese invidiato da tutti, possediamo un patrimonio storico che potrebbe far stare noi cittadini bene anche economicamente. è possibile mai che noi alifani scappiamo da alife, quando tanta gente vorrebbe venire a stare qui… oggi ho auto modo di vedere e parlare con persone che non erano alifane, che venivano da isernia caserta, ecc. e hanno visitato la nostra città e sono rimasti a bocca aperta. Sapete però cosa hanno criticato il fatto che non ci sia nemmeno un bar, che vendesse qualcosa da mangiare…. il fatto è pure che alle 14 non c’era uno aperto… Alife è cresciuta indubbiamente, sono state fatte grandi opere in questi 10 anni che molti hanno scordato… per motivi politici guardano solo quelle che si fanno ora (strade, Anfiteatro Criptoportico e a breve il Cimitero, per chi si è scordato di dirlo)… io studio e ho imparato che le cose non si fanno con la bacchetta magica sopratutto nella cosa pubblica. I cittadini credono che amministrare un comune si come amministrare una casa… io porto il semplice esempio a casa vostra quando voi volete inbiancare casa, cosa fate? Chiamate l’ imbiachino vedete quale vi fa più comodo… viene imbianca e lo pagate. La medesima cosa non si può fare con il comune… Continua a leggere

Alife(Ce)- (di Xander ) Eccoci qui a quasi 45 giorni dalle  elezioni e 15 dalla presentazione delle liste e ancora dai grandi  partiti non trapela nulla, tutto si svolge nel silenzio più assoluto,  solo la sinistra pare aver ufficializzato il candidato sindaco e  qualche membro… a destra la figura di Fernando Iannelli è sempre  tentennante, per via della sua professione (mutualista) e del suo  carattere. Infatti una piccola parte vorrebbe cambiare il suo nominativo in questi giorni. Perchè comunque, si sta creando un gioco  politico molto sottile; infatti secondo molti cittadini, il sindaco  uscente Vitelli avrebbe designato il nome di Iannelli, per il semplice motivo che tra loro c’è un accordo, che prevede la candidatura di Iannelli, come comparsa, infatti Iannelli continuerebbe a fare il medico mentre Vitelli, si assicura altri 5 anni di ammnistrazione in quanto verrà nominato vice sindaco(tutto questo solo in caso di vittoria). Nella lista fanno parte tutti gli amministratori uscenti ed inoltre quella parte contraria composta da Guarnieri, Angelillo, Amato, Ferrazzano,  Santagata i quali vorrebbero cambiare il candidato con Lucio Di Franco o Antonio Amato. Entrambi ben visti dalla cittadinanza sempre disponibili. Il problema é che a destra di riunioni non se ne fanno tante, infatti per paura  che Iannelli salti, loro convocano le persone una alla volta. Tra le new entry in lista trapelano i nomi di Maddalena Di Muccio, Luca Sasso,  Leandro Sannulo, un Di Franco, un membro della famiglia Avecone…. Negli ultimi giorni è nata anche la terza lista capeggiata da Daniele  Cirioli, di cui non si conosconono i membri. Continua a leggere

Alife(Ce)- (da Xander) In questi giorni,  la sciagura che ha colpito l’ Abruzzo ci ha colpiti nel cuore, io sono  vicino a tutte le famiglie che hanno perso qualche persona cara, faccio  un augurio a quelle persone che sono ancora tra noi di guarire… Nei prossimi giorni cercherò di andare in Abruzzo, proprio per dare il  mio contributo… poi cercherò di scrivere anche un piccolo racconto  sull’esperienza che vivrò da vicino…  Detto ciò la vita nelle  altre zone continua. Infatti ad Alife ci sono novità politiche, le  riunioni segrete come prassi che sia continuano da ambi i partiti… con queste arrivano anche i litigi e le divisioni, infatti nel Pd nella serata di sabato è arrivata la divisione tra i membri sulla candidatura a sindaco di Alfonso Santagata, dove è stato deciso di rinviare la manifestazione del 5 aprile per ufficializzare il candidato sindaco che sarebbe dovuto essere appunto Santagata. Pronto già da tempo a scendere in campo c’è proprio Gianni Zeppetelli, leader della corrente contro Santangata, insime all’ UDC e ai  giovani di Nicky Vendola. Però a Zeppetelli non si escludono altri  nominativi come ad esempio il leader dell’ Udc Eugenio Petruzziello… Dopo questa divisione, la famiglia Cappello, pare sia ritornata sui  passi di un tempo, ovvero rientrando nel partito di centro, capeggiato da De Mita. Infatti  Angelo Ferrazzano rappresentante di De Mita, sta lavorando per la Terza lista, che dovrebbe in questa maniera contenere un membro dei Cappello e alcuni suoi seguaci tra cui Mennicillo e Del Giudice, e  nuovi facce tra cui i nomi di Stefano Italiano, Angelo Giammatteo, e  Antonio Amato che sarebbe il candidato a sindaco per questa terza lista(cosa che non ancora certa, poichè molto legato al pdl, ma che è  scontento dell’organizzazione locale). A questi si è avvicinato anche  Enzo Di Franco, che ormai è lontano dal Pd… quindi questa Terza lista  rappresenterebbe la novità dove c’è un miscuglio di destra sinistra e  centro, che vede facce nuove unite a nuovi volti… Continua a leggere

Elezioni comunali Alife 09: Intervento di Xander contro le riunioni segrete politiche ad Alife. Ma quando si deciderà a cambiare sistema?

Alife(Ce)- (da Xander) Mancano poco più di 60 giorni alle elezioni comunali, ma quello che si  intuisce dalle due fazioni è scarso, le notizie che fuggono riguardano  sopratutto il candidato sindaco, che dovrebbe essere per il neo Pdl il  dott. Fernando Iannelli e per il Pd il dott. Alfonso Santagata, due  medici, che credo prima di scendere in campagna elettorale, dovrebbero  sistemare la loro carriera medica, trovando un sostituto nel caso di vittoria di uno due, perchè un sindaco, non può fare due carriere allo  stesso tempo, o si dedica ai malati o alla cittadinanza. Superato  questo scoglio nel neo pdl, la squadra dovrebbe essere riconfermata  tutta salvo chi vuole fare un passo indietro, a questi si aggiungono i  nomi di Camillo Santagata, Giacomo Trivellone, Francesco Conte, un  membro della famiglia Di Franco e poi altre persone di spicco… però  nel pdl non è tutto rosa e fiori, infatti la figura di  Iannelli, lascia un pò perplessi, soprattutto per il suo carattere, ma anche perchè  essendo stato commissario di Forza Italia da quasi 10 anni, non è stato  in grado di organizzare il partito senza riuscire ad aprire nemmeno una  sede, e i cittadini si domandano come possa organizzare un paese intero…  infatti si sta ipotizzando sempre di più la candidatura a sindaco di uno dei fratelli Di franco e non si escludono i nominativi di Guarnieri,  Santagata e Amato, sopratutto quest’ultimo (in testa ai sondaggi del nostro portale, al contrario di Iannelli che in tutto questo tempo é riuscito ad ottenere pochissimi voti) che da 10 anni ha sempre  lavorato per i cittadini ed è colui che ha più esperienza per sostituire il sindaco uscente Vitelli. Continua a leggere

Cari lettori, si vocifera che  la lista di centrosinistra(ormai in fase di completezza) sarà il Dott. Alfonso Santagata a fare da capolista. Non sbagliano i sondaggi sul nostro portale (vedi in coda i risultati) sui candidati papabili alle prossime amministrative. Infatti i due che figurano al primo posto sono proprio il Dott. Santagata Alfonso e l’attuale assessore in carica Antonio Amato. Staremo a vedere come andrà a finire. Vi invitiamo ancora ad esprimere i vostri voti per tutti i sondaggi cha abbiamo attivato sul portale compresi quelli riguardanti cosa va e cosa non va per Alife (ultimo quello sul servizio idrico). Vi invitiamo ancora a scriverci per farci conoscere le vostre storie,  idee, programmi e quant’ altro per la rinascita di Alife. Fate sentire la vostra voce. Cerchiamo di avviare un serio discorso di valori e di programmi, per dare un valido contributo e sollecitare i nostri candidati alle prossime amministrative a fare propria la voce della società civile alifana. Tutti gli articoli sull’argomento Elezioni amministrative Alife 09  potrete trovarli nella rubrica delle Categorie (a dx dell’home page del portale) alla voce: Speciale Alife Elezioni Comunali 09“. Di seguito riportiamo l’ intervento di ” Xander “(secondo round) il quale risponde a lettore n.n. che aveva espresso le proprie lamentele, malumori e delusioni….Buona lettura!

Alife(Ce)- (di Xander) In questi giorni, noto con piacere che molti cittadini alifani, stanno  esternando i loro malumori, dissensi verso amministrazione e servizi  mal funzionanti… però noto che sono sempre le stesse persone, che in  10 anni dell’ attuale amministrazione non hanno fatto altro che parlare male e criticare…anche quello giusto era un male. Il caro G.M. (leggi quì art) si  lamenta dei tanti disservizi dall’acqua all’antenna… volevo solo  ricordare a costui, che 10 anni fa l’acqua a San Michele era una cosa rarissima, grazie all’amministrazione attuale (che io non difendo ma che  giudico per cio che ha fatto) è riuscita a risolvere quel problema che da anni affligeva quella frazione e che nessuno aveva risolto mai… Continua a leggere