bimbo palestinaECCO IL VERO OBIETTIVO STRATEGICO DI ISRAELE –
PIENAMENTE CONSEGUITO –
NONOSTANTE UN CERTO ISOLAMENTO INTERNAZIONALE E UNA CINQUANTINA DI SOLDATI UCCISI.

L’INTERVENTO ISRAELIANO NON ERA DI NATURA POLIZIESCA E NEPPURE DI DISTRUZIONE DEL POTENZIALE BELLICO NEMICO, CHE OLTRETUTTO NON ESISTE. MA ERA QUELLO GENOCIDARIO: (altro…)

roghi 2La TERRA DEI FUOCHI non solo dolore e rabbia ma proposte risolutrici.

Sono vicino al dolore dello strazio di queste nostre terre e della nostra gente.

Ma credo che non basta solo questo, urge passare ai fatti. Così non si può restare. (altro…)