San Vincenzo al Volturno(Is)- “Essere è umano, perseverare è scellerato”. Emilio Izzo critica fortemente il comportamento delle dirigenza dei Beni culturali che ha dato il via ad un provvedimento disciplinare a carico dei dipendenti dell’area archeologica. Continua la battaglia per “salvare” il sito storico.

Continua a leggere