Caserta- (di Enzo Perretta) Piena soddisfazione è stata espressa dal Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) al termine della visita che la Commissione Antimafia ha svolto ieri a Caserta. Presso il Palazzo della Prefettura di Piazza Vanvitelli, la Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, presieduta dall’ex Ministro degli Interni Beppe Pisanu e con la presenza del Senatore Sarro, che è l’unico parlamentare casertano a fare parte dell’importante comitato d’inchiesta, ha tenuto una serie di audizioni per comprendere le condizioni in cui versa Terra di Lavoro e le modalità, i mezzi e gli strumenti di lotta alla criminalità organizzata che sono attualmente a disposizione di forze dell’ordine e Magistratura, comprese carenze strutturali e in termini di unità di personale che dovranno essere colmate per garantire una sempre più efficiente e puntuale politica di prevenzione e repressione dei fenomeni malavitosi riscontrati sul territorio provinciale. Continua a leggere

Caserta- Visita della Commissione Parlamentare Antimafia domani mercoledì nella Prefettura di Caserta. Al termine della due giorni presso l’Ufficio Territoriale di Governo di Napoli, la Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, presieduta dall’ex Ministro degli Interni Beppe Pisanu e con la presenza del Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl), l’unico parlamentare casertano a fare parte dell’importante comitato d’inchiesta, terranno una serie di audizioni per comprendere le condizioni in cui versa Terra di Lavoro e le modalità, i mezzi e gli strumenti di lotta alla criminalità organizzata che sono attualmente a disposizione di forze dell’ordine e Magistratura, comprese carenze strutturali e in termini di unità di personale che dovranno essere colmate per garantire una sempre più efficiente e puntuale politica di prevenzione e repressione dei fenomeni malavitosi riscontrati sul territorio provinciale. (altro…)