Capua(Ce)- Carissimi, nella mattina di lunedì 28 luglio – già alle 7.00 – apparirà finalmente sul blog «Nazione Indiana» il racconto-saggio su cui ho buttato sangue (gratis) nell’ultimo mese e mezzo: I BOSCHI OMBROSI E L’ARTE DELL’OBLIO. Se potete, andate, e leggete, e lasciate un commento (non serve iscrizione). Non lasciate che cada nell’oblio…L’argomento è l’emergenza rifiuti. L’occasione è una domenica trascorsa da me e alcuni amici tra una raccolta di firme, dove si constata la fonda decadenza culturale e spirituale di una parte della popolazione campana, e un corteo di migliaia di manifestanti (con poi l’addentramento di quattro capuani fin nella mitica e sventurata selva di Chiaiano) dove si incontra l’altra parte di popolazione: quella che si batte contro le decisioni di politici e tecnici senza coscienza, e la quale, spesso, oltreché sottoposta a cariche e manganellate (anche donne e bambini), viene spregiata e calunniata dai classici media asserviti al potere Continua a leggere